Sindaci, viaggio al termine della notte

Sindaci, viaggio al termine della notte

14/06/2021 09.19.00

Sindaci, viaggio al termine della notte

La legge 25 marzo 1993 che istituiva l’elezione diretta dei sindaci, cui seguirono negli anni immediatamente successivi, soprattutto con il primo governo Prodi, nuove, importanti norme per il funzionamento degli Enti Locali, costituisce forse la sola “riforma”dotata di una propria logica nella miserevole storia delle nostre seconde e terze repubbliche. ...

La legge 25 marzo 1993 che istituiva l’elezione diretta dei sindaci, cui seguirono negli anni immediatamente successivi, soprattutto con il primo governo Prodi, nuove, importanti norme per il funzionamento degli Enti Locali, costituisce forse la sola “riforma”dotata di una propria logica nella miserevole storia delle nostre seconde e terze repubbliche. Essa reagiva, non saprei oggi dire quanto consapevolmente, alle cause che avevano condotto alla catastrofe di Tangentopoli, individuandole in una radicale crisi delle forme della rappresentanza politica.

Ritorno a scuola, Azzolina a La7: 'L'anno scorso abbiamo creato 40mila classi in più, il governo ora è in colpevole ritardo' - Il Fatto Quotidiano Brusaferro: 'Infezione cresce'. Variante Delta al 94,8% in Italia Pisa, trovato morto Francesco Pantaleo, il ragazzo scomparso da giorni

Questo contenuto è riservato agli abbonati1€ al mese per 3 mesiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito3,50 € a settimanaTutti i contenuti del sito, Leggi di più: La Stampa »

Covid, Mattarella: 'Vaccinazione dovere civico e morale'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Mattarella: 'Vaccinazione dovere civico e morale. Prevalga senso di responsabilità'

Da quando la L.Bassanino ha concesso ai Sindaci la possibilità di nominare assessori senza essere consiglieri eletti è crollato tutto, lasciando ai Sindaci una discrezionalità che ha delegittimato il voto e caricato gli amministrativi di responsabilità che frenano l'Ente.

Femminicidio a Castelnuovo Magra, uccide la ex compagna di 25 anniIn casa anche un bimbo di un anno e mezzo, figlio della coppia. Uccisa a coltellate, fatale una ferita al collo. Lui si trova piantonato in ospedale Risorse Penso che qualcosa bisognerà fare x questi soggetti che lasciati dalle compagne poi uccidono.una visita specialistica preventiva x riscontrare se hanno gravi turbe mentali a seguito dell’abbandono. Certo è utopia ma veramente non capisco tali reazioni che sono incomprensibili

Malika, cacciata dai genitori: la nuova vita a Milano con la fidanzata - VanityFair.itLa 23enne di Castelfiorentino cacciata dalla famiglia dopo il coming out si racconta. «Non sapevo cosa avessi combinato, semplicemente perché non avevo combinato niente di male»

L'Italia vince anche in tv: in 13 milioni per la gara con la TurchiaShare del 50,7% per gli spettatori che hanno seguito su Rai1 la partita

Euro 2020, il gatto Achille aveva predetto la vittoria dell'Italia contro la TurchiaDavanti al micio sono state messe due ciotole con del cibo, una con la bandiera della Turchia e l'altra con la bandiera dell'Italia e lui ha scelto EURO2020 Euro 2020 e giocano nel 2021. Ridicolo!!! se avessero pareggiato il micio sarebbe rimasto a digiuno!...

Cina, la ballerina danza sott'acqua in abiti tradizionali: la coreografia lascia senza paroleL'affascinante performance subacquea di una ballerina cinese ha inaugurato la Festa delle barche di drago a Luoyang, nella provincia di Henan in Cina. Stando a quanto dichiarato dal regista del filmato, la ballerina ha passato in acqua un totale di 26 ore per completare le riprese. La festa delle barche drago è una festa tradizionale cinese che si tiene il quinto giorno del quinto mese del calendario cinese: le regate e le gare di barche drago che costituiscono il nucleo centrale delle manifestazioni.

“Notte prima degli esami” è ancora la colonna sonora della Maturità. Ma c’è la new entry MåneskinIl tempo non incrina il mito della canzone di Venditti: quasi 9 su 10 la considerano imprescindibile alla vigilia della prova. Tra le hit recenti, sul podio Sangiovanni e Coldplay