Bernie Sanders, Donald Trump, Senatore, Pete Buttigieg

Bernie Sanders, Donald Trump

Primarie, Sanders sbanca in Nevada:«Vinceremo e poi batteremo Trump»

Primarie, Sanders sbanca in Nevada«Vinceremo e poi batteremo Trump»

23/02/2020 07.30.00

Primarie, Sanders sbanca in Nevada«Vinceremo e poi batteremo Trump»

Il senatore del Vermont ancora avanti agli altri candidati democratici. Staccati Biden e Buttigieg. I complimenti del presidente Usa: «Sembra che il pazzo Bernie sia andato bene. Congratulazioni Bernie, e adesso non ti far strappare la vittoria»

EmailBernie Sanders vince anche in Nevada. Il senatore del Vermont si aggiudica i caucus e, staccando i lontani inseguitori Pete Buttigieg e Joe Biden, lancia la sua volata alla conquista della nomination democratica. La nuova vittoria consente a Sanders di consolidare il suo status di frontrunner nella corsa alla Casa Bianca e affermarsi sempre più come l’anti-Trump. I dati preliminari indicano un trionfo schiacciante del senatore, che supera così un test cruciale sulla sua tenuta. «Abbiamo vinto il popolare in Iowa, abbiamo vinto le primarie in New Hampshire, e abbiamo vinto i caucus del Nevada. Vinceremo le primarie anche in Texas», ha dichiarato Sanders da San Antonio, in Texas, uno degli Stati che voterà durante il Super Tuesday del 3 marzo. Evidentemente soddisfatto, Sanders si rivolge al suo popolo: «Vinceremo in tutto il Paese perché gli americani sono stanchi di un presidente che dice bugie, che mette a rischio la democrazia e che non ha mai letto la costituzione».

'La Chiesa dovrebbe abbracciare i gay, invece non li vuole liberi. E ora Francesco sembra un po' Pio IX' Il Fatto di Domani del 22 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Europei 2021, Juve e Barcellona per le differenze: loghi arcobaleno

Warren in crisi (anche di fondi)Rispetto al trio di testa Elizabeth Warren, secondo molti ormai all’ultima spiaggia, appare lontana. Nonostante le sue buone perfomance ai dibattiti, la campagna della senatrice non ha finora sfondato e nei sondaggi, e alle urne, è decisamente indietro rispetto ai rivali. Warren, così come Buttigieg e Amy Klobuchar, è inoltre alle prese con un problema pressante: le casse quasi vuote. Se Sanders e Michael Bloomberg, il convitato di pietra in Nevada, navigano nell’oro, gli altri candidati possono contare su tesoretti ben più ridotti per le loro campagne.

La sfida della sanità«La sanità è un diritto umano e non un privilegio» ha detto Sanders al suo popolo tornando a sventolare il suo cavallo di battaglia elettorale, ovvero l’assistenza sanitaria per tutti. «Metteremo fine alla vergogna di essere l’unico Paese che non aiuta i suoi cittadini dal punto di vista sanitario» ha spiegato il senatore del Vermont, assicurando che da presidente si batterà contro il cambiamento climatico. «Adotteremo i principi del Green New Deal, che trasforma il nostri sistema energetico e crea posti di lavoro». headtopics.com

Buttigieg e BloombergPete Buttigieg si è congratulato con Sanders per la vittoria in Nevada, ma ha messo in guardia sui rischi di una possibile nomination del senatore. «Dobbiamo battere Donald Trump e aprire una nuova pagina nella nostra storia ma la rivoluzione di Sanders taglia fuori molti democratici» ha spiegato Buttigieg che, secondo le rilevazioni preliminari, è arrivato terzo in Nevada, dietro anche a Biden.

