Siccità, per le aziende “lo stato d'emergenza serve, ma bisogna investire sulle infrastrutture”

28/06/2022 23:20:00

La crisi idrica deve essere regolamentata non con singole ordinanze ma a livello statale, ci dice il direttore generale di Utilitalia. E per il futuro è ora di adottare tecnologie adeguate – di @mariarosamaioli

La crisi idrica deve essere regolamentata non con singole ordinanze ma a livello statale, ci dice il direttore generale di Utilitalia. E per il futuro è ora di adottare tecnologie adeguate – di mariarosamaioli

La crisi idrica deve essere regolamentata non con singole ordinanze ma a livello statale, ci dice il direttore generale di Utilitalia. E per il futuro è ora di adottare tecnologie adeguate 

sono più di tremila e cinquecento i comuni italiani con un problema di gestione dell'acqua. Le regioni più colpite, ad oggi, sonoLombardia, Emilia Romagna, Umbria e Piemonte. Utilitalia, federazione che riunisce le aziende dei servizi pubblici locali che gestiscono acqua, ambiente, energia elettrica e gas, ha condotto varie indagini riguardo l'attuale problema idrico: nell'ultimo studio del 27 giugno ha indicato regione per regione quali sono i comuni a rischio siccità e a che livello di criticità si trovano attualmente. In Lombardia si registra il più alto numero di comuni, 70, con criticità su parte significativa dell'abitato, seguita da Lazio (69), Marche (60) e Piemonte con 59 comuni. Al livello due sono indicati i comuni con criticità limitate alle reti locali delle frazioni per l'abbassamento delle sorgenti o delle portate disponibili: di questi la più alta concentrazione è in Piemonte, Molise e Lazio.

Leggi di più:
Il Foglio »

Frana Ischia, individuata ottava vittima: è un uomo

Vigili del fuoco al lavoro tutta la notte dopo il ritrovamento di sette corpi, ancora 4 i dispersi. Droni per mappare la zona della frana Leggi di più >>

La siccità vista dalle piante: così gli alberi raccontano la corsa del caldo (di A. Cianciullo)Due libri sulla crisi climatica: il deserto avanza alla velocità di 5 chilometri l’anno Perchè non piove?.....

'Così contrasteremo la siccità': come conservare al meglio l’acquaUn ricercatore italiano dell'Università di Stanford, in California, sta cercando di mettere a punto un metodo efficace per immagazzinare l'acqua delle piogge e poterla utilizzare anche nei periodi di prolungata siccità

L'acqua potrebbe essere razionata anche di giorno per la siccità - Il PostAlmeno in alcune parti d'Italia: lo ha detto il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio Concordo ... e magari iniziamo a dare più valore a tutto quello che abbiamo sempre dato troppo per scontato. Il clima è cambiato e questi politici di merda pensano solo alla guerra e ti parlano di ricostruzione Ucraina no di costruire riserve d’acqua per la nostra agricoltura e riparare condotte idriche rotte per il popolo -dormono tranquilli tanto siamo noi a mantenerli. Soternicol Adesso arriva quello che dice che è tutto un gombloddo perché il pianeta terra è per il 70% acqua

Come funziona l’immenso serbatoio d’acqua sotto Milano che contrasta la siccità🔸 Come funziona l’immenso serbatoio d’acqua sotto Milano che contrasta la siccità. Strati di ghiaia, argilla e sabbia trattengono il flusso sotterraneo che proviene da tutta l'area pedemontana. F se Piuttosto direi che sono un filtro naturale 🤪

La mossa di Grillo dopo la scissione: verso la 'deroga' al tetto per i mandatiSettimane roventi per il Movimento 5 Stelle, torna in campo il garante: 'Ho aderito a una nuova religione... l’altrovismo' Certo, mettiamola sulla simpatia. Da domani si inizia il lavoro per le politiche. Ci saremo. ...per poter essere garanti... Ci vuole il curriculum adatto.

Treviso, malore in casa: la moglie lo trova agonizzante, Alberto muore poco dopoColpito da un malore improvviso mentre si trovava in casa, così è morto Alberto Ingargiola: a trovarlo esanime è stata la moglie che ha subito lanciato l'allarme al 118....

Mentre governo e protezione civile valutano di dichiarare lo stato di emergenza per la siccità, sono più di tremila e cinquecento i comuni italiani con un problema di gestione dell'acqua .27 Giugno 2022 alle 08:36 Segui i temi libri Per capire cosa può succedere in un’Italia così assetata come quella di questi giorni conviene guardare alla California che di siccità se ne intende., a capo della ricerca del dipartimento di ecologia globale del" Carnegie Institution for Science di Stanford ".siccità «in alcune zone [d’Italia] sicuramente non è escluso il fatto che il razionamento dell’acqua porti a una chiusura temporanea anche nelle ore diurne».

Le regioni più colpite, ad oggi, sono Lombardia, Emilia Romagna, Umbria e Piemonte . Utilitalia, federazione che riunisce le aziende dei servizi pubblici locali che gestiscono acqua, ambiente, energia elettrica e gas, ha condotto varie indagini riguardo l'attuale problema idrico: nell'ultimo studio del 27 giugno ha indicato regione per regione quali sono i comuni a rischio siccità e a che livello di criticità si trovano attualmente. E non la insegna solo nelle aule, la studia sul campo in lunghe spedizioni raccontate anche negli aspetti pratici della convivenza tra le sue abitudini igieniche (unica donna del gruppo di ricercatori) e quelle di colleghi più impegnati nella competizione per stabilire la gerarchia dei maschi alfa che nelle abluzioni olfattivamente necessarie. In Lombardia si registra il più alto numero di comuni, 70, con criticità su parte significativa dell'abitato, seguita da Lazio (69), Marche (60) e Piemonte con 59 comuni. In California piove pochissimo ma quando cade dal cielo si potrebbe incalanare nel modo proposto per essere" estratta d'estate per far crescere le piante ". Al livello due sono indicati i comuni con criticità limitate alle reti locali delle frazioni per l'abbassamento delle sorgenti o delle portate disponibili: di questi la più alta concentrazione è in Piemonte, Molise e Lazio. In California 12 dei 15 incendi più estesi mai documentati sono scoppiati dopo il 2000. Abbonati per continuare a leggere Sei già abbonato? Accedi Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. Curcio ha detto che le contromisure adottate nelle prossime settimane dipenderanno anche dalle condizioni meteorologiche, cioè da eventuali piogge.

I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo . “Lo sappiamo per via delle cicatrici che rimangono nei fusti degli alberi maturi”, scrive Trouet. Non solo, ma in questo caso si possono aggiungere anche fertilizzanti," una strategia detta fertigation.