Sanremo, Rula Jebreal: «La Rai mi ha chiesto di fare un passo indietro» - VanityFair.it

La giornalista palestinese naturalizzata italiana sarebbe dovuta salire sul palco dell'Ariston per la serata inaugurale. Ma la Rai ha fatto dietrofront

06/01/2020 21.00.00

La giornalista palestinese naturalizzata italiana sarebbe dovuta salire sul palco dell'Ariston per la serata inaugurale. Ma la Rai ha fatto dietrofront

La giornalista palestinese naturalizzata italiana sarebbe dovuta salire sul palco dell'Ariston per la serata inaugurale. Ma la Rai ha fatto dietrofront

Repubblicaè la giornalista palestinese, naturalizzata italiana,Rula Jebreal. Sarebbe dovuta salire sul palco dell’Ariston il 4 febbraio, per la serata inaugurale del Festival di Sanremo 70, con un monologo sulla violenza sulle donne. Ma da quando hanno iniziato a circolare le voci sulla sua presenza al Festival, sono scoppiate le polemiche.

L'Uomo di luglio: Romelu Lukaku in copertina Diletta Leotta vola in Turchia per conoscere la famiglia di Can Yaman: nozze in vista? - VanityFair.it Per SuperMario l’Immenso si citano Gesù, Sánchez, Kissinger e Gadda - Il Fatto Quotidiano

«Qualcuno si è spaventato che venisse offerta una ribalta aitaliani nuovi, a persone diverse come me che appartengono a un’Italia inclusiva, tollerante, aperta al mondo, impegnata in missioni di dialogo e di pace», ha spiegato la Jebreal, consigliera del presidente francese Macron per il gender gap, scrittrice, analista di politica estera, nota al pubblico dagli inizi a La7 all’Annozero di Michele Santoro (2006).

A volerla a Sanremo era stato direttamente il conduttore Amadeus.«In Rai c’è un brutto clima», ha sottolineato la giornalista. «Si trasmette un’immagine chiusa, vecchia dell’Italia. Cosa vuol dire essere italiani? Avere tutti la pelle dello stesso colore e le stesse idee? headtopics.com

L’Italia che noi sogniamo per i nostri figli è un Paese collegato al resto del mondo. È un’Italia in cui c’è posto per Salvini ma anche per Liliana Segre e, se permettete, per Rula Jebreal».In risposta i vertici Rai hanno spiegato la decisione definendo la giornalista

«divisiva e possibile fonte di polemiche, di cui la manifestazione non ha certo bisogno». Ma adesso la Rai sembra pronta a cambiare idea: il responso definitivo arriverà dopo il vertice fissato per il 7 gennaio. Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Sanremo: Rula Jebreal non ci sarà. Faraone: 'Porterò il caso in Vigilanza, la Rai si piega al diktat di Salvini' - PoliticaSanremo, Rula Jebreal non sarà al Festival. E' polemica. Il caso in vigilanza rulajebreal ANSA rulajebreal Che rottura de cojioni. rulajebreal Scusate è il Festival della canzone italiana o qualcos’altro? rulajebreal E noi paghiamo il canone in maniera coattiva, per mantenere dirigenti così pusillanimi...

Sanremo, Rula Jebreal: 'La Rai voleva che rinunciassi spontaneamente, ho rifiutato. Attacchi partiti da persone vicine a Salvini' - Il Fatto QuotidianoAlla serata inaugurale di Sanremo Rula Jebreal avrebbe dovuto tenere un monologo sulla violenza sulle donne. A raccontarlo è la stessa giornalista italo israeliana in un’intervista a Gad Lerner su Repubblica. “Con lo staff della direzione artistica ho cominciato a raccogliere i dati Onu e a preparare il monologo che avrei dovuto presentare nella serata … Ma chi è? Impari a non sputare sul piatto in cui mangia...

Sanremo è già nel caos, Jebreal: “In Rai hanno paura”. Salvini: “Chiamino chi vogliono, gli italiani non cambieranno idea” - La StampaNuovo botta e risposta sul caso della giornalista prima invitata al Festival e poi bocciata. Stasera Amadeus annuncerà altri due nomi in gara. Peccato perché le sue capacità sono uguali alla bellezza! Chi la sostituirà? Rackete? Greta? Saviano? ma la jebral è una cantante italiana?

Sanremo, 'no Rai a Rula Jebreal'. Il ministro Patuanelli: 'Censura'. I renziani: 'Diktat di Salvini'. Leader Lega: 'Invitino chi vogliono' - Il Fatto QuotidianoA un mese dal via il festival di Sanremo è già fonte di polemica politica. A sollevarla è l’ipotesi della presenza sul palco dell’Ariston di Rula Jebreal. Nei giorni scorsi era filtrata la notizia di un invito avanzato da Amadeus alla giornalista israeliana naturalizzata italiana. Una notizia che aveva scatenato le proteste sui social. Il … 😂😂 censura. Non c’entrava una mazza. Ovunque vada fa polemica e litiga. se non è censura cosa è. Ha Sanremo si deve parlare solo di musica

Sabina Ciuffini: «Così la Rai mi allungò la gonna a Rischiatutto»L’ex showgirl: «Mi volle Mike Bongiorno. Iniziai a fare la valletta in tv per 10 mila lire al mese. Copiai da un agenda di Enzo Biagi il numero di telefono di Gianni Agnelli» 🗑️ La Ciuffini era e sarà la valletta simpatica e brava. invece adesso sono tutte quasi nude su ogni rete rai e mediaset

Rai, Tar respinge ricorso contro la nomina di Marcello Foa: 'Iter legittimo' - Il Fatto QuotidianoLa nomina di Marcello Foa a Presidente della Rai ha seguito un procedimento pienamente legittimo. Lo ha stabilito il Tar del Lazio che ha respinto il ricorso del consigliere Rita Borioni (Pd), suscitando la “soddisfazione” del diretto interessato che ha parlato di “conferma la posizione da me sostenuta fin dall’inizio”. In particolare, secondo il Tribunale … Ops Il TAR o la TAV?