Red Bull Abestone, Lettenbichler implacabile, piegato Bolt. Show di Roman

10/07/2022 21.55.00

Red Bull Abestone, Lettenbichler implacabile, piegato Bolt. Show di Roman

Red Bull Abestone, Lettenbichler implacabile, piegato Bolt. Show di Roman

La tappa italiana del Mondiale Hard Enduro 2022 vede il terzo trionfo consecutivo di Manuel Lettenbichler. Battuti i rivali per il titolo Billy Bolt e Mario Roman

Salvato nella pagina"I miei bookmark"La tappa italiana del Mondiale Hard Enduro 2022 parla tedesco grazie all'alfiere Ktm. Battuto il grande rivale Bolt. Terzo Mario Roman: tre piloti in cinque punti nella classifica iridataFederico Mariani

10 luglio- abetone (pistoia)Manuel Lettenbichler, 24 anni, conquista la vittoria al Red Bull Abestone (credit foto Gabriele Seghizzi / Red Bull Content Pool)Il Red Bull Abestone ha un nuovo re: Manuel Lettenbichler. Nella quarta tappa del Mondiale Hard Enduro 2022, il tedesco di Ktm si prende la rivincita su Billy Bolt, che l'aveva beffato nell'

Leggi di più: La Gazzetta dello Sport »

Turismo, Garavaglia: 'Estate record, si superano i numeri del 2019' - Italia

Il ministro: 'Un giusto premio per i nostri operatori dopo un paio d'anni veramente difficili' (ANSA) Leggi di più >>

Ferrari-Red Bull rivali non solo in pista: la grande lite sui motori 2026Il team di Christian Horner, che in futuro avrà power unit marchiate Porsche, ha chiesto lo status di nuovo costruttore con l'agevolazione di un extra budget rispetto alle concorrenti. Ma Binotto e Wolff (Mercedes) non sembrano d'accordo

Ala 'evo' e fondo rigido: così Ferrari e Red Bull sfidano le nuove regoleIl Francia F1-75 ed RB-18 modificate. Obiettivo: conciliare velocità e prestazione con le norme anti-saltellamento

F1 GP Francia: Ferrari, Red Bull, Mercedes, i temi caldi del weekend di Le CastelletLa Formula 1 torna in Francia per un weekend che si preannuncia rovente e non solo per il meteo afoso. Nella nostra anteprima del round 12 del Mondiale, ecco l'analisi squadra per squadra

Rebus Red Bull: ha perso l'identità sull’altare degli sviluppi?La Ferrari con i recenti sviluppi tecnologici sembra che abbia ridotto il proprio vantaggio nei confronti della Red Bull, considerata a inizio stagione la favorita per la vittoria del mondiale.

Di nuovo in gioco: Hamilton e Russell clienti scomodi per Red Bull e Ferrari in UngheriaLa tredicesima tappa del Mondiale è già alle porte e potrebbe regalare scenari inaspettati nella corsa al titolo

Salvato nella pagina"I miei bookmark" Salvato nella pagina"I miei bookmark" La tappa italiana del Mondiale Hard Enduro 2022 parla tedesco grazie all'alfiere Ktm.Salvato nella pagina"I miei bookmark" Salvato nella pagina"I miei bookmark" Il team di Horner, che ha creato un proprio reparto power unit e presto si unirà al colosso tedesco, ha chiesto lo status di nuovo costruttore che garantirebbe un budget superiore rispetto alle dirette concorrenti.Salvato nella pagina"I miei bookmark" Salvato nella pagina"I miei bookmark" In Francia si vedranno F1-75 ed RB-18 modificate.COMPLETA LA REGISTRAZIONE Per accedere al servizio seleziona le opzioni del TRATTAMENTO DATI e clicca su PROSEGUI.

