Pride Flag, tutti i colori della bandiera più inclusiva dell'arcobaleno - VanityFair.it

Partendo dalla bandiera creata nel 1978 sono nati decine di vessilli per i diversi gruppi Lgbt, ma anche bandiere che accolgono più colori a rappresentare sempre maggiore inclusività

15/06/2021 12.31.00

Partendo dalla bandiera creata nel 1978 sono nati decine di vessilli per i diversi gruppi Lgbt, ma anche bandiere che accolgono più colori a rappresentare sempre maggiore inclusività

Partendo dalla bandiera creata nel 1978 sono nati decine di vessilli per i diversi gruppi Lgbt, ma anche bandiere che accolgono più colori a rappresentare sempre maggiore inclusività

Chiara PizzimentiNon più solo sei colori, ma dieci, addirittura 11.La bandiera che rappresenta la comunità LGBT+ ha aggiunto negli anni nuovi colori per dare rappresentanza a un numero maggiore di persone possibile.Ai sei colori della bandiera arcobaleno si sono aggiunti il marrone, il nero, e in alcune versioni il rosa e l’azzurro.

Agrigento, no vax pentita lancia appello dall'ospedale: 'Vaccinatevi tutti, si sta malissimo' 'Dottoressa, ho cambiato idea, mi vaccini'. Ma era troppo tardi: il covid uccide Maddalena Amiti, edicolante coraggio Mercato, dal Chelsea 128 milioni per Lukaku. L'Inter dice sì e va a caccia del sostituto: in pole Vlahovic, poi Zapata

Era il 1978 quandoGilbert Baker, a San Francisco, fece la prima bandiera arcobaleno. Aveva 8 colori: rosa, rosso, arancione, giallo, verde, turchese, indaco e viola. Era stato Harvey Milk a chiedergli una bandiera per rappresentare le persone LGBT+.L’ispirazione era

, la canzone di Judy Garland nel film Il Mago di Oz.Ogni colore aveva unsignificato: sessualità per il rosa, vita per il rosso, guarigione per l’arancione, luce del sole per giallo, natura per il verde, magia per il turchese, pace per l’indaco e spirito con il viola. headtopics.com

La storia racconta che gli otto colori sparirono già l’anno dopo perché il rosa era costoso. L’anno successivo i colori scesero aseicon la fusione di turchese e indaco in un solo blu. Da allora la bandiera ha avuto rosso, arancione, giallo, verde, blu e viola. Stessi colori, ma disposizione inversa rispetto alla bandiera della pace e nessuna scritta.

Nella bandiera usata aPhiladelphiasono stati aggiunti il nero e il marrone, per rappresentare le comunità di colore. A questa si è ispirata laProgress Flag Leggi di più: Vanity Fair Italia »

G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

Leggi su Sky TG24 l'articolo G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

I colori neutri, vero passepartout di design - VanityFair.itI toni del bianco, del grigio e del beige diventano il miglior alleato del nuovo design d’interni grazie alla versatilità e leggerezza che donano agli spazi

Kamala Harris e il marito Douglas insieme al Pride - VanityFair.itPer celebrare il mese del Pride, il primo Second gentleman della storia americana ha pubblicato una foto insieme a sua moglie, la vice presidente Kamala Harris, al Capital Pride di Washington

Chiara Ferragni e Fedez romantici a Portofino: «La cena più bella» - VanityFair.itL'influencer e il marito hanno trascorso il weekend nella perla della Liguria. La coppia, che a fine marzo ha dato il benvenuto alla seconda figlia, Vittoria, si è presa un momento per sé, tra cene a lume di candela e gite in barca

Eriksen, così ha vinto la partita più importante - VanityFair.itIl malore, il massaggio cardiaco in campo, il defibrillatore poi l'immagine che ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti. Ecco cos'è successo a Christian Eriksen

«Nine Perfect Strangers», il trailer della serie Amazon con Nicole Kidman - VanityFair.itIdeata dai creatori di «The Undoing» e tratta dai libri di Liane Moriarty, già autrice di «Big Little Lies», promette di portare lo spettatore all'interno di un incubo, dove chi dovrebbe guarirti si rivela, in realtà, responsabile della tua disgrazia

A Venezia apre il «Labirinto di Borges», viaggio nell'enigma dalla vita - VanityFair.itRealizzato nel 2011 apre al pubblico alla Fondazione Cini il labirinto inspirato allo scrittore e voluto dalla moglie. Un'opera d'arte «totale», con una colonna sonora firmata Antonio Fresa