Riaperture, lo stop del Lazio: «Non entra chi ha 37,5». E in Puglia si devono annotare gli spostamenti

Riaperture, lo stop del Lazio: «Non entra chi ha 37,5 di febbre»

02/06/2020 22.23.00

Riaperture, lo stop del Lazio: «Non entra chi ha 37,5 di febbre»

Ordinanza del governatore Nicola Zingaretti. «Devono rimanere al loro domicilio e limitare al massimo i contatti sociali contattando il loro medico curante»

EmailIl 3 giugno è il giorno della sospirata riapertura della circolazione tra tutte le Regioni d’Italia, senza alcuna limitazione. Ma in serata alcuni governatori hanno emesso ordinanze per precisare le modalità con cui avverrà la riapertura. In Puglia ad esempio, sarà necessario tenere nota di luoghi e persone incontrate durante il soggiorno. Il governatore del Lazio Nicola Zingaretti ha firmato un’ordinanza che prevede controlli e misurazione della temperatura dei passeggeri in arrivo con aerei e navi. In seguito a questo provvedimento verranno isolate le persone con febbre superiore ai 37,5° C o che siano state sottoposte a sorveglianza sanitaria in isolamento fiduciario.

Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca «Se si può andare al ristorante, si può tornare in ufficio»: perché le parole del Ceo di Morgan Stanley sono solo la punta dell'iceberg 'Certi amori non finiscono', Zeman torna a Foggia - Calcio

Sempre secondo quanto recita il provvedimento, non sono consentiti spostamenti in ingresso e sul territorio della regione ai soggetti «con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C)» che «devono rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante» e ai «soggetti già sottoposti a sorveglianza sanitaria attraverso isolamento fiduciario». L’ordinanza prevede anche che i vettori e gli armatori «del trasporto interregionale di linea aereo, marittimo e ferroviario, per gli ingressi dedicati ai treni AV e IC», provvedano «alla misurazione della temperatura dei singoli passeggeri all’imbarco» e che eventualmente lo vietino «in caso di stato febbrile maggiore di 37,5°C». In merito all’ordinanza una nota della Regione Lazio ha precisato: «Il divieto di circolare con una temperatura superiore a 37,5 è già previsto dal Dpcm del 26 aprile 2020. L’ordinanza regionale si limita a ribadire tale prescrizione stabilita dal Governo non ad istituirla e rafforza le misure di contact tracing prendendo in carico il cittadino qualora sia riscontrata una temperatura maggiore del 37,5 e avviando i controlli preposti».

Il Lazio non è tuttavia l’unica regione a introdurre nuove regolea partire dal 3 giugno. Un’ordinanza firmata dal governatore Michele Emiliano stabilisce che «tutte le persone fisiche che si spostino, si trasferiscano o facciano ingresso, in Puglia, da altre regioni o dall’estero, con mezzi di trasporto pubblici o privati: segnalino lo spostamento, il trasferimento o l’ingresso mediante compilazione del modello di auto-segnalazione disponibile sul sito istituzionale della Regione Puglia; dichiarino il luogo di provenienza ed il comune in cui soggiornano; conservino per un periodo di trenta giorni l’elenco dei luoghi visitati e delle persone incontrate durante il soggiorno». Da queste norme sono esclusi gli spostamenti per ragioni di lavoro e di salute. L’ordinanza consiglia a tutti di scaricare la app «immuni» headtopics.com

2 giugno 2020 (modifica il 2 giugno 2020 | 22:48) Leggi di più: Corriere della Sera »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Zingaretti mi fa cagare Ingresso consentito solo per aperitivi A Roma? A Latina? A Frosinone? Con 35 gradi all'ombra sempre e comunque? Ma porco d. Piccoli feudatari che non si rassegnano all'incombente realtà. Ma come le pensano queste stupidaggini? Detto che chi ha 37.5 di febbre non deve uscire di casa, chi controlla tutti, anche quelli in auto?

