Razzismo e moda in Italia, parola alle ragazze - iO Donna

Razzismo e moda in Italia, parola alle protagoniste

04/07/2020 14.25.00

Razzismo e moda in Italia, parola alle protagoniste

Dalla morte di George Floyd la conversazione sul tema dell'inclusività è tornata in primo piano, anche nel settore moda. Abbiamo chiesto alle giovani donne afroitaliane cosa ne pensano

Credo di averla sempre avuta! Vengo da una famiglia abituata a usare lamoda come strumento per comunicare la propria identitàe appartenenza a una comunità e classe sociale. Fin da piccola vedevo, oltre ai classici abiti occidentali, anche modelli senegalesi e non solo: tagli diversi, colori sgargianti e accessori particolari. Quindi, inconsapevolmente, venivo contaminata da un

Sindacalista investito, Conte: 'Serve un nuovo statuto dei lavoratori' Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo Covid, la variante Delta pesa sull’Europa: Russia e Uk le più colpite

universo fatto di tessuti e fantasie originali. Da piccola indossavo gli abiti tradizionali senegalesi alle feste, ai battesimi, ai matrimoni. Ci pensava mia madre o qualche zia a scegliere i modelli.Era l’elogio dei colori, dell’allegria, dell’eleganza, della vita per gli altri.

Verso il periodo della mia adolescenza portare questi abiti è diventato più difficile, perchénon mi ci riconoscevo. Crescendo ho iniziato a incuriosirmi della vita dei sarti, del loro lavoro e puntualmente chiedevo loro qualche modifica in più sulla realizzazione vestiti da indossare, tanto da ricevere l’appellativo della ragazza “complicata”, perché rifiutavo di accettare standard di confezionamento un po’ “antiquati”. Almeno per il mio stile. Passato il periodo dell’adolescenza, e con una consapevolezza maggiore della mia identità, è ritornata anche la passione verso quei tessuti. headtopics.com

Adoravo i colori del wax, l’eleganza del bazin, il regale e maestoso tchoub. Durante le cerimonie vedevo nelle altre donne, ma anche negli uomini, il desiderio di indossare l’ultimo prodotto alla moda, l’abito più bello, l’accessorio più fashion. E questo sentimento nasceva piano piano anche in me, ma in modo diverso. Mi ricordo i giorni successivi le feste, dove chiacchieravo con le mie sorelle, riflettendo sulla rivisitazione di un modello visto. Due di loro avevano studiato moda – modellistica – e avevo iniziato a riflettere su un progetto imprenditoriale, che però non ha preso piede.

Ed è da quel momento che hai deciso di dedicartici?Dieci anni dopo ho deciso di seguire un corso di cucito serale, in un istituto di moda in Emilia Romagna. Per motivi di tempo però non ho proseguito, anche se la passione per quei tessuti restava. Dopo 25 anni trascorsi in Italia,

nel 2018 mi sono trasferita in Franciae questo fatto ha segnato una svolta nella mia carriera professionale. Lavoro per una maison italiana di moda e lusso che mi ha insegnato ad apprezzare anche quel mondo:studiare la storia dietro un prodotto unico, innamorarmi del talento degli artigiani italiani e del loro savoir faire tanto invidiato nel mondo. In una città cosmopolita come Parigi, ho deciso finalmente di lanciarmi anche come freelance e dare vita alle mie passioni:

la comunicazione e la moda ecosostenibile.Nel tuo progetto parole e abiti hanno una linea comune, puoi spiegarcela?Ho tante passioni che cerco di concretizzare in progetti reali. Il filo conduttore che lega le mie idee è lavalorizzazione della diversità e il desiderio di creare nuove narrazioni headtopics.com

'Certi amori non finiscono', Zeman torna a Foggia - Calcio Covid, in Alto Adige via l'obbligo di mascherina all'aperto da lunedì Padova, violentò cinque ragazze straniere in vacanza nel suo bed & breakfast: 9 anni e 8 mesi di carcere a un carabiniere - Il Fatto Quotidiano

, mostrando modelli positivi di bellezza, esteriore ma anche interiore. Ho imparato a fare della diversità, non più come un qualcosa di negativo, ma un punto di forza e la base per lo sviluppo dei miei progetti, sia personali ma anche professionali. Sono sempre stata una persona abituata a vedere il bello, il lato positivo delle cose e delle situazioni, un po’ per educazione, un po’ per spirito mio. Anche nel mio nuovo libro “

” (edito da People Italia) ho cercato di mettere in risalto questa cosa. Per me sono importanti le parole, l’arte dello storytelling e la promozione di nuove forme di comunicazione pure.Nebua World una community che si focalizza sul mondo femminile afro-black

