Lettere, Corriere Della Sera, Luciano Fontana, Direttore Corriere Della Sera

Lettere, Corriere Della Sera

Siamo uniti ma non troppo Il doppio passo dell’Europa

Siamo uniti ma non troppo Il doppio passo dell’Europa

12/07/2021 03.34.00

Siamo uniti ma non troppo Il doppio passo dell’Europa

Ogni lunedì la pagina delle lettere al Corriere della Sera curata dal direttore Luciano Fontana .

,sono anni che sentiamo dire che l’Europa è l’unica scelta possibile per tutti noi e io mi sento, oltre che italiano, cittadino europeo. Mi chiedo, però: esiste veramente uno Stato europeo? Con quale logica oggi un non vaccinato si può muovere liberamente all’interno della propria nazione, magari contagiando chiunque, ma poi per andare in Spagna o in Francia dobbiamo letteralmente fare i salti mortali per garantire un tampone entro le 48 ore prima della partenza ai nostri figli ancora non vaccinati (ricordiamo che l’esenzione dal tampone vale solo fino a 6 anni)? E, attenzione, questo sia per andare in Europa che per tornare in Italia. Posso andare liberamente da Milano in Puglia ma non posso andare in Spagna e tornare senza tamponi... Sarebbe bello che esistesse veramente un’Europa con eguali diritti per tutti i suoi cittadini.

Virus respiratorio dei neonati, è allarme ospedali pieni: ecco cos'è l'epidemia di sinciziale che ha colpito baby Ferragnez La corte Ue: Polonia non rispetta indipendenza dei magistrati. Dovrà pagare un milione al giorno di multa - Il Fatto Quotidiano Landini: 'Incontro con Draghi non soddisfacente. Valuteremo mobilitazione' - Il Sole 24 ORE

Alessio CoramusiCaro signor Coramusi,La risposta alla sua domanda, se esista davvero uno Stato europeo, è al momento «no». E credo che sarà così ancora per tanto tempo. Il rischio, vista l’ostilità alle politiche comuni di tanti Paesi soprattutto a Est, è che qualcuno lavori perché al traguardo non si arrivi mai. La crisi del coronavirus ha visto risposte contraddittorie nella gestione dell’emergenza da parte dell’Unione Europea. Da un lato c’è stata la svolta storica del debito comune per finanziare i progetti di rilancio del Recovery plan. Non era mai accaduto e la Ue con questa decisione ha dato una prova di solidarietà agli Stati della sponda mediterranea, primo tra tutti l’Italia. Per il resto quasi sempre ognuno ha fatto per sé: le misure di contenimento della pandemia sono state prese senza alcun coordinamento, le chiusure delle frontiere hanno rispettato solo gli interessi nazionali, le regole sulle vaccinazioni sono state le più diverse, perfino il conteggio dei morti e dei contagiati non ha seguito regole uniformi. E ora siamo ai problemi sulle norme per spostarsi da un Paese europeo all’altro come lei descrive nella sua lettera. Il passaggio dall’unione economica all’unità nella gestione della vita di tutti i giorni, in particolare in tema di salute, è avvenuto solo in minima parte. C’è chi spera non avvenga mai. Io penso che sarebbe invece molto utile.

LE ALTRE LETTERE DI OGGI Leggi di più: Corriere della Sera »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

Per il doppio passo ci vuole una doppia moneta bastaeuro

La Lettura App: con il download contenuti esclusivi - Corriere.itLa copertina di Alberto Biasi per «la Lettura» 502 oggi in anteprima nell'App, con il linguista Giuseppe Antonelli e l’architetto Mario Botta sull’invenzione di parole e spazi; i luoghi di Italo Calvino in una visual data; i racconti di Keret e Simoni

Italia-Inghilterra, la conferenza stampa di Mancini: 'Se siamo qui è perché siamo forti. Divertiamoci ancora per novanta minuti' - Il Fatto Quotidiano“Non sono agitato, forse domani lo sarò un po’ di più“. Così il commissario tecnico dell’Italia, Roberto Mancini, risponde in conferenza stampa a chi gli chiede un paragone tra la vigilia di Italia-Turchia (la gara d’esordio dell’Europeo lo scorso 11 giugno) e quella della finalissima con l’Inghilterra, in programma domani sera a Wembley. “Sicuramente è … Ce la possiamo fare. continuate a tifare contro come finora vi prego vi prego Sparkasse - Meno, Germania, ja. _Verifica di Geoeconomia ( 1!1!!1!1! )

Serena Rossi: «Il segreto per avere tutto è il fatalismo» - iO DonnaUna carriera 'esplosa', un compagno da 'staffetta d'amore' e un figlio che sta diventando 'un ometto, buono e sereno'... L'attrice napoletana - che condurrà le serate clou della Mostra del Cinema di Venezia - ci racconta come riesce a gestire i vari fronti

A cena da amici presentarsi con la mascherina: ecco il galateo dopo il liberi tuttiCome comportarsi e le domande da non fare. La psicologa Zani: 'Prima di abbracciarsi, meglio chiedere all'altro se il gesto è gradito'. L&… She was sexually assaulted daily by her classmates and consulted with the school and police but was ignored and was found dead one day in the park. The corpse was frozen. The police have not yet investigated. Hokkaido is hiding this case. Isn't she human rights? Saya Japan

Le Storia Siamo Noi: donne nel mondo diviso dalla pandemia - VanityFair.itPer la rubrica settimanale Le Storie Siamo Noi, il racconto di Monica, Mimma e Drusilla, costrette a lasciare i Paesi in cui vivevano con le loro famiglie a causa della pandemia

Coronavirus, allarme variante Delta: il piano del governo e delle RegioniLa circolare del ministero della Salute invita a vaccinare, tracciare a sequenziare. Intanto il totale degli italiani over 12 immunizzati è salito al 43%. In settimana potrebbe essere convocato un vertice per valutare nuove misure Crescono i contagi, scendono i ricoveri sia in terapia intensiva che in ordinaria. Quindi? Il vaccino fa il suo lavoro, basta allarmismi. Più continuate a vaccinarvi in periodo di epidemia, più aumenteranno i contagi. Parola del premio Nobel di Luc Montagnier. C'è un ministro della sanità che della sanità non sa un cazzo e si chiama CERTEZZA