Il problema non è chi entrerà, ma chi già è dentro, lui ad esempio. Babbeo! Finalmente una cosa buona👏👏👏 Che tristezza, ( non per L'Italkia che è errore ) ma proprio cosi male siamo presi, anche il giorno della Festa della Repubblica, si riesce a farsi del male, povera Italia! Lasciateli per strada, all'addiaccio, a raffreddare la temperatura corporea.

e niente.. Lombroso era un genio Quindi zingaretti sta a casa

Serie A, ecco il nuovo calendario: il derby della Mole il 4 luglio, Juve-Lazio si gioca il 20Si inizia sabato 20 giugno con il recupero di Torino-Parma Grande Bernardeschi!!!

Sta faccia di culo coinsuoi aperitivi scroccone E che stop è Perfetto allora tutti i romani e laziali che rompono il cazzo al nord possono andarsene e smettere di rubarci il lavoro. Tornate a casa vostra . Dopo lo show di oggi,meglio si preoccupi di quelli che sono già a Roma Bravo Zingaretti, le hai ritrovate le mascherine? Quelle con cui ti hanno fregato 11 dei nostri milioni di tasse pagate e che dovresti rimborsare?

È come li fermate? Prendiamo la temperatura a tutte le auto in autostrada? Blocchiamo tutti gli accessi? Posti di blocco ovunque? nzingaretti 37.4 ? Dite a Montalbano che con 37.5 non ti fanno entrare neanche all Esselunga è lo stesso genio dell'aperitivo antirazzista? quello che poi si è beccato il covid-19? 🙄

Ha fatto il decretone. Ebbravo gatto silvetro

Sperimentazione sui macachi, via libera del Tar del Lazio. Progetto 'potrà dare contributo' a studi per riabilitare chi ha perso la vista - Il Fatto QuotidianoUna ricerca, “che prevede lo studio di funzionalità cognitive superiori”, non può prescindere dal modello animale e in particolare dai primati per poter traslare in futuro i risultati sugli umani. In questo caso specifico persone diventate cieche dopo un trauma o un ictus, per esempio, e che ogni anno in Italia riguarda circa 100mila persone. … BASTA SPERIMENTAZIONE SUGLI ANIMALI 2/2 perché farmaci/terapie verrebbero sperimentati direttamente su esseri 'umani',quindi la ricerca scientifica sarebbe più PRECISA ed EFFICACE,darebbe risultati migliori e più rapidi,e le vite di quei CRIMINALI almeno servirebbero a qualcosa di UTILE alla società. Delinquenti. Sperimentino sul tar

Rimpinzatevi di maritozzi. Detta così questa ordinanza appare ingestibile ma soprattutto impraticabile. Mentre gli over 65enni e 66enni affetti da patologie ( ex Apisti Volontari) frodati dall'alienista ladrone nel 2018( prestito ponte non concesso) si recano regolarmente al lavoro: Ci penserà la Corte del Lussemburgo.

Ma a quelli in macchina gliela misurano, la febbre? Sarà il primo a cambiare idea come al solito Se uno ha la febbre dovrebbe stare a casa giusto Il governatore più banale in assoluto.

«La casa nella prateria» torna in tv, che fine ha fatto il castChi non c’è più, chi si è candidata al Congresso degli Stati Uniti, chi si è rilanciata come stand-up comedian: ecco cosa è successo ai protagonisti della serie cult La mia infanzia❤😍 Perché non erano politicamente corretti? EnricoBassa

“La casa nella prateria” torna in tv: lutti precoci e abusi di droga e alcool come sono ora gli attoriChi non c’è più, chi si è candidata al Congresso degli Stati Uniti, chi si è rilanciata come stand-up comedian: ecco cosa è successo ai protagonisti della serie cult Ma chissene frega perchè non parlate di quello che sta succedendo in America?

Coronavirus, Sileri: 'Riaperture? Non c'è stata influenza Lombardia'Leggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus, Sileri a Sky TG24: 'Riaperture? Non siamo stati influenzati dalla Lombardia' Ma dalla Confindustria sì! Sì sì

App Immuni, al via l'8 giugno in quattro RegioniSi tratta di Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia Ho tentato di scricare l'app ma, possedendo un IPhone 6 non mi e' stato possibile, così come per tanti altri utenti. Lo trovo estremamente discriminante e incompleto. Come cittadina nonché infermiera, chiedo che l'app venga aggiornata ed estesa democraticamente a tutti.