Reggio Calabria, arrestato il mago De Simone: curò un adepto con un incantesimo (uccidendolo)

Arrestato il mago De Simone: curò un adepto con un incantesimo (uccidendolo)

01/03/2021 20.02.00

Arrestato il mago De Simone: curò un adepto con un incantesimo (uccidendolo)

Il 40enne siciliano è stato fermato dai Carabinieri con l’accusa di omicidio: il paziente aveva un infarto intestinale, ma si convinse ad abbandonare le cure ospedaliere. Contestata anche la sottrazione della pensione di invalidità

EmailHa stregato la gente facendogli credere di poterli rendere felici, sconfiggendo persino il «male» che si era impossessato del loro corpo. Chi ha creduto negli incantesimi del fantomatico «mago» Davide De Simone, 40 anni, siciliano ma residente a Reggio Calabria, arrestato dai carabinieri con l’accusa di omicidio colposo, violenza sessuale e truffa, ha pagato anche con la vita. È successo ad un signore con gravi problemi psichici che aveva deciso di consegnare la sua esistenza nelle mani di De Simone il quale aveva convinto la sua vittima che l’infarto intestinale che l’uomo teneva a bada con potenti farmaci, in attesa dell’intervento chirurgico, potesse essere sconfitto con un semplice incantesimo. Purtroppo non è andata così e l’uomo è deceduto.

Covid, stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Il Fatto di Domani del 21 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano

Leggi ancheSedute spiritiche per stupri di gruppo Tre uomini arrestati a Torino «All’inizio mi fidavo, poi un incubo»I medici Leggi di più: Corriere della Sera »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Reggio Calabria, riti sessuali per riconquistare l'amore: arrestato sedicente magoConsegnava anche anelli e talismani, al costo di 600 euro ciascuno. Un uomo è morto perché ha rifiutato le cure dei medici convinto che soltanto il mago potesse salvarlo

'La 'ndrangheta infiltrata dell'Asp di Reggio Calabria': 14 arresti'Infiltrazioni della cosca Piromalli nell'Asp di Reggio Calabria': blitz dei carabinieri questa mattina. Ecco cos'è successo ma davvero c'è ancora qualcuno che si meraviglia di queste notizie? Davvero c'è qualcuno ancora che crede possibile che in Calabria, Sicilia e, parzialmente, in Campania una qualsiasi cosa che riguarda l'economia o la Politica non sia gestita da queste Mafie? Ecco che la 'ndrangheta voleva ficcarsi anche nei vaccini. Spirlì è sempre là vero? E pensate che alle prossime elezioni in quest'altra regione disastrata,oltre alla Lombardia,bombetta si allea con la dx... Uahhahahahhaha!!!! Mi sa che se continua cosi dovranno fare nuove carceri ma se non si risolve il problema dei politici le mafie risorgeranno sempre

Reggio Emilia, sentenza 'Dpcm illegittimo' definitiva: il pm non fa ricorso  - Tgcom24Prosciolta una coppia che aveva esibito una falsa autocertificazione perché per il giudice 'il Dpcm dell'8 marzo di un anno fa è illegittimo' Dai, tutti a fare picnic esibendo la sentenza di Reggio! Bello vedere il mondo del diritto nella sua versione divulgativa. Ottimo

Reggio Emilia e Milano contro la vendita di oggetti inneggianti al DuceNel comune emiliano la mozione è già stata approvata, in quello lombardo verrà discussa nelle prossime settimane non vogliono gli oggetti inneggianti al Duce ma poi approvano DecretoCovid che contiene norme che neppure il peggior Fascismo poteva concepire!!! scudopenale

Omicidio di Reggio Emilia, Marco Eletti ha bruciato i guanti: voleva far sparire le tracceMarco Eletti e i guanti bruciati in garage. Il padre colpito con 5 martellate