Raviolo: “Io in spiaggia? Ero in ferie e aspettavo il tecnico a casa. Vogliono solo screditarmi”

Craviolo: “Io in spiaggia? Ero in ferie e aspettavo il tecnico a casa. Vogliono solo screditarmi”

03/04/2021 11.16.00

Craviolo: “Io in spiaggia? Ero in ferie e aspettavo il tecnico a casa. Vogliono solo screditarmi”

Il responsabile dell’emergenza 118 in Piemonte: “Attaccato perché do fastidio. Dovevo chiedere il permesso ai sindacati?”

10:04TORINO. «Io sono un uomo integro e rimango integro. Sono trasparente come la carta velina. E se mi attaccano e mi accusano è soltanto perché faccio il mio lavoro».Parola di Mario Raviolo, responsabile dell’Emergenza 118 in Piemonte, intercettato l’altro giorno al mare, a Loano, sotto casa sua, con asciugamano in spalla e t-shirt, proprio nel pieno della polemica per le ferie a medici e infermieri, non bloccate, ma rallentate «così da mantenere il servizio».

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi Vescovi Usa verso la scomunica a Biden sull'aborto - Mondo Se il premier offre il corpo

Questo contenuto è riservato agli abbonatiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito1€ al mese per 3 mesiAccesso illimitato a tutti i contenuti del sito Leggi di più: La Stampa »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Vecchia tattica:sei nel torto e attacchi. Scuse oltre lo zero:medici che si sono trovati impossibilitati a prendere ferie e qui, oltretutto, si esce anche di regione per andare in seconda casa al mare. Si, da fastidio, il modo, non il personaggio (ininfluente per il ruolo) Strano ... i sottoposti precettati e lui in ferie ... e pure si attapira 😂😂😂

i sindacati vanno sbattuti fuori da tutto, sono uno dei mali peggiori per il mondo del lavoro, in Germania i sindacati difendono i diritti, non i privilegi. xô se vado io....multa!!! Si, andando in spiaggia dai molto fastidio