Salone del Mobile, Luti si dimette: «Non condivido la rinuncia all’edizione simbolo della ripresa»

Salone del Mobile, Luti si dimette: «Non condivido la rinuncia all’edizione simbolo della ripresa»

22/04/2021 19.55.00

Salone del Mobile, Luti si dimette: «Non condivido la rinuncia all’edizione simbolo della ripresa»

«Non ci sono più le condizioni». Alla base della scelta «dolorosa e sofferta» dell’ex presidente la spaccatura nel comitato organizzatore della kermesse sull’edizione 2021

Non ci sono più le condizioni». Claudio Luti si dimette dalla presidenza del Salone del Mobile. Ad annunciarlo è lo stesso Luti in una nota in cui spiega: «Rispetto le decisioni di tutti, ma non condivido la volontà di non fare squadra in un momento così delicato e di rinunciare almeno a provare a definire un percorso concreto per fare quello che potrebbe essere il Salone simbolo della ripresa del Paese».

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi 18/24 giugno 2021 • Numero 1414 Limoni

Luti ha rassegnato le sue dimissioni alla vigilia del cda di FederlegnoArredo Eventi, al quale non ha presenziato avendo rimesso il mandato prima della riunione. Alla base della decisione ci sarebbe una «diversità di visione globale del settore». «Lasciare in un momento così delicato e complesso

è una scelta dolorosa e sofferta», aggiunge, ma negli ultimi giorni si era registrata una spaccatura: mentre si lavorava «per costruire le condizioni» per svolgere a settembre la manifestazione, «si è evidenziata la volontà da parte delle aziende di rinunciare a partecipare headtopics.com

». «Certamente riconosco le difficoltà e anche le incognite che ci impediscono ora di chiarire tutte le incertezze date dallo scenario pandemico ancora incombente — prosegue —. Ma quello che conta per me è la comune volontà di intenti, che è venuta a mancare».

Le divisioni nel comitato organizzatore avrebbe visto gli industriali brianzoli del settore frenare lo slancio dei milanesi, più propensi a confermare l’evento. Maper i dubbiosi, difficilmente un’organizzazione in corsa avrebbe davvero permesso l’arrivo in massa ai buyer stranieri

, con conseguenze sulla sostenibilità economica delle spese da affrontare per allestire stand ed eventi, difficilmente compensate da nuovi ordini e contratti.Luti invece aveva supportato fin dalla scorsa primavera l’idea di andare avanti comunque

, in quella che avrebbe dovuto essere un’iniezione generale di fiducia nella ripresa del settore e dell’interno Paese dopo le fatiche del Covid. «L’obiettivo — conferma l’ormai ex presidente — era quello di rappresentare il sistema unito e compatto nel tornare a raccontare al mondo il design e a portare i primi segnali di una reale rinascita del Paese». « headtopics.com

Sileri, stop ai voli dal Regno Unito se la variante Delta elude i vaccini Morto Paolo Armando, partecipò a Masterchef: lo chiamavano «tigre» Liliana Segre: 'Le parole sono pietre. No all'indifferenza verso chi sparge odio'

Resta il mio indiscusso rispetto e affetto per il Salone del Mobileche continuerò a sostenere — conclude — e mi auguro che il lavoro di tutti prosegua con l’obiettivo di preservare le emozioni, le suggestioni e la forza che il Salone da sempre porta a Milano».

Leggi di più: Corriere della Sera »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Mostre e fiere, oggi basta 'pagare'(gli offri vitto e alliggio) a dei giornalisti, e questi parlano bene del prodotto! Oramai le mostre e le fiere sono anacronistiche! Non ho capito se ci fanno

Albergatori di Milano in allarme per la temuta cancellazione del Salone di MobileFederlegnoArredo smentisce le indiscrezioni sul rinvio al 2022, ma tra le imprese prevale l’incertezza. Attesa una decisione entro la settimana

Salone del mobile, in arrivo a settembre una versione 'light' ma «unica e speciale»Verdetto arrivato: il Salone del mobile 2021, in programma a settembre, s'ha da fare

Il Salone del Mobile di Milano si farà: dal 5 al 10 settembre a Rho FieraCi sarà anche una piattaforma digitale per gli eventi quando il virus rientrerà dalle vacanze 👍

Milano, confermato il Salone del Mobile: prenderà il via il 5 settembre - Tgcom24Il Salone del Mobile si terrà, come da programma, dal 5 al 10 settembre a Milano. Si tratta si 'un'edizione innovativa, iconica, unica', annuncia una nota del Salone. 'E' una bella notizia per Milano e l&... hipsterdelcazzo siamo carichi

Dopo giorni di incertezze e qualche polemica è arrivata la decisione sul Salone de MobileIl Salone del Mobile, uno degli eventi fieristici più importanti e mondani che si tengono a Milano. si farà. Dopo giorni di incertezze e anche polemiche è arrivato il via libera. La manifestazione si terrà alla FieraMilano di Rho dal 5 al 10 settembre, come previsto. Si tratterà di “un’edizione innovativa, iconica, unica” annuncia una … per me all'ultimo momento annulleranno il salone per covid