Tributare la nomination democratica per la corsa alla Casa Bianca a Sanders «sarebbe un errore fatale» anche per l’altro sfidante, Michael Bloomberg, che non si è misurato nella tornata del Nevada: «Il risultato del Nevada rinforza il fatto che questo campo frammentato sta mettendo Bernie Sanders nelle condizioni di ammassare un vantaggio insormontabile in termini di delegati. Questo è un candidato che ha dichiarato guerra al cosiddetto “establishment democratico”. Noi abbiamo bisogno di indipendenti e repubblicani per battere Trump. Attaccare il proprio partito non è il modo di cominciare».

I complimenti di The Donald«Sembra che il pazzo Bernie» Sanders «abbia fatto bene in Nevada. Biden e gli altri sono deboli e non c’è possibilità che mini-Mike Bloomberg possa rilanciare la sua campagna dopo la peggiore perfomance della storia in un dibattito presidenziale. Congratulazioni Bernie, e non ti far strappare» la vittoria. Così ha twittato Donald Trump alludendo alla possibilità che i democratici, come accaduto nel 2016, possano finire per “strappare” la nomination a Sanders.

23 febbraio 2020 (modifica il 23 febbraio 2020 | 05:25) Leggi di più: Corriere della Sera »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

È il candidato ideale x perdere contro Trump 60 a 40

Ecco perché il voto in Nevada può fare la differenza per Bernie Sanders - La StampaDALL’INVIATO A NEW YORK. Il voto di sabato in Nevada per i caucus democratici è molto importante per almeno due motivi. Primo, promette di consolidare la leadership di Bernie Sanders , dopo i risultati positivi in Iowa e New Hampshire. Secondo, dovrebbe dimostrare che il senatore del Vermont è in vantaggio ... Ma il caucus va mangiato col cucchiaino 😁 E voi credete che il comunista di Sanders ,ha alcuna possibilita' In Italia si dovrebbe creare il sistema americano , senza socialisti ne comunisti.

Ecco perché il voto in Nevada può fare la differenza per Bernie Sanders - La StampaDALL’INVIATO A NEW YORK. Il voto di sabato in Nevada per i caucus democratici è molto importante per almeno due motivi. Primo, promette di consolidare la leadership di Bernie Sanders , dopo i risultati positivi in Iowa e New Hampshire. Secondo, dovrebbe dimostrare che il senatore del Vermont è in vantaggio ... Ma il caucus va mangiato col cucchiaino 😁 E voi credete che il comunista di Sanders ,ha alcuna possibilita' In Italia si dovrebbe creare il sistema americano , senza socialisti ne comunisti.

Caso Rackete, poliziotta attacca il capitano sui social:'Carola zecca e terrorista'E' quanto scritto in un post apparso ieri, e poi rimosso, sul profilo Fb di un vice ispettore alla questura di Grosseto, che è stato ripreso e criticato sul social da un ex consigliere comunale e avvocato grossetano Il rispetto per il prossimo è in primis un obbligo per le forze dell'ordine e rappresentanti dello Stato. Chi non lo fa deve essere degradato o espulso. CarolaRackete Terrorista..zecca... Questa poliziotta non solo non dovrebbe avere un lavoro del genere ma non dovrebbe avere neanche il diritto di voto perché decerebrata. Una donna con una divisa dovrebbe prima di tutto rispettare una sentenza e non dovrebbe seguire il culo di salvini degrado Facciamo così: se questa poliziotta dovesse fermarmi e contestarmi un reato io la manderò affanculo perché non rappresenta me né lo stato. Arriveranno a sfiduciare le istituzioni agli occhi del popolo. Se non volete questo dovete licenziarla!

​Usa 2020, caucus democratici in Nevada

I dolori del giovane Bublik: quelli che odiano il tennisIn principio fu Agassi, poi Tomic e Kyrgios, ora il kazako 22enne: 'Gioco soltanto per i soldi'

Fiorentina-Milan 1-1: Pulgar risponde a Rebic, occasione persa per i rossoneriTutte le emozioni nel secondo tempo: i ragazzi di Pioli sbloccano il punteggio con il solito croato, poi nonostante la superiorità numerica (espulso