Sardegna, Spiagge, Sabbia, Vendita

Sardegna, Spiagge

Sardegna, sabbia e conchiglie vendute sul web. «Fermate questo saccheggio»

Sabbia e conchiglie vendute sul web: «Fermate il saccheggio»

15/07/2019 20.00.00

Sabbia e conchiglie vendute sul web: «Fermate il saccheggio»

La denuncia sui social di gruppi di attivisti che vogliono difendere la natura della Regione dai moderni predoni. «Chiediamo controlli molto più severi»

Gli attivistiAlcuni utenti del portale di e-commerce hanno pubblicato annunci relativi a materiale sottratto illecitamente dall’Isola. Uno di loro chiede 295 euro per un esemplare di Pinna Nobilis, la nacchera di mare, o 9.95 euro per un mucchietto di sabbia proveniente da Porto Pollo, nel nord Sardegna. In vendita ci sono anche pezzi di sughero, pietre e minerali presi nella zone delle miniere dismesse. A denunciare i furti è la pagina Facebook «Sardegna rubata e depredata», attivisti che hanno postato una lunga galleria dei tanti souvenir trafugati messi in vendita in spregio della normativa. «Possiamo continuare a tollerare tutto questo? È davvero così difficile contrastare questo inquietante fenomeno?» — spiegano gli attivisti —. «Noi ci mettiamo a disposizione delle istituzioni regionali competenti per elaborare una efficace strategia».

Diletta Leotta vola in Turchia per conoscere la famiglia di Can Yaman: nozze in vista? - VanityFair.it Per SuperMario l’Immenso si citano Gesù, Sánchez, Kissinger e Gadda - Il Fatto Quotidiano Nicola torna a casa, il piccolo ha lasciato l'ospedale. Anche il fratellino si allontanò - Cronaca Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

se denunciassero anche i cementieri fermerebbero il saccheggio del territorio,la macchia Mediterranea non merita di essere salvata, solo solo la sabbia ed i gusci delle conchiglie ?

Il secondo testimone e l’email che inguaia Salvini sul caso Lega Russia - La StampaUn avvocato conferma l’affare del petrolio e in una missiva Savoini si diceva membro dello staff di Salvini Caro capitone inizia la marcia indietro A sua insaputa... Ovviamente!! Perché Salvini, che querela chiunque, non fa partire una bella querela contro Savoini? Credo che in un'aula giudiziaria si potrebbero chiarire molte cose. Scusate, fantasticavo... e su.....che e' come il russiagate...ma vi piacciono tanto le sanzioni alla russia?

Il metodo Giampaolo: insegna col dialogo, annota sul taccuinoDoppi allenamenti, cura dei dettagli e grande intensità: il tecnico del Milan lavora così Annotare su un taccuino è davvero una rivoluzione epocale!! Metodo Champenoise....

Kate, Meghan e l’illusione di Wimbledon: vicine sul palco, mai così divise nella realtàL’apparizione congiunta alla finale femminile del torneo londinese non deve trarre in inganno: le due sono più distanti che mai Ce ne faremo una ragione

Djokovic sul trono, resa di un magnifico Federer dopo 5 ore di battagliaIl match più lungo della storia del torneo di Londra per una sfida fra due marziani: 7-6 1-6 7-6 4-6 13-12 dopo 4 ore e 57’. Il serbo bissa il 2018 e porta a 5 i successi. Roger spreca 2 match point dopo un’innumerevole serie di giocate irreali, ma di fronte c’era un grandissimo Nole Purtroppo nello sport vince uno soltanto. Chiunque avesse perso oggi non avrebbe meritato di perdere. Un bellissimo spettacolo di cui dobbiamo ringraziare sia Federer che Djokovic Che partita, che campioni,che numeri,che classe! Spettacolo puro, due grandissimi atleti, senza dimenticare Nadal, altro splendido campione! Grazie ragazzi

Amazon, tutto quello che devi sapere sul Prime Day - VanityFair.itLa due giorni di offerte non-stop lanciata al Papeete Beach di Milano Marittima da un concerto con Takagi & Ketra e Giusy Ferreri e una giornata con i migliori marchi. Ecco come non perdere neanche un affare

Ue, la battaglia del riso birmano arriva sul tavolo dell’EuropaIl documento chiede verifiche sulle importazioni di riso japonica dal Myanmar aumentate del 141% in un anno, forse aggirando la clausola di salvaguardia Per fortuna siamo riusciti a frenare l'invasione delle arpe coi mandolini.