Racconti, Augias: Perché nel 'Paese della pseudoscienza' la libertà e minacciata

Perché conviene affidarsi alla scienza

28/10/2019 09.14.00

Perché conviene affidarsi alla scienza

Gilberto Corbelini, scienziato e docente si storia della medicina, titola il suo nuovo saggio 'Nel Paese della pseudoscienza' alludendo...

Racconti, Augias: Perché nel "Paese della pseudoscienza" la libertà e minacciataGilberto Corbelini, scienziato e docente si storia della medicina, titola il suo nuovo saggio"Nel Paese della pseudoscienza" alludendo all'Italia. Chiarisce subito che il nostro è un Paese dove la politica ci ha esposto al ridicolo a livello internazionale accreditando con leggi dello Stato pericolose pseudoterapie come Stamina. Per Corbellini scienza non è tanto il contenuto di conoscenze particolari, quanto i metodi o i preocessi dei ragionamento attraverso i quali le conoscenze ottenute vengono continuamente riesaminate. Una parte del libro si interroga sul perché gli italiani siano così inclini a credere alle"panzane": dall'omeopatia, all'oroscopo, ai vaccini pericolosi e inefficaci. Propone delle cure alla creduloneria e al complottismo che dietro le teroie pseudoscientifiche spesso si cela. E promette un risultato a chi pratica il pensiero critico: la libertà.

Mascherine, c'è l'ipotesi di toglierle all'aperto dal 15 luglio Caso AstraZeneca, bocciate Regioni e Cts: gli italiani salvano solo Draghi e Figliuolo Salvini da Draghi per parlare di stato di emergenza e mascherine Leggi di più: la Repubblica »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Predappio, tremila nostalgici sfilano nel paese di Mussolini. Anche l'Anpi in piazza: 'Manifestazione illegale' - Il Fatto QuotidianoHanno sfilato in 3mila lungo le strade di Predappio, comune sulle colline forlivesi che ha dato i natali a Benito Mussolini, nel corteo che ha celebrato l’anniversario della marcia su Roma che nel 1922 portò il fascismo al potere. Camicie nere, slogan e saluti romani davanti alla cripta del Duce, cartelloni e simboli di ispirazione … TREMILA IDIOTI la cosiddetta “marcia su Roma” è avvenuta tra il 28 e il 31 ottobre del 1922...oggi è 27 IDIOTI e CIUCCI Nostalgici ? Perché c’erano vecchi Al massimo giovani coglioni che sanno un cazzo del duce ♪ ♬ ♩ ♫ Felpetta nera dell'Abissinia ♪ ♬ ♩ ♫ ... elezioniUmbria

Emma Marrone e la presentazione del disco a Roma, a sorpresa arriva Maria De FilippiLa conduttrice svela dei racconti inediti della cantante e della sua partecipazione ad «Amici», l’inizio della sua carriera

Pearl, la bambina delle montagne: il record a 9 anni su El CapitanÈ la più giovane sportiva dell’arrampicata estrema a essere salita sul celebre monolite di granito della California, nel parco nazionale di Yosemite

Trump: «Al Baghdadi si è fatto esplodere. Con lui mogli e figli»Washington ha lanciato un raid nel nord della Siria uccidendo il leader dell'Isis come «confermato dai primi test dna fatti sul posto» ha affermato il presidente Usa La novella continua e il copia&incolla da Rita del Kazz impera... Bellino, con la ricrescita sulla barba... Shatush (se ho indovinato come si scrive), perché anche i terroristi guerrafondai possono essere alla moda. Paragonerei il gettare certe informazioni campate per aria , o per rimbalzo da altrove, al gettare immondizia dal finestrino dell auto! E relative conseguenze!

Predappio, tremila nostalgici sfilano nel paese di Mussolini. Anche l'Anpi in piazza: 'Manifestazione illegale' - Il Fatto QuotidianoHanno sfilato in 3mila lungo le strade di Predappio, comune sulle colline forlivesi che ha dato i natali a Benito Mussolini, nel corteo che ha celebrato l’anniversario della marcia su Roma che nel 1922 portò il fascismo al potere. Camicie nere, slogan e saluti romani davanti alla cripta del Duce, cartelloni e simboli di ispirazione … TREMILA IDIOTI la cosiddetta “marcia su Roma” è avvenuta tra il 28 e il 31 ottobre del 1922...oggi è 27 IDIOTI e CIUCCI Nostalgici ? Perché c’erano vecchi Al massimo giovani coglioni che sanno un cazzo del duce ♪ ♬ ♩ ♫ Felpetta nera dell'Abissinia ♪ ♬ ♩ ♫ ... elezioniUmbria

Internet Day: la nascita della Rete, una rivoluzione per l'umanità​Un piccolo segnale tra due computer negli Stati Uniti, una enorme rivoluzione per l’umanità: internet compie 50 anni, proprio come la missione Apollo 11 sulla Luna.  La prima trasmissione dati avvenne infatti nel 1969 tra i computer dell'Università della California, a Los Angeles, e quelli dello Stanford Research Institute, vicino a San Francisco