Rimini, torna fiera gioco legale: con Covid rischio malavita

A Rimini torna fiera gioco legale: con Covid rischio malavita

21/09/2021 11.46.00

A Rimini torna fiera gioco legale: con Covid rischio malavita

Secondo i dati resi noti dell`Agenzia Dogane e Monopoli, la spesa per il gioco legale è diminuita del 33,2% (12,9 miliardi di euro) rispetto al 2019, causando una diminuzione delle entrate fiscali del 36,3%, circa 4,1 miliardi

10:09Con il covid e la chiusura prolungata delle sale gioco legali cresce il rischio del gioco illegale, attuato senza alcuna tutela per i giocatori, e che finanzia la malavita. E' quanto emerge dalla 33/a edizione della Fiera"Enada Primavera", che si svolge da oggi e fino al 23 settembre a Rimini.

Energia nucleare, la presidente della Commissione Von der Leyen: 'Ne abbiamo bisogno'. Giorgetti: 'Iniziare a discuterne' - Il Fatto Quotidiano Palermo, Harrison Ford perde la carta di credito. Gliela restituisce il figlio del giudice Borsellino Harrison Ford perde la carta di credito, palermitano la restituisce

Secondo i dati resi noti dell`Agenzia Dogane e Monopoli, la spesa per il gioco legale è diminuita del 33,2% (12,9 miliardi di euro) rispetto al 2019, causando una diminuzione delle entrate fiscalidel 36,3%, circa 4,1 miliardi). La Fiera, che torna dopo due anni di assenza causata dalla pandemia, è il più importante evento italiano dedicato al gioco pubblico. La manifestazione, organizzata dalla Sapar e dalla Italian Exhibition Group, vede la partecipazione della maggior parte degli operatori, dei concessionari e delle aziende del  settore gaming. Rappresenta, inoltre, un`occasione unica per conoscere le ultime novità, i prodotti e i format appena usciti e le nuove normative del campo. La mostra ha triplicato gli spazi rispetto al 2020 e ha come obiettivo il rilancio del settore.

«Lo spostamento delle abitudini di gioco dai punti fisici a quelli online apre la strada a diverse riflessioni: i punti vendita fisici sono infatti dei veri e propri presidi di legalità, in cui il consumatore sa di essere tutelato sotto diversi aspetti, anche sociali - dichiara Geronimo Cardia, Presidente Acadi, Associazione Concessionari di Giochi Pubblici -. Anche i portali online ovviamente prevedono norme rigide a tutela dei dati e della sicurezza degli utenti; esistono però headtopics.com

diversi siti illegali che sfruttano le basse attitudini al digitale di alcuni giocatori, contribuendo a diffondere il gioco illegale, non tutelato e senza controllo, alimentando le taschedelle organizzazioni criminali». «A causa di alcune limitazioni regionali, in concomitanza con la pandemia, alcuni punti vendita sono stati oggetto di chiusura. Eppure, i dati dimostrano che le

abitudini di gioco degli italiani non calano», conclude Cardia. Leggi di più: La Stampa »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

RISCHIO?

Vaccino Covid, 'la terza dose fa calare sostanzialmente i tassi di infezione e di malattia grave'Vaccino Covid, lo studio sui dati di Israele: “La terza dose fa calare sostanzialmente i tassi di infezione e di malattia grave” Come le prime 2(?) La quarta dose renderà immortali, suppongo. Ma se il covid si può curare se curato tempestivamente e senza la stupida attesa? Ma andate a... La facciano loro! Anche perché lo hanno già detto della seconda.

Covid Piemonte, il bollettino: 153 casi su 18.000 tamponiLeggi su Sky TG24 l'articolo Covid Piemonte, il bollettino: 153 casi su 18.000 tamponi

Covid, Landini: 'L'obbligo vaccinale è la strada migliore'La Cgil ritiene che 'una legge, come dice la nostra Costituzione, sull'obbligo vaccinale per tutti i cittadini sia la strada migliore per combattere il coronavirus'. Lo afferma il segretario generale del sindacato Maurizio Landini, aggiunge... Per non fare niente e non prendersi nessuna responsabilità parassita!!!!! Vai acfanculo te e tutti i sindacati di merda!! Landini, con la terza elementare, deve solo zittire,

Covid, in 2.600 in pista a ballare: chiuse due discoteche a Misano AdriaticoLa polizia di Rimini ha disposto la chiusura provvisoria di due discoteche di Misano Adriatico per l'inosservanza delle disposizioni anti-Covid. Nel primo locale erano presenti circa 1.500 persone, mentre nel secondo 1.100 persone, di cui gran parte ...

Le Storie Siamo Noi, Francesca:«Il Covid ha bloccato la nostra adozione» - VanityFair.itFrancesca e Gianluca vivono a Livorno e aspettano da tre anni di portare in Italia, a casa, il bambino che stanno adottando. Ma il Covid li ha bloccati. La loro testimonianza per la rubrica Le Storie Siamo Noi

Covid, scuola: sono poche centinaia su oltre trecentomila le classi in quarantenaOggi apertura dell’anno scolastico con Mattarella e Jacobs a Pizzo Calabro. Secondo i primi dati si infettano soprattutto gli studenti di elementari e medie che non possono essere vaccinati Aspetta ottobre... Sempre troppe. Bisognerebbe incentivare il vaccino degli studenti e abbassare l'età dei vaccinabili .Speriamo che si possa fare presto . Da quante ore hanno riaperto le scuole?