Riforma della giustizia tributaria: lesivo ridurre i gradi di giudizio

Riforma della giustizia tributaria: lesivo ridurre i gradi di giudizio

04/01/2020 21.14.00

Riforma della giustizia tributaria: lesivo ridurre i gradi di giudizio

Le critiche dei professionisti al proposito enunciato dal presidente del Consiglio nella conferenza stampa di fine anno

Leggi di più: IlSole24ORE »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

... è lesivo conservare le commissioni nella composizione attuale...

Times, Giorgia Meloni è tra le 'stelle nascenti' del 2020 | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Times, Giorgia Meloni è tra le 'stelle nascenti' del 2020 | Sky TG24 Stella nascente? Io direi più un meteorite che punta verso la terra. “Stella nascente”... semmai più una stella nana nera. Una pietra può diventare una stella con Photoshop.

Raddoppiano le segnalazioni di abusi sui bambini: “Negli asili telecamere obbligatorie” - La StampaNel 2019 sono state 5500 contro le 2450 dell’anno precedente. Dalla Camera il via libera alla videosorveglianza, ma il decreto è fermo da decine di mesi al Senato. invece di velocizzare queste cose per tutelare i piu deboli pensano a farsi la guerra,ma muovetevi,non dovevate essere il governo della ribalta,fate ridere come tutti gli altri...alla fine tutti uguali...tutti...tutti Ignorano Bibbiano ignorano le cifre in aumento ignorano chi non può difendersi chi tiene fermo il decreto diventa a sua volta complice di abusi

Le 5 tendenze capelli del 2020Fiori freschi, chignon vintage, caschetto pari, lunghezze anni 70 e molto gel... Ecco le 5 tendenze per il nuovo anno (e no, per alcune non serve passare dal parrucchiere)

Le aziende dove si lavora meglio in Italia (secondo i Millennials) - VanityFair.itDa «Bending Spoons» a «Findomestic Banca»: sono 15 le aziende più apprezzate dai giovani lavoratori italiani

Usa, al bando tutte le e-cigarette aromatizzate tranne quelle a mentolo e tabaccoIl provvedimento della Fda per frenare la diffusione soprattutto tra gli adolescenti di una pratica sospettata di aver causato l'epidemia di malattie

Uniche, imperfette e bellissime: fanno innamorare le donne del “Michelangelo del fumetto” - La StampaNon esagerava Frank Zappa quando di Tanino Liberatore diceva che «è il Michelangelo del fumetto». I suoi corpi sono straordinari. Potenti, vibranti, di una sensualità che fa male, che ti entra sottopelle e che s’aggrappa ferocemente alle ossa scuotendole. E poi la minuziosità dei dettagli, delle vene scavate sugli arti, dei volti scuriti e tesi, e l’energia dei muscoli in perenne tensione: tutto nei corpi disegnati da Liberatore contribuisce a renderli indimenticabili. In Body Count, art book edito da Feltrinelli Comics, sono raccolti alcuni dei suoi disegni più essenziali e belli, alcune delle donne che ha creato e immaginato, e alcuni degli scorci di fisicità più tridimensionali e profondi che siano mai stati visti. Etichettare Liberatore in qualunque modo è riduttivo; i suoi, è vero, sono disegni, la sua arte è l’arte che gioca con il foglio, con i tratti, con la matita; e la sua visione è una visione che, materialmente, rivive nel disegno. Ma c’è talmente tanto da vedere in un ritratto o in una composizione di Liberatore che si entra in dieci, cento, mille mondi diversi, e che si finisce per dimenticare che quello che abbiamo davanti non è il corpo di una vera donna, non è una fotografia, non è un frame fatto di luce e ombre, e di lineamenti che si possono toccare con mano. È la ricerca infinità della realtà, del realismo, di una verità che sappia di vissuto e che, sopra ogni cosa, sia credibile. In Body Count, il talento di Liberatore esplode: la dimensione del libro fatica a contenerlo. E piace, stuzzica, eccita. Le donne di Tanino Liberatore sono donne uniche, imperfette, bellissime proprio perché non rispondono a nessuna idea o a nessun pregiudizio particolare; sono donne nude, sensuali, donne diverse, donne che ti dicono una storia con uno sguardo e che con una smorfia riescono ad irretirti. Sfogli le pagine, guardi i dettagli, e capisci: Liberatore è un perfezionista, mescola colori e linee, mescola sprazzi e sbuffi; e fa dei suoi disegni la sua vita: dent