Università Cattolica, Cnel, Parlamento, Salario Minimo

Università Cattolica, Cnel

Salario minimo, diritti e centralità dei contratti

Salario minimo, diritti e centralità dei contratti

02/05/2019 17.43.00

Salario minimo, diritti e centralità dei contratti

Nel dibattito politico il tema dei salari e della giusta retribuzione hanno sperimentato un’inattesa accelerazione e un sorprendente consenso tra le

dumpingcontrattuale in seguito alla proliferazione di contratti collettivi firmati da organizzazioni poco rappresentative (i cosiddetti “contratti pirata”). L’assenza di un meccanismo di estensioneerga omnesdei contratti collettivi, a cui alcuni dei disegni di legge in discussione al Parlamento cercano di porre rimedio, hanno di fatto aperto ampi margini di discrezionalità alle imprese che, soprattutto in alcuni comparti, hanno fatto shopping contrattuale applicando accordi economicamente più convenienti con minimi tabellari più bassi e minori garanzie accessorie. Alcuni studi mostrano come, in media, il 10% dei lavoratori dipendenti, con punte fino al 30% in alcuni comparti, siano pagati al di sotto dei minimi tabellari definiti dai contratti collettivi maggiormente rappresentativi.

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax 'La prof ha dato dello scimpanzé a mio figlio. Altri casi, ma la preside non ha mai fatto nulla'

Nei disegni di legge in discussione, il tema del salario minimo viene affrontato quasi esclusivamente in termini di “dignità” dei lavoratori, quasi dimenticando come vi sia untrade-offtra salari e occupazione, tra costo del lavoro e competitività delle imprese. Gli effetti complessivi sul benessere degli individui, sull’occupazione e sulle diseguaglianze vengono quindi a dipendere dal livello al quale il salario minimo viene fissato. Un livello troppo basso rischia di essere inefficace, mentre se il livello è troppo alto gli effetti rischiano di essere controproducenti spiazzando l’occupazione e aumentando le diseguaglianze.

Il rischio maggiore che si presenta nella fretta con cui il governo intende affrontare il tema della regolazione dei minimi salariali è quello di un suo utilizzo a fini politici, in effetti non nuovo nel panorama internazionale. Basta guardare alla promessa di Bernie Sanders, in corsa per le primarie democratiche in vista delle presidenziali del 2020 negli Stati Uniti, di portare il salario minimo federale (orario) a 15 dollari; oppure del presidente francese Emmanuel Macron, di fronte alle proteste dei gilet gialli, di aumentare lo Smic francese (mensile) di 100 euro. Con le elezioni europee alle porte il rischio è molto elevato. headtopics.com

Per evitare che uno strumento utile al nostro mercato del lavoro si trasformi in un’arma a doppio taglio alcune cautele sarebbero necessarie. In primo luogo, sembra fondamentale che l’introduzione di un salario minimo in un mercato del lavoro come il nostro, che pur da tempo soffre di vari mali - la crescita dei “contratti pirata” e la diffusione di forme di lavoro precario (

rider, lavoro in cooperativa) -, eviti di scardinare l’attuale assetto di regolazione dei salari. Pertanto sarebbe opportuno separare, nei provvedimenti legislativi in discussione, il disegno complessivo dello strumento del salario minimo dal livello monetario al quale lo stesso debba essere fissato e dalle modalità di adeguamento nel tempo. Il compito di istruire e proporre al Parlamento il livello a cui fissare il salario minimo potrebbe essere demandato, come già avviene in Francia, Regno Unito, Germania, a un’agenzia indipendente composta da esponenti delle parti sociali e da esperti. In alternativa, per evitare di creare nuovi organismi, si potrebbe investire il Cnel di tale compito. In secondo luogo, il salario minimo non dovrebbe interferire con il sistema di relazioni industriali con cui vengono fissati, attraverso la contrattazione collettiva nazionale, i minimi retributivi tabellari. Il salario minimo dovrebbe svolgere una funzione di “minimo di garanzia” (una sorta di

minimum minimorum) per tutti quei lavoratori che non godono della copertura dei Ccnl firmati dalle associazioni comparativamente più rappresentative, o per quei lavoratori che si trovano in lavori con scarse tutele per i quali il salario minimo orario potrebbe fungere da riferimento indipendentemente dal tipo di contratto applicato.

