Sembra che un accordo sia più lontano di ieri - Il Post

28/01/2022 11.49.00

Nel quinto scrutinio il centrodestra dovrebbe votare per un suo candidato, dopo che le trattative non si sono sbloccate

Per chi arriva adesso: anche oggi qui trovate il nostro liveblog, con cui seguiremo tutti gli aggiornamenti sull'elezione del presidente della Repubblica, man mano che arrivano

Nel quinto scrutinio il centrodestra dovrebbe votare per un suo candidato, dopo che le trattative non si sono sbloccate

Arrivati al quinto scrutinio per l’elezione del presidente della Repubblica, un accordo tra i partiti per un candidato o una candidata comune sembra ancora più lontano di ieri. I parlamentari e i delegati regionali inizieranno a votare alle 11 – in mattinata si deciderà se portare a due le votazioni quotidiane, e come organizzarsi per il fine settimana – ma l’impressione è che non sarà quello decisivo. Secondo quanto si è capito, il centrodestra potrebbe votare per un proprio candidato, forse la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, consapevole che quasi sicuramente non riuscirà a eleggerla. Vuole però evitare di votare scheda bianca, astenersi (come ieri) o disperdere i voti tra più candidati (come mercoledì). Il centrosinistra non ne sarebbe contento, perché di fatto questo riporterebbe indietro le trattative, che da quattro giorni cercano di individuare qualcuno che vada sufficientemente bene a tutti. Si sta dimostrando difficilissimo, per vari ostacoli e veti incrociati, e soprattutto perché in mezzo c’è il Movimento 5 Stelle a cui apparentemente non va bene nessuno tranne il presidente uscente Sergio Mattarella.

Leggi di più: Il Post »

Danilo Gallinari in esclusiva, tra Europei, rapporto col Poz e futuro in NBA ai Boston Celtics

BASKET, EUROPEI 2022 - Danilo Gallinari in esclusiva per Eurosport.it, tra Europei, rapporto col Poz e la scelta di firmare in NBA coi Boston Celtics. 'C'è pressione e vogliamo fare risultato agli Europei. Procida e Spagnolo non si mettano troppa pressione addosso. Vi spiego perché ho scelto i Celtics, oltre al fatto di essere cresciuto col loro mito prima di Michael Jordan e i Chicago Bulls'. Leggi di più >>

Il giorno del quarto scrutinio per il Quirinale - Il PostNon sembra ancora quello che porterà all'elezione del nuovo presidente, su cui i partiti continuano a non mettersi d'accordo Mi sembra evidente . Renzi è quello che ha inventato l acqua calda

In F1 torna il numero 1: Verstappen abbandona il 33 nel 2022La monoposto Red Bull vestirà il numero 1 riservato al campione del mondo in carica

Il dejà vu dell'uno vale uno grillino nel voto per il QuirinaleNelle votazioni per la PresidenzaDellaRepubblica i voti dispersi imbizzarriti sono la traduzione in concreto del principio dell’uno vale uno – di Antonio Gurrado

Per arrivare in Italia da un paese dell'Unione Europea basterà il Green Pass - Il PostNon servirà più il risultato negativo di un tampone, come prevedeva una discussa ordinanza introdotta a dicembre Lo schifo del green pass c'è la faranno a annunciare una ordinanza e a pubblicarla in tempi razionali?

La Danimarca sarà il primo paese dell'Unione Europea a rimuovere tutte le restrizioni - Il PostLo ha deciso il governo danese, basandosi sull'auspicio che le vaccinazioni continueranno a mantenere bassi i ricoveri in ospedale adesso i cojons nostrani emigrano li? Non è un caso se le economie dei paesi del nord siano sempre 10 passi avanti a noi La Danimarca non ha rogne politiche interne da risolvere, l'Italia sì. Inoltre è un paese democratico, l'Italia no!!

Anche oggi non si eleggerà il presidente - Il PostIl centrodestra aveva indicazione di astenersi: secondo una stima di YouTrend, a non votare sono stati 442 tra parlamentari e delegati regionali, a cui si aggiungono una trentina di assenti

(Ettore Ferrari/LaPresse/POOL) Arrivati al quinto scrutinio per l’elezione del presidente della Repubblica, un accordo tra i partiti per un candidato o una candidata comune sembra ancora più lontano di ieri.(Matteo Nardone/Pacific Press via ZUMA Press Wire) Quello di giovedì è il quarto scrutinio dell’elezione del presidente della Repubblica, il primo in cui il quorum necessario per eleggere un candidato o una candidata si abbasserà dai due terzi, 673 voti, alla maggioranza assoluta, 505 voti.Nessuno deve dimenticare chi è il campione del Mondo in carica di F1, parola di Max Verstappen .Vorrei qui esprimere la mia solidarietà al presidente della Camera dei deputati, onorevole Roberto Fico , per essersi visto costretto a intrattenere gli italiani all’ora di cena leggendo in tv una tiritera di nomi ignoti di persone qualsiasi, misteriosi quidam chiamati Ciaraffo e Sovena, Sossio e Pierantoni, Rimanti e Rimonti, Cavallo e Violino.

I parlamentari e i delegati regionali inizieranno a votare alle 11 – in mattinata si deciderà se portare a due le votazioni quotidiane, e come organizzarsi per il fine settimana – ma l’impressione è che non sarà quello decisivo. Secondo quanto si è capito, il centrodestra potrebbe votare per un proprio candidato, forse la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, consapevole che quasi sicuramente non riuscirà a eleggerla. È diventato praticamente certo che i partiti – dal centrosinistra al centrodestra passando per il Movimento 5 Stelle – dovranno accordarsi su un candidato comune, come del resto era ipotizzabile fin dall’inizio. Vuole però evitare di votare scheda bianca, astenersi (come ieri) o disperdere i voti tra più candidati (come mercoledì). ufficio-stampa "Quante volte puoi farlo? Non lo so, forse potrebbe essere l'unica volta nella mia vita. Il centrosinistra non ne sarebbe contento, perché di fatto questo riporterebbe indietro le trattative, che da quattro giorni cercano di individuare qualcuno che vada sufficientemente bene a tutti. I nomi più quotati sono sempre quelli – l’ex presidente della Camera Pier Ferdinando Casini e il presidente del Consiglio Mario Draghi – e se in giornata ci sarà un accordo il presidente potrebbe essere eletto venerdì. Si sta dimostrando difficilissimo, per vari ostacoli e veti incrociati, e soprattutto perché in mezzo c’è il Movimento 5 Stelle a cui apparentemente non va bene nessuno tranne il presidente uscente Sergio Mattarella. E infatti, a un certo punto della conta, da una scheda spuria è stato letto il cognome rivelatore: Grillini.

TAG: . Il pilota olandese, incoronato campione per la prima volta in carriera grazie al sorpasso all'ultimo giro dell'ultimo GP del 2021, ha svelato la novità sui social presentando anche il nuovo casco per la stagione che verrà: "Come potete vedere, presenta un po' più di oro.