, e che cerca di fornire, da una parte, strumenti utili per la sua crescita personale, motivazionale e professionale, dall’altra parte di fornire indirettamente strumenti per rapportarsi in modo più autentico con le donne afro-black.Ma è anche un progetto eco-friendly che attraverso la moda esprime la bellezza che nasce dal confondere stili e origini diverse,

cerca di smontare stereotipi e promuovere messaggi positivi di accettazione. La collezione “Zero” di Nebua è stata realizzata con ilWax: mi sono concentrata sul classico tessuto afro-non afro (la discussione d’appartenenza è ancora lunga) scegliendo tre fantasie principali, blu, verde, rosso/arancione. Sono un’amante dei colori e penso che questi ultimi tre dovrebbero essere presenti nella nostra vita quotidiana: il rosso-arancione per darci la giusta energia, il verde colore della speranza e il blu, colore della fiducia, calma. headtopics.com

La prima collezione presentata all’Afro Fashion Week di Milano 2019 è basata su due capi, abito e gonna, nelle versioni lunghe e corte: il modelloispirato ad una grande donna senegalese e il modelloSabaNebua. Aline Sitoé Diatta, la regina del Casamance: fu la prima donna senegalese a pronunciarsi apertamente per l’uguaglianza di tutti gli uomini e le donne, indipendentemente da razza, età, religione e opinioni professate. L’obiettivo è quello di creare qualcosa che unisca Africa e Europa, sia nella scelta dei prodotti, che nella loro visione e identità. Oltre alle creazioni in Wax ho presentato anche la linea di t-shirt

MelaninNappy,realizzate in cotone 100% biologico. Lettere, frasi, grafiche per divulgare un senso d’identità, d’accettazione che parte dal colore della pelle, dalla tipologia dei capelli per esprimere un concetto più complesso e di grande attualità.

La guardia del corpo di Diana è il nuovo responsabile della sicurezza di Astrazeneca Incendio bus a Roma, nessun ferito Focolaio di Covid nel carcere (sovraffollato) di Taranto: almeno 36 contagi

Quali passi può fare la moda italiana per essere più inclusiva?Credo molto nel potere delle contaminazioni:l’evoluzione delle nuove società va veloce verso una realtà più inclusiva, che interagisce con figure sempre più diverse, anche se nei fatti si fa fatica a riconoscerlo.

E’ un processo naturale. Abbiamo visto nei giorni passati come l’avere una tonalità di colore un po’ più scura possa rappresentare un problema in diversi contesti, anche nel mondo della moda purtroppo. Ne sanno qualcosa, sicuramente in più, stiliste come

Leggi di più: IO donna »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

David Leavitt: «Se Trump vince di nuovo, cerco riparo in Italia»«Chi abita nelle metropoli spesso assiste a un dissolvimento della famiglia tradizionale e comincia a crearsene una diversa. Non parlo solo degli amici: colleghi di lavoro, conoscenti con cui trascorrere il tempo libero, nel mio caso gli studenti» 7Corriere MadameSwann Non sa nulla dell'Italia, vedo 7Corriere MadameSwann Ah ecco, buon divertimento allora 7Corriere MadameSwann comincia a cercare riparo, però ti conviene in Cina

Coronavirus, da Ue procedura d’infrazione contro Italia e Grecia sul rimborso dei voliSecondo la Commissione i due Paesi hanno adottato una legislazione che consente ai vettori di offrire voucher come unica forma di rimborso, contrariamente ai regolamenti

Trasporti, Ue: Italia e Grecia violano diritti passeggeri

Coronavirus, ultimi dati: in Italia 201 nuovi casi e 30 mortiGli attualmente positivi calano dell’1,27%, mentre si registrano 366 guariti (+0,19%). Ricoverati in flessione del 6%. Cinque persone in meno in rianimazione

Bambino a Conte: 'Riuscira' a far funzionare l'Italia' - ItaliaLa risposta del Presidente del Consiglio: 'Ce la sto mettendo tutta' (ANSA) Ahahahah Se non riesce lui ci riuscirà di sicuro salvini con le 🍒, meloni con forza nuova e casa pound e non per ultimo il CAV per la parte di fica!!! Se anche un bambino ha dubbi, io qualche domanda me la farei

Blog | 26 miliardi per il Reddito di Cittadinanza, 11,6 per la ricerca: Italia ultima26 miliardi per il Reddito di Cittadinanza, 11,6 per la ricerca: Italia ultima | Post di FscoMer | via econopoly24 econ24 3luglio --- segui Econopoly - Il Sole 24 Ore FscoMer econopoly24 Che schifo. Ma incentivate il lavoro e l'istruzione, non la nullafacenza! FscoMer econopoly24 Grazie 5 stelle per questo abominio... FscoMer econopoly24 ma come si fa a mettere in contrapposizione due cose completamente slegate tra loro?