Serie, Atalanta, Stadio, Atalanta, Antonio Percassi, Roberto Spagnolo, Stadio, Atalanta

Serie, Atalanta

Serie A, Atalanta: nuovo stadio pronto in tre anni, si chiamerà Gewiss Arena

#Serie A #Atalanta: nuovo #stadio in tre anni, si chiamerà Gewiss Arena #serieA #atalanta

28/04/2019 11.09.00

Serie A Atalanta: nuovo stadio in tre anni, si chiamerà Gewiss Arena serieA atalanta

Nel 2021 verrà consegnato a Bergamo il nuovo impianto dei nerazzurri: costerà 40 milioni, i lavori inizieranno il 30 aprile dalla Curva Pisani. Il sindaco Gori: “Un regalo ai cittadini e al pubblico della Dea, ringraziamo Percassi”

Il progetto del nuovo stadio dell’Atalanta“Sono a Bergamo dagli anni ‘50, si è sempre parlato del nuovo stadio. Non è mai stato fatto, finalmente ora ci siamo. Il merito è soprattutto della famiglia Percassi, che ha agito con il cuore”. È orgoglioso Roberto Spagnolo, direttore operativo di Atalanta B.C. e coordinatore dei lavori che nell’estate 2021 consegneranno alla città un impianto moderno, acquistato dalla proprietà nel 2017 e che, molto probabilmente, si chiamerà “Gewiss Arena”. La conferenza stampa organizzata in Viale Giulio Cesare è stata definita storica dal dirigente nerazzurro, presente con Francesco Valesini, assessore alla riqualificazione urbana, e Giorgio Gori: “Non abbiamo mai mollato - spiega il sindaco -. E credetemi, al giorno d’oggi è più facile non fare piuttosto che operare. Questo è un regalo per i cittadini e il pubblico della Dea”.

'La Chiesa dovrebbe abbracciare i gay, invece non li vuole liberi. E ora Francesco sembra un po' Pio IX' Il Fatto di Domani del 22 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Europei 2021, Juve e Barcellona per le differenze: loghi arcobaleno

Atalanta in finale di Coppa Italia, Gasperini festeggia coi tifositempistiche— Domani, con l’Udinese, l’ultimo match che il tifo organizzato vivrà dalla Curva Nord (aperta ieri per una serata di celebrazione): “Dopodiché inizierà la cantierizzazione - di nuovo Spagnolo -. Il 30 aprile il via ai lavori di smantellamento di sottoservizi e impianti della Curva Pisani, il 7 maggio procederemo con la demolizione, che mi auguro di concludere il 14 per assistere alla finale di Roma. Da coordinatore serve la mia firma”, dice sorridendo. Sulla sfida con la Lazio: “Traguardo impensabile all’inizio, ma restiamo con i piedi per terra”. Quando sarà disponibile la nuova Nord? Spagnolo spiega: “Entro il 22 settembre, ma non ci sono ancora certezze: 2-3 partite potrebbero essere giocate in campo neutro per favorire la stesura dei calendari, alla Lega potremmo chiedere di disputarne 2 in trasferta. In generale, per la fine dei lavori, serviranno 3 anni”. Nell’estate 2020, infatti, verrà ultimata la Curva Morosini, nel 2021 toccherà alla Ubi.

i costi Leggi di più: LaGazzettadelloSport »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Chissà come mai solo a Milano e Roma non riescono a farsi lo stadio ... conlepezzealculo Pure i nomi degli stadi ormai diventano stranieri

Pallanuoto: Pro Recco-Brescia LIVE su Sky🏆 LENChampionsLeague 🤽‍ prorecco 🆚 Brescia 📌 Mercoledì 24 aprile ⌚ Ore 20:30 📺 SkySport Arena ✍ daba65 ReccoBrescia

napoli-atalanta : Serie A - Segui la partita live con Corriere.itNapoli- Atalanta : Insigne va in panchina, Mertens-Milik in attacco Diretta

