Sono amici, non colleghi: così l’Italia di Mancini ricuce il rapporto col Paese

Sono amici, non colleghi: così l’Italia di Mancini ricuce il rapporto col Paese

12/06/2021 18.01.00

Sono amici, non colleghi: così l’Italia di Mancini ricuce il rapporto col Paese

Il ct e l’intenso rapporto con Vialli, ma anche la serenità del trio Insigne-Immobile-Belotti: gli azzurri sono uniti e affiatati sia in campo sia fuori. E per vincere è meglio l’armonia dell’invidia, sempre.

pedizione italiana in Germania nel 1974, segnata dal conflitto tra i giocatori di squadre del nord e del sud e dalle esplosioni di ira da parte di Chinaglia.O il fallimento dei mondiali del 1966, quando la squadra, me lo ha recentemente raccontato Ricky Albertosi che ne era il portiere, non si riconobbe più in un allenatore che non reggeva la pressione mediatica ed entrò presto in confusione. Al contrario, quando

Green pass, la giravolta di Giorgia Meloni in soli 4 mesi Meloni: “Non sono no vax, ma sono contraria all’obbligo vaccinale” Green Pass obbligatorio, boom di prenotazioni per il vaccino Covid

le spedizioni del 1982 e del 2006, le due vincenti del nostro tempo, si unirono contro il mondo esterno che bombardava sistematicamente il quartier generale, i risultati si videro, eccome.È presto per dare giudizi su questi Europei, come: mancano tante, difficili, partite. E non è tempo per facili entusiasmi e azzardate profezie. Ma una cosa si può dire, da subito.

Per ora, fin qui, questa nazionale sembra molto unita, molto affiatata. Lo ha dimostrato, in questi mesi, in dichiarazioni, interviste, in immagini trasmesse dalla trasmissione «Sogno azzurro». E, soprattutto, lo si avverte in campo, nel linguaggio dei corpi e degli sguardi. Sembrano amici, non solo colleghi. Lo sono certamente, in modo persino commovente per la lunghezza e intensità del loro rapporto, Roberto Mancini e headtopics.com

. Un’amicizia vera, il sentimento più forte e generoso che ci sia. Lo sono Chiellini e Bonucci, reduci di mille battaglie.Persino Immobile e Belotti, in conflitto per un posto da titolare. Diciamoci la verità: anche perché trasmette questa immagine di serenità, la nazionale di Mancini è riuscita a ricucire il rapporto tra il paese e i colori azzurri che aveva, con l’esclusione dai mondiali del 2018, toccato il punto più basso. Non sappiamo se questa armonia - condizione di relazione umana considerata desueta dal solipsismo livido dei nuovi media- produrrà i risultati attesi e sperati. Ma quello che so, per certo, è che una comunità riesce più difficilmente a raggiungere un obiettivo se è composta da persone che non si stimano o si odiano, o sperano nel fallimento del loro collega di turno. E questo vale non solo nel calcio. Vale in ogni sport di squadra, in un’azienda, in un gruppo musicale e, anche, in un partito politico.

Per vincere, l’armonia è da preferire al rancore sordo o all’invidia, sempre.12 giugno 2021 (modifica il 12 giugno 2021 | 17:01) Leggi di più: Corriere della Sera »

Euro 2020, Mattarella a Wembley esulta per vittoria dell'Italia. FOTO

Leggi su Sky TG24 l'articolo Euro 2020, Mattarella a Wembley esulta per la vittoria dell'Italia. LE FOTO

Sbaglio o hanno cambiato le giacche? 🤔 Frase incomprensibile, cosa c'entri col cucire e ricucire lo sa solo chi ha scritto questa stupidaggine di titolo 2 grandissimi

Papa: 'No al lavoro minorile, i bambini sono il futuro della famiglia umana''A tutti noi spetta il compito di favorirne la crescita, la salute e la serenità' scrive su twitter La Chiesa deve farsi carico. Bla bla bla come dicono nel continente da dove lui viene, perché invece si parlare tira fuori i miliardi che il vaticano ha nelle bache? TweetMuto

Luca Argentero e Cristina Marino si sono sposati in Giorgio ArmaniGli sposi più belli della settimana (in Giorgio Armani) 😍

Che Sogno Incredibile sono gli stivali texani di Emma Marrone nel suo nuovo video cosmicoooChe Sogno Incredibile i camperos di Emma Marrone MarroneEmma

Antonio Lapone: “Disegno protagoniste femminili perché le donne sono le mie prime lettrici”L’illustratore torinese ha ottenuto due candidature agli Eisner Award, gli Oscar del fumetto

Slot machine, i numeri sono contro la Lega: “Centinaia di guariti dalla ludopatia”La legge piemontese ha ridotto le dipendenze dal gioco d’azzardo e le conseguenze per l’occupazione sono decisamente contenute Se vogliamo ritornare, o almeno provare ad essere un paese civile, dobbiamo abolire il gioco d'azzardo.

Stagionali, la soluzione del ministro del Turismo Garavaglia? 'Giù i contributi e sono contenti tutti' - Il Fatto QuotidianoGli stagionali? “Basterebbe abbassare i contributi, così loro guadagnano di più e le imprese di pagano meno”. Tutto qui. E’ quanto ha da dire il ministro del Turismo, il leghista Massimo Garavaglia, a chi gli pone il “problema degli stagionali”. “Così son contenti tutti”, taglia corto Garavaglia a margine di un recente incontro al Festival …