Scontro sul coprifuoco in Cdm, la Lega si astiene. Draghi: «Decisioni prese insieme, fatico a capire»

Coprifuoco, Salvini alza la posta. Prime crepe nella maggioranza: la Lega si astiene

21/04/2021 21.02.00

Coprifuoco, Salvini alza la posta. Prime crepe nella maggioranza: la Lega si astiene

Il capo leghista aveva chiesto a Draghi di posticipare di un’ora le chiusure, non è stato ascoltato. Fratelli d’Italia chiede che tutto il centrodestra appoggi la linea Lega

seppur con limiti rigidi . A vuoto è andata anche la sollecitazione dei presidenti di regione che chiedevano un allentamento dei vincoli. Draghi si sarebbe comunque mostrato aperto a rivedere l’orario del coprifuoco ma più avanti, almeno tra 15 giorni, in base al quadro epidemiologico

Sinagoghe e negozi in fiamme a Lod. 'E' stato un pogrom', dice il presidente Israeliano Rivlin Wojtyla: 40 anni fa l'attentato, resta avvolto da misteri - Speciali Pfizer, ecco perché la protezione è garantita anche con il rinvio della dose

Il punto di frattura è rappresentato dalla lettura dei dati sanitari. Salvini insiste sul fatto che questi stanno migliorando («Migliaia di posti letto si sono liberati»), sul fronte opposto prestano più orecchio alle posizioni dell’Iss che ancora pochi giorni fa raccomandava molta cautela nelle riaperture perché il virus sta ancora circolando.

Nel crepa apertasi nella maggioranza si è subito inseritaFratelli d’Italia. «Apprendiamo che c’è una discussione aperta in Cdm, un atto di coraggio dei colleghi della Lega rispetto al dl aperture e ad un mantenimento del coprifuoco alle 22 inutile e inspiegabile - dice il capogruppo alla camera headtopics.com

Francesco Lollobrigida- .Invito i colleghi di Forza Italiaa fare lo stesso, dimostrando la coerenza del centrodestra in atti di interesse per la collettività. Il mio è un appoggio parlamentare».Prendono atto dello strappoe se ne rammaricano. «Spiace per atteggiamento della Lega. Questo governo è nato per

incoraggiare la coesione nazionale. Oggi è stata messa in discussione l’unità delle nostre decisioni. In un momento come quello che stiamo vivendo, l’interesse per il Paese viene prima di quello di partito. Purtroppo dalla Lega è un film già visto, che non ha pagato.» Lo sottolineano fonti di governo M5S.

Si schiera invece a difesa di Draghi il Pd: «La piattaforma che abbiamo condiviso e che sosteniamo è unpunto di equilibriogiusto tra l’esigenza di ripartenza e la tutela della salute. Ravvisiamo nell’atteggiamento della Lega la conseguenza di una contraddizione che è quella di un continuo susseguirsi di ultimatum che portano a questo tipo di incidenti di percorso.

Salviniprivilegia gli interessi di partito» fanno sapere fonti dem.21 aprile 2021 (modifica il 21 aprile 2021 | 20:19) Leggi di più: Corriere della Sera »

Rsa, Speranza firma ordinanza per visite in sicurezza - Salute & Benessere

Il coprifuoco piace alla Sinistra stalinista. Io non ho ancora capito e mi chiedo: I Parlamentari sono al Servizio del Popolo o sono Sudditi di un cosiddetto 'leader'? Ci sara' da ridere....😔😔😔 Non può ..... rompere ogni giorno!!! Sono i soliti buffoni!!!! Astenersi in consiglio dei ministri significa una sfiducia nel governo. La Lega dovrebbe uscire

Come sempre qui c'è tanta gente ostile alla libertà, forse molti preferiscono un lockdown totale. Ma sembra che il coprifuoco non abbia un fondamento scientifico. Il governodeimigliori 😂😂😂🥶🤣🤣🤣 Chiaramente aspetta i voti dei ristoratori ! la Lega si astiene ... prendiamo nota non è la prima ne sarà l'ultima

Recovery, Draghi in Cdm: c'è il 'disco verde' della Commissione UeImpegno dal ministro Franco per la proroga al 2023 del Superbonus. Dopo la sua relazione, il Cdm ha preso atto dell'informativa. Ora il Pnrr verrà trasmesso in Parlamento Non mi pare che regioni,enti locali, governo abbiano tenuto nella dovuta considerazione le proposte delle forze pacifiste,ambientaliste, sociali ! Scollamento ulteriore tra istituzioni e la parte sana del paese! GRAVE!!

