Torino%2Cpolizia%2Carresto

Torino%2Cpolizia%2Carresto

Semina il terrore a San Salvario, arrestato dalla polizia - La Stampa

«In passato, in più occasioni, gli avevo dato del denaro.

10/07/2019 23.35.00

«In passato, in più occasioni, gli avevo dato del denaro.

«In passato, in più occasioni, gli avevo dato del denaro. Diceva che aveva bisogno, che non aveva lavoro. In fondo era un po’ come pagare un pizzo, perché non se la prendesse con noi o con i clienti. Non volevo aver problemi. Poi per un po’ è sparito. L’altra notte ...

Immagine di archivio della movida a San SalvarioMASSIMILIANO PEGGIO10 Luglio 2019«In passato, in più occasioni, gli avevo dato del denaro. Diceva che aveva bisogno, che non aveva lavoro. In fondo era un po’ come pagare un pizzo, perché non se la prendesse con noi o con i clienti. Non volevo aver problemi. Poi per un po’ è sparito. L’altra notte si è presentato nel locale insultando con la polizia, perché c’erano stati dei controlli nel quartiere. Ce l’aveva con il mondo intero. Ha afferrato un coltello da dietro il bancone e mi ha minacciato. Gli ho dato una manciata di soldi per farlo andare via, c’erano dei clienti, non volevo che si spaventassero. Due ore dopo è ritornato ed ha aggredito la mia commessa. Adesso ha paura, forse lascerà questo lavoro».

L'Uomo di luglio: Romelu Lukaku in copertina Orban: «Non ritiro la legge sull’omosessualità». Ma i leader della Ue lo isolano Diletta Leotta vola in Turchia per conoscere la famiglia di Can Yaman: nozze in vista? - VanityFair.it

Massimiliano Panero, titolare del cocktail bar Alibi rapinato da Ferid Houidi.San Salvario, via Belfiore. È la notte di violenza raccontata dal Massimiliano Panero, titolare del cocktail bar Alibi. Qui, per due volte, la notte tra venerdì 5 e sabato 6 luglio, Ferid Houidi, 49 anni, originario delle Tunisia, un tempo considerato nel quartiere un piccolo «re», si è presentato per farsi dare del denaro. Una rapina. Era ferito. Aveva una mano sanguinante e un taglio sul ginocchio. «Perdeva molto sangue». Così si è avvicinato al bancone: ha afferrato un coltello con una lama da 20 centimetri e si è messo a d urlare. Il proprietario gli ha dato quella manciata di denaro, 20 euro, e lui è scappato, gettando a terra il coltello, passando in mezzo ai clienti. «Sembrava fuori di sé» dice il titolare del locale.

Due ore dopo è tornato per farsi dare altro denaro. Si è di nuovo avvicinato al bancone, ma questa volta vi ha trovato la commessa, trentenne, intenta a preparare un cocktail. L’ha afferrata con violenza, minacciandola e quasi gettandola a terra. Lei è riuscita ad afferrare il telefono e a chiamare la polizia. A quel punto, è fuggito. A bloccare la spirale di violenza del tunisino è stata una pattuglia del commissariato Barriera Nizza. Gli agenti hanno trovato l’uomo accovacciato dietro un’auto. Non ha saputo spiegare i motivi delle ferite che aveva sul corpo. Forse una lite con altri sbandati, a colpi di cocci di bottiglia. L’uomo è stato arrestato. Adesso è in carcere. «La polizia è stata davvero tempestiva. Lo hanno trovato in meno di cinque minuti. Di sicuro è stato un episodio isolato, ma siamo preoccupati». headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Il fatto è che fra poco sarà fuori

Atalanta a San Siro per la Champions League: si può fare, oggi la rispostaLuca Percassi ha avuto il sì dal sindaco Sala dopo un incontro. L’Inter è già d’accordo, c’è fiducia anche per l’ok del Milan Che skifezza..giocassero in quel cesso di stadio k hanno Gli unici con diritto di risposta solo ed esclusivamente AC Milan,Inter e sala sono abusivo.cmq un grosso NO pure ste merde che non dovevano andarci.. ci hanno rubato il posto d'accordo con la juve... biscotto di merda... giocheranno a san siro morissero

Maltempo. Piogge torrenziali, grandine e alluvioni nel nord della Spagna: un mortoTutta la regione della Navarra ha subito inondazioni improvvise causate dai violenti acquazzoni e dallo straripamento di due fiumi Spagna Spagna bene così imparano a massacrare tori...

Paura per un incendio a San Vito Lo Capo, 750 evacuati da villaggioLe fiamme hanno lambito il villaggio Calampiso da dove sono state evacuate 750 persone. Gli ospiti della struttura, fra cui molti turisti, sono stati trasportati a bordo dei motopescherecci in attesa che cessasse l’allarme daniele_macalli

Milano San Siro, nuovo progetto residenziale green vicino allo stadio - Il Sole 24 ORESi chiama Hippodrhome il complesso residenziale di oltre 16mila metri quadrati e 22 piani sorto in via Ippodromo 8 a Milano e caratterizzato da un concept... Bel gioco di parole... l’ha inventato un piddino, immagino. verticalforest stefanoboeriarchitetti Questi milanesi si superano sempre, non si accontentano mai.

Sicilia, allarme incendi: 750 evacuati da un villaggio a San Vito Lo Capo - Il Fatto QuotidianoDiversi incendi sono stati appiccati tra le province siciliane di Trapani e Palermo la scorsa notte. Tra questi il più grave è quello che ha colpito il villaggio Calampiso a San Vito Lo Capo. Per spegnere il rogo alimentato dal vento di scirocco sono stati necessari anche due canadair. Dalla struttura sono state evacuate a … Non và Toninulla a spegnere le fiamme con la bottiglietta di chinotto? In Canada 4.200 persone tutelano 400.000 km quadrati di foreste, mentre in Sicilia 25.000 persone (facciamo una media plausibile) tutelano 3.400 km quadrati di foreste. Che problema c'è, i forestali non mancano di certo. Fanno apposta in modo che possono bruciare molta immondizia !

Nuovo stadio San Siro, ecco il progetto: 1,2 miliardi di investimenti privati | Sky TG24Inter e Milan hanno consegnato al Comune di Milano il masterplan per la realizzazione del nuovo stadio di SanSiro ⬇️ Accetto scommesse sul tempo di risposta da parte del comune