Partita Serie A Calcio | Napoli - Atalanta | La Gazzetta dello SportScopri il risultato in tempo reale della partita Napoli - Atalanta della Serie A di Calcio con il Match Center de La Gazzetta dello Sport L'ancillotto il biscotto

Serie A, Napoli-Atalanta 1-2: highlights e gol 33esima giornata | Sky TG24 | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Serie A, Napoli- Atalanta 1-2: highlights e gol 33esima giornata | Sky TG24 | Sky TG24 Goduria totale!!! O paliatone

Atalanta, Gasperini e la Coppa Italia: 'Grande occasione, si può fare'Il tecnico della Dea ricorda il talent scout di Zingonia Mino Favini: 'Rappresenta le fondamenta per il futuro'. Il ritorno della sfida coi viola: 'L'addio di Pioli e l'arrivo di Montella? Cambia più per loro che per noi. I loro punti di forza ormai li conosciamo'

Il rebus dei migranti irregolari: in tre anni meno di 20mila rimpatriLa cifra iniziale di 500 mila, diffusa in campagna elettorale, era una stima legata agli sbarchi prima della politica dei “porti chiusi” Sono anche diminuiti gli sbarchi. Non credo che si possa mettere in dubbio la permanenza in Italia dei migranti regolari! Tutti a casa loro. Forza Salvini! Meglio 20 mila che niente!

Serie B, Coda senza confini: 'Gioco fino a 40 anni ma il fenomeno è papà'Dopo la tripletta al Verona, stasera sfida il Cosenza nell’anticipo: 'Babbo in gol dopo i 50 nei dilettanti. Sono un buono, non cambio'

Chernobyl, a 33 anni dal disastro nucleare viaggio dove il tempo si è fermatoPripyat oggi è una città fantasma. Ma c’erano circa 50mila abitanti qui, prima che il 26 aprile 1986 l’esplosione della centrale nucleare di Chernobyl, poco distante, costringesse tutti quanti a scappare (il giorno dopo, in sole tre ore) il più lontano possibile dalla città che fino a quel momento era stata vivace e moderna. Cinquantamila persone che, salendo a bordo di numerosi autobus mandati appositamente, si sono lasciate alle spalle la vita di tutti i giorni e sono partite portando con sé solo i documenti e pochi oggetti necessari. L’annuncio del comune parlava di un’evacuazione temporanea ma si raccomandava con i cittadini di chiudere acqua, luce e gas. Nessuno invece ha mai fatto ritorno nella cittadina. Case, ospedali, scuole, strade: tutto è rimasto immobile da allora a raccontare quello che c’era e che non c’è più. Solo il degrado, la rovina e la vegetazione che ingoia tutto rivelano come in realtà siano passati 33 anni. Il fotografo olandese Erwin Zwaan, 47 anni, tra il 2016 e il 2018 si è inoltrato nella zona in cui ancora oggi è vietato accedere per l’alto livello di radiazioni, per testimoniare con scatti impressionanti cosa resta oggi di Pripyat e dei dintorni. E nelle immagini ha raccontato cosa resta, 33 anni dopo il disastro, di quella città. Qui ecco cosa resta di un asilo (Ipa Agency)

Si gira 'L'amica geniale': l'incanto della Napoli anni Sessanta in piazza Carlo IIINapoli torna indietro nel tempo grazie al set de 'L'amica geniale'. Auto e bus d'epoca, insegne storiche dai colori pastello e volantini riportano...

La strana storia di una donna che si risveglia dal coma dopo 27 anniUn caso eccezionale che non deve far cadere in equivoci: solo la morte cerebrale permette l’espianto di organi

Ciriaco De Mita non molla: a 91 anni si ricandida a sindaco di NuscoL’ex segretario della Dc vuole proseguire il mandato da primo cittadino con l’obiettivo di guidare anche l’unione dei comuni dell’Alta Irpinia Megalomane Nessun limite al ridicolo. NOVANTUNO ANNI!!!!!!!! di solito entrano in autostrada nella corsia opposta. . . Perché non si gode la pensione e non rompe i coglioni?