Ricavi raddoppiati nell’anno dell’emergenza

Ricavi raddoppiati nell’anno dell’emergenza

11/03/2021 22.30.00

Ricavi raddoppiati nell’anno dell’emergenza

Per Bls un 2020 stellare: tripli turni, nuovi investimenti e organico al raddoppio per affrontare la domanda di mascherine

2' di letturaI telefoni. A febbraio si è capito da quello, dall’improvvisa impennata delle chiamate, quasi a getto continuo, che per Bls il 2020 non sarebbe stato un anno qualunque. L’azienda brianzola era infatti una delle poche in Italia ad aver resistito nel mantenere una produzione di mascherine, modelli ad alta protezione (FFP2 e FFP3) dedicate in massima parte al mondo aziendale. «Siamo stati travolti dalle richieste - spiega l’ad Pier Paolo Zani - e l’emergenza ci ha costretto ad una rivoluzione: in pochi mesi abbiamo dovuto accelerare e finalizzare i piani di sviluppo che avrebbero dovuto svilupparsi in un percorso di anni».

Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Euro 2020, Danimarca-Finlandia finisce 0-1. Belgio-Russia 3-0

Da gennaio si è così passati a tre turni continui, spesso anche il sabato e la domenica, mentre in parallelo si costruivano due nuovi impianti, un sito logistico a Cormano e un nuovo stabilimento a Paderno Dugnano, un investimento di oltre tre milioni.

Loading...«Siamo stati in grado di più che triplicare la nostra capacità produttiva - spiega l’ad - per arrivare al livello attuale di 7-8 milioni di pezzi al mese. Fatturato e organico si sono mossi di conseguenza, anche se l’elevato livello di automazione, unica strada per mantenere queste produzioni in Europa, non permette di tradurre in modo lineare l’incremento dell'output con quello dei posti di lavoro». headtopics.com

I ricavi hanno raggiunto il nuovo record di 35 milioni, più del doppio dell’anno precedente, mentre dipendenti e collaboratori sono saliti a 120 unità, anche in questo caso un raddoppio rispetto al 2019.«In quel momento, nel pieno dell’emergenza, eravamo l’unica azienda italiana a poter fornire immediatamente quel tipo di prodotto e così, di colpo, le richieste si sono impennate. Dall’Italia e non solo, perché anche ora l’export vale circa l’80% delle nostre vendite, con Francia, Germania e Spagna a contendersi il secondo posto tra i maggiori mercati di sbocco dopo il nostro paese».

Leggi di più: IlSole24ORE »

Brusca torna libero, tra gli artefici della strage di Capaci - Sicilia

Fuori con 45 giorni di anticipo. Sciolse nell'acido il piccolo Di Matteo (ANSA)

il Covid-19 è il più grande Business del Millennio 😡😡😡🇮🇹 Ahahah O boti scafe

Rcs, ricavi e margini in crescita Il debito scende a 48,9 milioniIl « Corriere della Sera» primo quotidiano in edicola con una customer base a fine marzo di 328 mila abbonati digitali Miliardari col debito

Calcio, come funzionerà la Super League con 10 miliardi di potenziali ricaviSuperLeague strategica per competere globalmente e con 10 miliardi di potenziali ricavi. Uefa, Fifa e istituzioni politiche bocciano il progetto perché distruggerebbe il calcio territoriale e danneggerebbe la sua funzione sociale Facciano ciò che ritengono, ma vengano esclusi dai tornei regolari nazionali ed internazionali. Qualcuno forse si arricchirà ma lo sport del calcio ci perderà perché da fine primario per i valori sociali e culturali degenererà in prevalente strumento di accumulo di ricchezza a beneficio di pochi. E quale sarebbe la funzione sociale? 🤔

Super League strategica per competere globalmente e con 10 miliardi di potenziali ricaviSuperLeague strategica per competere globalmente e con 10 miliardi di potenziali ricavi. Uefa, Fifa e istituzioni politiche bocciano il progetto perché distruggerebbe il calcio territoriale e danneggerebbe la sua funzione sociale Questa volta i rischi di vedere sfumare il SISTEMA superano i benefici . la UEFA che parla di benefici sociali, mi viene da ridere! Florentino Perez, l’uomo che portò in alto il Real Madrid con i soldi dello Stato spagnolo. Vergogna ! Presidenti incapaci di tenere un bilancio che decidono di rovinare uno sport per salvarsi dai loro debiti. Ingordi, per me il calcio finisce qua. Che Dio benedica il tennis

Luisaviaroma, ricavi a +30% e playlist con artisti dedicate alla vita domesticaLe strategie della piattaforma per affrontare la pandemia, dalle iniziative dedicate alla vita (e all’abbigliamento) in lockdown ai progetti dedicati alla sostenibilità

Un 2020 d’oro per Amazon: 44 miliardi di ricavi e zero tasse pagate in EuropaSecondo il quotidiano britannico Guardian il colosso dell’e-commerce ha denunciato al fisco del Lussemburgo - sua sede fiscale in Europa - perdite per 1,2 miliardi. Il contenzioso con Bruxelles per altri 250 milioni di agevolazioni E allora avanti con i lockdown globali Agenda2030 Idraulik je spiccia casa, eh... Chiamate corradoformigli, presto!

Amazon, niente tasse nel 2020 nonostante 44 mld di ricavi in EuropaPer Amazon nessun contributo al fisco grazie agli accordi stipulati con il Lussemburgo, Paese in cui la società di Jeff Bezos ha la sua sede europea dal 2003: Dove è il Lussemburgo? Ma se Amazon non paga perché io povero tapinò devo pagare i furti legalizzati ( le tasse) la legge e eguale per tutti ma la maffia cambia tutto? Da notare la finezza del titolista che non vuole sputtanare l’azienda che fa pubblicità sui canali sky. Si chiamano TASSE e non “contributo al fisco” Capito...?