Sharon Stone, che non vuole lavorare con chi non si vaccina - VanityFair.it

L'attrice americana è convinta della necessità che sul set la vaccinazione sia obbligatoria. E per la sua posizione rischia di perdere un lavoro molto importante

31/07/2021 20.31.00

«Andrò a lavorare sapendo che non tutti sono vaccinati? No, non lo farò. Mi hanno minacciato di lasciarmi a casa? Ebbene sì. Andrò avanti nella mia battaglia affinché sui set sia richiesto ai lavoratori di essere stati vaccinati? Assolutamente sì». Le p...

L'attrice americana è convinta della necessità che sul set la vaccinazione sia obbligatoria. E per la sua posizione rischia di perdere un lavoro molto importante

non garantisce che tutte le persone coinvolte sul set siano vaccinate». Secondo Stone, si tratta di una condizione inaccettabile per lavorare serenamente, specie per lei che negli scorsi mesi ha vistomorire di Covid sua nonna e la sua madrina, senza contare le gravi condizioni nelle quali hanno a lungo versato sua sorella e il marito dopo aver contratto il Coronavirus.

L'Arma dei Carabinieri toglie i gradi all'ex generale Pappalardo: condotte lesive del prestigio delle forze armate - Il Fatto Quotidiano A casa di Luca Morisi, ex guru social di Salvini, i carabinieri hanno trovato 2 grammi di cocaina L'ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo è stato degradato

Pare che, per le sue posizioni pro vax, l’attrice sia stataminacciata di essere esclusa dalla produzione del progetto(per il momento ignoto). Certo è che Sharon Stone non ha alcuna intenzione di restare in silenzio e subire ricatti. «Andrò a lavorare sapendo che non tutti sono vaccinati? No, non lo farò. Mi hanno minacciato di lasciarmi a casa? Ebbene sì.

Andrò avanti nella mia battaglia affinché sui set sia richiesto ai lavoratori di essere stati vaccinati?Assolutamente sì. Dobbiamo andare a lavorare in condizioni sicure. E queste non lo sono». Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Referendum cannabis legale, Magi (+Europa): 'Oggi 200mila firme'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Referendum cannabis legale, Magi (+Europa): 'Oggi 200mila firme, è fatto politico'

Il sindaco affigge i nomi dei morti per Covid (c’è anche suo padre): “I No Vax negano l’evidenza”L’iniziativa choc di Gianni Tagliani in uno dei paesi più colpiti dalla pandemia: “Chi sfila in piazza non ricorda che a marzo 2020 speravamo solo che si trovasse presto un vaccino” La strage è colpa dei governi e del CTS 🔴Falso, i no vax non negano l'evidenza di questa influenza chiamata Covid. I no vax vogliono che non sia la politica a decidere quale cura va indirizzata al paziente anche tenendo conto del suo stato di salute. È una competenza che appartiene esclusivamente al medico di base. L'unico posto buono per il vostro giornale 🗞

Ora Novara rischia di avere due squadre di calcioPavanati non vuole mollare in caso di bocciatura del Tar. Il sindaco continua a lavorare al piano per la serie D

OnePlus, ecco il nuovo smartphone di fascia media che si ricarica in 15 minuti - VanityFair.itPuò ospitare contemporaneamente due schede SIM 5G e permette di scattare fotografie ad alta risoluzione grazie alla tripla fotocamera AI da 50 MP: ecco il nuovo OnePlus Nord 2 5G

La principessa Aiko non sarà imperatrice del Giappone: l'ha deciso il governo - VanityFair.itIl governo nipponico ha stabilito che le donne non possono essere incluse nella linea di successione. Sfuma dunque la possibilità di vedere un giorno sul trono l'unica figlia di Naruhito e Masako

Perché non ha più senso parlare di prova costume - VanityFair.itRiconoscere il corpo come un luogo sicuro, stare bene e accettarsi. Essere, più che dover essere magre o curvy. Il confronto severo con se stesse non è necessario e indossare un costume significa semplicemente indossare un costume

William e Kate Middleton, che «hanno già detto a baby George che diventerà re» - VanityFair.itSecondo il biografo Robert Lacey, il duca e la duchessa di Cambridge avrebbero cominciato a spiegare al primogenito - intorno al suo settimo compleanno - il ruolo che dovrà ricoprire in futuro. D’altronde si è reso conto di avere un «trattamento diverso» rispetto alla sorella Charlotte e al fratello Louis