In questo contesto, anche a fronte della progressiva erosione dell’efficacia dei Ccnl, il salario minimo potrebbe costituire un complemento alla contrattazione collettiva e non un sostituto come viene spesso sostenuto. Infine, data l’eterogeneità delle imprese e dei territori sul territorio nazionale, pur nella inderogabilità dei minimi salariali di legge, il sistema dovrebbe godere di una certa flessibilità escludendo, come già avviene negli altri Paesi, alcune categorie di lavoratori (molto giovani, apprendisti, ecc.), e consentire alla contrattazione collettiva di secondo livello, a fronte di situazioni di comprovata difficoltà per le imprese o i territori, di derogare temporaneamente ai minimi salariali, proprio per evitare di penalizzare quei lavoratori che rischiano di essere spiazzati nella disoccupazione o nell’economia sommersa. headtopics.com

Vaccini Covid, l'ematologo Mannucci: 'Malattia e ormoni? Non sono fattori di rischio aggiuntivi. Alla 18enne non andava dato Astrazeneca per età e sesso. Sì a immunizzare adolescenti con vaccini a Rna' - Il Fatto Quotidiano Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Cts raccomanda Pfizer e Moderna per la seconda dose, Astrazeneca agli over 60 - Salute & Benessere Leggi di più: IlSole24ORE »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Liegi-Bastogne-Liegi, Gasparotto: ''Può essere una corsa epica'' - Video Gazzetta.itIl ciclista della Dimension Data è stato 3° nel 2012, 6° nel 2013 e 2018.

Erg, shopping nelle rinnovabili nel Regno UnitoErg prosegue la sua espansione nel settore eolico con una nuova acquisizione nel Regno Unito.

Huawei, via libera al 5G nel Regno UnitoUn documento firmato dalla premier May consentirebbe all’azienda di Shenzhen di installare strutture non cruciali delle reti cellulari di prossima generazione. I cinesi si rallegrano, ma nel parlamento inglese è polemica per la fuga di notizie riservate

Microsoft entra nel club dei mille miliardi di dollariDopo i buoni risultati trimestrali Il titolo vola a Wall Street e il colosso di Redmond fondato da Bill Gates e Paul Allen tocca il valore di mercato finora raggiunto solo da Apple e Amazon

Francia: nel privato la metà degli occupati ha stipendio di oltre 1.789 euro nettiPubblicati i dati sulle retribuzioni francesi da parte dell'Insee, l'Institut National de la statistique et des études économiques, corrispondente all'italiano ISTAT e l'OCSE ha detto che il RedditoDiCittadinanza a 780 euro in italia è troppo invece quello Francese di RedditoDiCittadinanza è di 1.200 euro e tutti zitti questa UE fa schifo è solo a favore dei ricchi di Francia Germania!!Voto M5S! Meglio non produrre cosa succede in Italia

Nuova Ferrari, nuovo Vettel: “Credo fortemente nel Mondiale”F1, il tedesco insegue la vittoria che manca da 11 gare: «Le novità che portiamo a Baku ci daranno una mano»

Microsoft entra nel club del trilione, valutazione sopra i mille miliardiMicrosoft vola in Borsa ed entra per la prima volta nel «club dei mille miliardi»: le società che hanno raggiunto una capitalizzazione di mercato sopra il trilione di dollari, un traguardo centrato finora solo dalla storica rivale Apple e dal colosso dell’e-commerce Amazon. La multinazionale cofondata da BillGates ha visto il suo titolo crescere di oltre il 5% nelle prime fasi di scambi a Wall Street, arrivando a sfondare il tetto simbolico dei 1000 miliardi prima di ripiegare leggermente nelle fasi successive Interessa una pippa! Quante tasse pagano perché Amazon su 112 miliardi ci paga zero tasse

Amazon: utili record per 3,6 miliardi di dollari nel primo trimestreAmazon: utili record per 3,6 miliardi di dollari nel primo trimestre [news aggiornata alle 22:57]

«Rapinato nel tuo hotel», «Non hai pagato»: lite Farah-GebrselassieMo Farah contro Haile Gebrselassie. Scambio di accuse e querela annunciata tra due monumenti dell’atletica leggera

Nel ristorante nordcoreano di Mosca dove dominano la paura e l’omertàTra il personale nessuno commenta il vertice. Le sanzioni costringeranno molti a tornare il patria

Meteo e previsioni del tempo in Italia e nel Mondo - ANSA.itMeteo - ANSA.it: ti propone tutte le notizie meteo e le previsioni del tempo in Italia, Europa e resto del Mondo e gli aggiornamenti su mare e neve. Il tempo di oggi, domani e fine settimana (week end)