Deve salvare i voti dei ristoratori bar etc. Non sarà Salvini a decidere, a maggio, cosa si farà. L’ingordigia decisionale ipotetica preventiva, incomincia a stancare. Non è tempo di sondaggi, bensì di step by step. Si chiama democrazia. Menomale!!! Ci avrei giurato che arrivava questo momento. A lui delle persone non interessa nulla, è solo a caccia di voti come sempre. È finto più che la finzione. Che schifo😡😡😡

Dai speriamo che Salvini si tolga dalle balle il prima possibile ZeroCovid soloDAD smartworking tutelarelasaluteditutti primadosepertutti dolikeAustralia Miozzovaiinpensione Salvinivergognati Draghitornainpensione Ora entra quella chiavica di krunic

Covid, Cdm conferma coprifuoco alle 22 ma la Lega si astieneScontro a Palazzo Chigi sul divieto di uscita notturna nel nuovo decreto Covid: la Lega aveva chiesto di spostarlo alle 23 laddove la cabina di regia ha optato per mantenere le 22 ⬇️ Solita “figuretta” di m... Addio settore turismo (e non solo) SalviniPagliaccio

Scontro in Cdm, ok a Dl riaperture senza Lega. Stato di emergenza fino al 31 luglioE' iniziato con un'ora di ritardo ed è durato solo tre quarti d'ora. Non ci sarà spostamento del coprifuoco alle 23 Vigliacchi...Non ci si astiene, non serve QUEST A PRESA DI POSIZIONE al Paese, è etico e doveroso soprattutto ora votare Si o no! Salvini IL BOLSONARO ITALIANO Un bel meteorite dentro quella stanza

Coprifuoco e strappo della Lega in cdm, Misiani (Pd): 'Gioco al rilancio di Salvini inaccettabile, bene Draghi a tenere il punto'L'ex viceministro all'Economia critica la scelta del Carroccio di astenersi sul decreto approvato in consiglio dei ministri: 'L'Italia non pu&… Perché il problema è lo strappo della lega, non il coprifuoco prorogato fino al 31 luglio con tutti i danni annessi Le priorità

Recovery Plan, Draghi in Cdm: «Disco verde Ue». Impegno Mef per Superbonus 2023 in manovraIl premier Mario Draghi in prima linea per sciogliere gli ultimi nodi del Pnrr con Bruxelles (in primis, le riforme su fisco e concorrenza), poi il via libera dell’Europa ufficializzato dallo stesso presidente del Consiglio in avvio della riunione a Palazzo Chigi. Scoglio superato anche sul superbonus dopo lo scontro della vigilia: impegno del Mef per l’estensione al 2023 in manovra. 1/2 La frase del Ministro dell'economia dice tutto e niente sanno di che parlano? Con questa incertezza chi se la sente di avviare un intervento esempio di sismabonus...mesi per costruire misura con modifiche mensili..adesso che si potrebbe partire danno incertezza sui tempi.. 2/2 Tutte queste azioni messe insieme dall'avvio contribuiscono solo a determinare il fallimento di molti professionisti che da mesi vi lavorano. vergognasuperbonus I partiti TUTTI do dovrebbero baciare dove passa Draghi . Con le gigantesche riforme che dobbiamo incancrenite nel tempo , a Bruxelles non ne volevano sapere . Il Draghi , come per i vaccini, ha preso il telefono ha chiamato Ursula von der Leyen e gli ha detto o così o pomi .