Battuto il grande rivale Bolt. Terzo Mario Roman: tre piloti in cinque punti nella classifica iridata Federico Mariani 10 luglio - abetone (pistoia) Manuel Lettenbichler, 24 anni, conquista la vittoria al Red Bull Abestone (credit foto Gabriele Seghizzi / Red Bull Content Pool) Il Red Bull Abestone ha un nuovo re: Manuel Lettenbichler. Getty Un castello è un luogo ideale per raccontare una storia di intrighi. Nella quarta tappa del Mondiale Hard Enduro 2022, il tedesco di Ktm si prende la rivincita su Billy Bolt, che l'aveva beffato nell' edizione 2021 . Il successo certifica il suo ottimo momento: dopo aver saltato per infortunio la gara inaugurale della stagione, ha infilato tre vittorie consecutive.1 che si è tenuta venerdì mattina in uno “Scholss” nei dintorni del circuito di Zeltweg, con la presenza del presidente Mohammed Ben Sulayem (Fia) e dei team principal. Un rullo compressore. ACCETTO NON ACCETTO Vi autorizzo alla comunicazione dei miei dati personali per comunicazione e marketing mediante posta, telefono, posta elettronica, sms, mms e sondaggi d’opinione ai partner terzi.

Terzo posto sull'Abetone per Mario Roman (Sherco), autore di una strepitosa rimonta. Non perderti le. Nella classifica iridata ora i tre piloti sono racchiusi in cinque punti: Bolt 62, Lettenbichler 60, Roman 57. LEGGI ANCHE il percorso — sessioni di qualifica . Inoltre, nella serata di sabato 9 luglio, la prova speciale rimescola ulteriormente le carte. Bolt è il più efficace nel mini torneo tra i primi 16, con sfide uno contro uno sui tronchi, assicurandosi la possibilità di partire per primo nella gara di domenica.

Il tracciato della Finalissima, però, non preclude le rimonte. Due i giri da affrontare per un totale di 31 km. Partenza in montagna, a quota 1.800 metri. Due i punti più iconici presi d'assalto dai numerosi appassionati: la risalita di un ruscello dal fondale irregolare e il"Minestrone", un tratto in salita contraddistinto dalla presenza di sassi di varie dimensioni.

La difficoltà emerge nei distacchi siderali tra i protagonisti. LEGGI ANCHE Lettenbichler festeggia in mezzo tra Bolt (a sin.) e Roman (credit foto Gabriele Seghizzi / Red Bull Content Pool) la gara — Bolt mantiene il comando, mentre Lettenbichler si pone subito all'inseguimento, scavalcando nelle prime battute Alfredo Gomez (Gas Gas). Il tedesco limita al minimo gli errori, mentre il rivale inglese di Husqvarna risente anche degli acciacchi a una caviglia e al polso destro. Sul finire del primo passaggio il sorpasso in testa che decide la gara a favore di Lettenbichler.

Bella rimonta anche per Mario Roman: lo spagnolo di Sherco, scattato per tredicesimo, risale fino alla top 5. Chiuderà terzo, beffando il connazionale Gomez. Quinto il sudafricano Matthew Green su Husqvarna. Nei primi 10 anche Graham Jarvis, inossidabile anche a 47 anni, Michael Walkner, Teodor Kabakchiev, Eddie Karlsson e Jonathan Richardson. Il migliore degli italiani è Sonny Goggia, venticinquesimo sul traguardo.

LEGGI ANCHE La festa del team Ktm, vincitore del Red Bull Abestone con Lettenbichler (credit foto Gabriele Seghizzi / Red Bull Content Pool) le classifiche — Nella finale del mattino quattro vincitori nelle rispettive categorie: Oscar Kaczmarczys nella gold, Federico Bernardoni nella silver, Michele Pradelli nella Bronze e Raphael Valtier nella Iron. Questi, invece, i primi 10 dell'ordine d'arrivo del Red Bull Abestone: 1 Manuel Lettenbichler (Ger-Ktm) 4h13'29” 2 Billy Bolt (Gbr-Husqvarna) +8'49” 3 Mario Roman (Spa-Sherco) +27'30” 4 Alfredo Gomez (Spa-Gas Gas) +38'04” 5 Matthew Green (Zaf-Husqvarna) +1 giro 6 Graham Jarvis (Gbr-Husqvarna) +1 giro, 7 Michael Walkner (Aut-Gas Gas) +1 giro, 8 Teodor Kabakchiev (Bul-Ktm) +1 giro, 9 Eddie Karlsson (Sve-Ktm) + 1 giro, 10 Jonathan Richardson (Gbr-Husqvarna) +1 giro .