Roma, ancora razzismo e bullismo su un ragazzo africano: 'Schiavo negro devi fare quello che diciamo noi'

Gli autori della persecuzione, con insulti e minacce via social, sono tre studenti romani. La vittima era stata ricoverata al Bambin Gesù per forti crisi d'ansia

01/10/2020 15.23.00

Gli autori della persecuzione, con insulti e minacce via social, sono tre studenti romani. La vittima era stata ricoverata al Bambin Gesù per forti crisi d'ansia.

Gli autori della persecuzione, con insulti e minacce via social, sono tre studenti romani. La vittima era stata ricoverata al Bambin Gesù per forti crisi d'ansia

14:10«Schiavo negro, devi fare quello che diciamo noi. Vai a comprarci le sigarette e portacele». Era questa una delle frasi che giornalmente, per almeno quattro mesi, si è sentito  "addosso" un quindicenne di origini africane che vive a Roma. Dalla fine del lockdown a un mese fa, da maggio ad agosto, il ragazzo ha vissuto con questo incubo virtuale che si è poi materializzato in un malessere molto reale causato da una sequela di atti di razzismo e bullismo nei suo confronti. 

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Astrazeneca, Crisanti a La7: 'La verità è che hanno vaccinato i giovani per smaltire dosi inutilizzate e per immunità di gregge' - Il Fatto Quotidiano

La persecuzioneI persecutori agivano non direttamente ma su Instagram attraverso profili finti creati ad hoc per minacciare e insultare la vittima. Facendole credere di essere degli amici per catturarne la fiducia e usarla in una chat privata in cui erano riusciti a piegare completamente la sua volontà. In una sorta di asservimento totale ai loro desideri. Con offese, ingiurie, minacce per la sua vita se non avesse subìto in silenzio quell'inferno. 

Grande lo stato di paura dell'adolescente che temeva per la sua incolumità e quella della sua famiglia al punto di entrare in uno stato di ansia perenne. Tanto forte da essere ricoverato per settimane all'ospedale romano "Bambin Gesù".  headtopics.com

L'indagineI genitori del ragazzo dopo essere venuti a conoscenza di quella che era a tutti gli effetti una persecuzione nei confronti del loro figlio hanno sporto denuncia ai Carabinieri della Compagnia Roma Trastevere. È così partita l'indagine che, attraverso  accertamenti sui tabulati telefonici e verifiche dei dati telematici, ha condotto all'identificazione dei responsabili. Si tratta tre studenti romani coetanei della vittima ai quali i militari del Nucleo Operativo nelle ultime ore hanno notificata un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della permanenza in casa emessa dal Tribunale per i Minorenni di Roma. 

Giorni fa l'aggressione a una ragazza di origini arabeUn altro episodio di violenza e intolleranza che si aggiunge a quello denunciato pochi giorni fa da una ragazza di origini arabe che, sempre a Roma nel quartiere Collatino, era stata bullizzata dai compagni di scuola. L'indagine è ancora in corso per delineare tutti i tratti della vicenda. Nei giorni scorsi sono stati individuati anche gli autori dell'aggressione a Loris, il diciannovenne di Fiumicino pestato a sangue.

Fermati gli autori del pestaggio a Fiumicino Il giovane in pieno giorno, in un parco della cittadina sul litorale laziale, aveva difeso la fidanzata dagli insulti di un gruppo che aveva preso di mira la coppia. Fermati quattro giovani e una ragazza che avevano preso parte alla spedizione punitiva ai danni della vittima. Il mandante era stato l'ex fidanzato di lei. All'origine del pestaggio, in questo caso, una vicenda di vendetta e possessività violenta, con al centro una donna contesa e punita dal branco. 

Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Pendere provvedimenti seri contro queste merde e le loro famiglie! 😤😤😤 poi se uno reagisce passa dalla parte del torto e viene chiamato violento Quando si segue una certa 'politica' xenefoba e contro lo straniero a prescindere della quotidianità di ognuno di noi , i risultati sono questi. ilmessaggeroit corriere tgrrailazio rainews tg2rai tgla7 Dopo l'assassino di willymonteiro e i vigliacchi di Marsala, ancora razzismo, stavolta a Roma. Ringraziamo i politici e le politiche da quattro soldi che hanno -per loro personale interesse- sdoganato il razzismo.

Questi Maledetti Vigliacchi ! Lasciati in Pace le Persone che non hanno forze.

Roma, dopo interruzione di gravidanza scopre la tomba del fetoLeggi su Sky TG24 l'articolo Roma, dopo interruzione di gravidanza scopre la tomba del feto: 'Sepolto col mio nome' Roba da far impallidire il medioevo. Non capisco di cosa stupirsi in un paese in cui la maggioranza dei medici pubblici si professa obiettori di coscienza, finché non paghi in privato. Si cerca sostegno, si ottiene morale e punizione

Bancarotta fraudolenta a Roma, sequestro di beni per 700mila euroLeggi su Sky TG24 l'articolo Bancarotta fraudolenta a Roma, sequestro di beni per 700mila euro

Roma insiste per Mayoral: Zidane l'ultimo ostacoloLeggi su Sky Sport l'articolo Calciomercato Roma, incontro col Real Madrid per Borja Mayoral: c’è fiducia Fuoco vi dovrebbero dare a voi di Sky .80 euro al mese e non poter vedere la partita stasera . Siamo ad un passo...

Detenuti da Genova a Roma per partecipare a Italia's Got Talent. La direttrice del carcere: 'Finalità rieducative sono in Costituzione' - Il Fatto QuotidianoPer gli agenti penitenziari era un’iniziativa da evitare, per di più in tempi di pandemia. Per la direttrice del carcere, un’espressione della finalità rieducativa della pena garantita in Costituzione. Fa discutere il caso, sollevato dal sindacato di Polizia penitenziaria Uilpa, dei cinque detenuti del carcere di Genova che lunedì hanno raggiunto gli studi di Cinecittà … Anche assumere dirigenti competenti tramite concorso nella Pa È una presa per il culo vero? siamo alla follia giudiziaria. Ormai in Italia conviene delinquere.

Roma, 13 arresti: ristoranti in centro gestiti dal clan Moccia. Prestiti a D’Alessio jrSequestrati beni per 4 milioni: estorsioni con metodo mafioso e il reimpiego di capitali illeciti in investimenti immobiliari e auto di lusso, sempre attraverso intestazioni fittizie

Covid, ospedali pieni. A Roma riapre il “bunker” - Il Fatto QuotidianoReparti pieni e terapie intensive di nuovo sotto pressione. La riapertura dell’ex bunker anti al Qaeda realizzato anni fa all’ospedale Spallanzani – e poi destinato ad “ala Covid” nel pieno dell’epidemia – è il segno tangibile di come Roma si stia preparando alla seconda ondata, sebbene ancora “non inevitabile” a giudizio del direttore sanitario dell’istituto … Precetterei i 4.500 frontalieri della sanità che vanno in Svizzera ogni giorno, solo così i Leghisti Ticinesi finiranno di infangare gli Italiani a colpi di referendum Ministro Speranza!! Che si attivi facendo assumere i 3 Mila anestesisti e i rianimatori!! Evitare una seconda strage!! Ed allora nonprendiamo il Mes dillo ai tuoi amici Grillini manettaro