Clarence Seedorf, Martin, Camerun, Squadra, Tecnico, Coppa D'africa, Allenatore

Clarence Seedorf, Martin

Seedorf licenziato dal Camerun: «Non è fatto per questo lavoro»

Seedorf licenziato dal Camerun: «Non è fatto per questo lavoro»

17/07/2019 22.30.00

Seedorf licenziato dal Camerun : «Non è fatto per questo lavoro»

L'allenatore, insieme al suo vice Kluivert, è stato esonerato dopo l'eliminazione dei Leoni Indomabili in Coppa d'Africa

EmailContinua la querelle che vede coinvolti il Camerun e Clarence Seedorf. Il tecnico è stato licenziato dopo l'eliminazione in Coppa d'Africa alla guida dei Leoni Indomabili. Seedorf è stato prontamente esonerato dopo aver perso contro agli ottavi contro la Nigeria per 3-2. Un risultato deludente per la federazione calcistica camerunense che ha sfruttato le clausole del contratto per terminare la collaborazione con l'olandese. Come se non bastasse il Ministro dello Sport, Narcisse Mouelle Kombi, si è lasciato andare ad alcuni commenti che non hanno fatto piacere a Seedorf e alla sua agente. «Non è fatto per questo lavoro. Se si considera tutto ciò che è stato fatto e i modesti risultati ottenuti - aveva detto il Ministro in tv - obiettivamente non c’è alcun bisogno di continuare con Seedorf come responsabile della nazionale. Lo Stato ha fatto sì che i Leoni avessero un’ottima preparazione al torneo».

Brasile, la Commissione d'inchiesta sul Covid: 'Bolsonaro è colpevole di omicidio di massa' Assalto al Congresso, Bannon si rifiuta di testimoniare e adesso rischia l’accusa di oltraggio Covid, duecento morti al giorno: costa caro al Regno Unito lo stop a mascherine e pass

La replicaLa manager dell'allenatore ha voluto subito replicare al giudizio infelice del Ministro, difendendo a spada tratta il suo assistito. «Si continua a scrivere che Clarence Seedorf non ha ottenuto risultati dove ha allenato. Non si parla però della situazione che ha trovato nei club in cui è andato dove oltre ai cattivi risultati c'erano altri tipi di problemi - così Deborah Martin, rappresentante del tecnico olandese -. Non si parla neanche del fatto che gli allenatori dopo di lui hanno fatto peggio nonostante avessero molta più esperienza o nonostante sia stata data loro l'opportunità di costruirsi la squadra, un privilegio che Seedorf ancora non ha avuto. Questo ha chiaramente a che fare più con la squadra e il club che l'allenatore - conclude la Martin - Qua non si parla di che tipo di allenatore è Seedorf ma del fatto che, pur essendosi trovato ad allenare in situazioni complicate, è stato comunque in grado di migliorare sostanzialmente le squadre che ha allenato».

17 luglio 2019 (modifica il 17 luglio 2019 | 19:37) Leggi di più: Corriere della Sera »

Cinema, Daniel Craig riceve la stella sulla Hollywood Walk Of Fame - Spettacolo

E' la 2704/a celebrita' a essere onorata sulla via delle star (ANSA)

Voi non siete degni del Professore! Puo fare 007...forse è anche più bellino della donna... Seedorf fatto male ovunque...come allenatore È rassismoh L'hanno toccata piano... Antipatico

Lazio, Jony è già al lavoro. Dal Chievo arrivano Ndrecka e KiyineDomani il secondo test stagionale, contro la Top 11 del Cadore. Il terzino classe 2001 andrà in Primavera, il marocchino verrà girato alla Salernitana Meco

Prado, i capolavori donati dal collezionista tedesco per sdebitarsi con la Spagnal gesto dell'uomo, 84enne: «Nel ‘62 ero squattrinato e mi accolse». La sua collezione composta da oltre 150 opere di artisti europei, 5 secoli di storia dell’arte

Poste inaugura maxi hub a Bologna. Mattarella: 'Innovazione non è nemica del lavoro' - EconomiaPosteNews Vero. Infatti una lettera spedita a casa mia da 800 Mt di distanza, dopo 10 giorni non è arrivata. Per tacere dei postini che infilano le lettere sotto il portone. PosteNews Un incubo quando devo andare alla posta. Un successone direi 😂😂😂😂 PosteNews Il sistema postale,come tutto d’altronde,fa schifo!

Dybala e non solo: quest’estate la moda è fotografarsi «da vecchi»Uscita nel 2017, l’applicazione è tornata in auge grazie ai miglioramenti. E ha scatenato la febbre da «invecchiamento» sui social Basta che abbiamo pazienza il resto viene da sé sto stronzi di calciatori

Lo sguardo non mente: Harry è al centro del mondo di Meghan - VanityFair.itIl modo in cui Meghan guarda Harry racconta molto del loro rapporto e soprattutto ci dice che cosa sia lui per lei. Non solo amato, ma soprattutto ammirato e stimato. Come se la duchessa dicesse: «Guardatelo, è il migliore del mondo (ed è mio)» Ma che cavolate dite.. Le foto di cui parlare sono fatte da un fotografo professionista che ha studiato le pose nei minimi particolari! Sono belle foto ma non sono certo pose spontanee, né tanto meno gli sguardi che si scambiano, anche quelli sono studiati a tavolino.

La confessione di Meghan Markle: «La vita da reale non è facile» - VanityFair.itL'ex attrice da quando ha sposato Harry gode di svariati privilegi. Ma sente su di sé una forte pressione. L'ha ammesso lei stessa, chiacchierando con Pharrell Williams. Perché se l'amore per il principe non è in dubbio, viverlo pubblicamente «non è così semplice» Povera! Che pena mi fa 😒 Ma dai?!? Andare a lavorare pure.