Siria

Russia: concluso il ritiro delle milizie curde dal nordest della Siria

In base all'intesa raggiunta lo scorso 22 ottobre tra il presidente russo Putin e quello turco Erdogan

29/10/2019 16.16.00
Siria

Siria , scade oggi la tregua di 150 ore concordata da Turchia e Russia per il ritiro delle milizie curde

In base all'intesa raggiunta lo scorso 22 ottobre tra il presidente russo Putin e quello turco Erdogan

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, in occasione del 96 mo anniversario dalla fondazione della Repubblica turca oggi, aveva lanciato un avvertimento:"Nessuno ci sottovaluti", ma appare difficile che l'offensiva turca nel nord della Siria riprenda. Una delegazione di Mosca si trova da ieri ad Ankara, per discutere dei prossimi step da compiere nel coordinamento tra eserciti.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Euro 2020: Italia-Galles 1-0, azzurri primi nel girone A. LIVE

In base all'intesa raggiunta lo scorso 22 ottobre tra il presidente russo Vladimir Putin e lo stesso Erdogan, è la Russia a garantire l'abbandono dell'area da parte dei miliziani curdi, un ritiro che gli Stati Uniti non sono stati in grado di garantire.

Secondo quanto riporta il portale turco Bianet, tra ieri e e oggi nella base militare russa di Hmeymim sono giunti dalla Russia mezzi blindati Tayfun-U e Tigr, che saranno utilizzati nel pattugliamento del confine.Intanto si registra uno scontro diretto tra le forze turche, con le milizie locali alleate, e le truppe di Damasco a sud di una città di confine passata sotto controllo di Ankara con l'offensiva del 9 ottobre. headtopics.com

Leggi di più: Rainews »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Le macerie dopo il raid Usa in Siria per braccare il capo dell’IsisDistruzione e macerie fuori dal villaggio siriano di Barisha, nella provincia di Idlib. Qui nella notte tra il 26 e il 27 ottobre 2019 è stato compiuto un raid Usa con 8 elicotteri: nel blitz è morto il capo dell’Isis Al Baghdadi (Ap) Aspettate un attimo che adesso cerco il fazzoletto per piangere. Poveri mattoni 😂😂😂😂😂 Oddio , le macerie 😂😂😂

Gli Stati Uniti fanno tornare 500 soldati nel Nord-Est della Siria - La StampaAlcuni avrebbero appoggiato il raid per eliminare Al Baghdadi, gli altri sono diretti ai pozzi di petrolio

Siria, fra poche ore termina la tregua tra i curdi e la Turchia - Tgcom24E' ultimo giorno della tregua concordata tra la Turchia e i curdi sotto la guida di Usa e Russia per completare il ritiro delle milizie dal nord della Siria . In base all'intesa entro le 16 italiane i combattenti dell'Ypg dovrann...

La Russia ora guarda all’Africa come a un’immensa start-upIl 23 e 24 ottobre Vladimir Putin ha ospitato a Mosca leader e rappresentanti di tutti i 54 Paesi africani. Il presidente russo vuole recuperare il terreno perduto a favore dei cinesi e della Ue. Parte da 20 accordi di cooperazione militare che fanno della Russia il primo fornitore di armi del continente, con l’obiettivo di sfruttare le terre rare e vendere il nucleare Non sono mica scemi ... vedi Cina!E l’Europa si becca i profughi e ....!

Siria, fra poche ore termina la tregua tra i curdi e la Turchia - Tgcom24E' ultimo giorno della tregua concordata tra la Turchia e i curdi sotto la guida di Usa e Russia per completare il ritiro delle milizie dal nord della Siria . In base all'intesa entro le 16 italiane i combattenti dell'Ypg dovrann...

Lavoro, il Reddito non va Non crea vere occasioniOgni lunedì la pagina delle lettere al Corriere della Sera curata dal direttore Luciano Fontana. Che sorpresa... Non crea posti di lavoro? Ma dai... 😤😜