Precipita la funivia Stresa-Mottarone, sale a 13 il bilancio delle vittime - Cronaca

23/05/2021 20.06.00

Salgono a tredici le vittime della tragedia della funivia del Mottarone. I carabinieri: 'Si è staccato cavo portante'. Ci sono alcuni stranieri tra i morti. Due bambini in ospedale, per i medici, 'sono in condizioni critiche' ANSA

#Piemonte, #funivia Stresa-#Mottarone: il bilancio definitivo del tragico incidente è di 13 vittime e due feriti gravi elitrasportati a Torino.— Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (@cnsas_official) May 23, 2021 Sulla cabina della funivia Stresa-Mottarone precipitata c'erano - secondo quando si apprende - 15 persone.

Vaticano contro la legge Zan: «Viola il Concordato». La Santa Sede scrive una nota ufficiale al Governo Alfredino – Una storia italiana, Anna Foglietta è Franca Rampi Via le mascherine siamo liberi di respirare e di scoprire il volto, ma il Covid non è una farsa

Ci sono alcuni stranieri tra le vittime, secondo quanto rende noto il tenente colonnello Giorgio Santacroce, comandante del Nucleo operativo dei carabinieri di Verbania."Ci sono alcuni stranieri, ma le operazioni di identificazione - spiega - sono ancora in corso".

"La situazione è critica. Entrambi i bambini sono in pericolo di vita". Così Fabrizio Gennari, direttore della chirurgia pediatrica dell'Ospedale Regina Margherita di Torino sulle condizioni dei due bambini di 5 e 9 anni (anche se l'età esatta non è confermata), unici sopravvissuti alla strage."Stiamo operando il più piccolo, che era cosciente - spiegano Gennari e Giovanni La Valle, direttore della Città della Salute - mentre il più grande è attivato intubato e ha avuto una crisi cardiaca. La prognosi resta per entrambi riservata". headtopics.com

"C'è un cavo tranciato, gli altri sono intatti, ma le questioni tecniche competono ad altri", ha detto il tenente il colonnello Santacroce."Al momento non risultano problemi di manutenzione - aggiunge - ma faremo tutti gli accertamenti possibili". Secondo la prima ricostruzione,"il cavo portante si è staccato all'altezza dell'ultimo pilastro - spiega - e, nonostante dovrebbero esserci dispositivi di sicurezza, la cabinovia si è staccata". Un volo di una quindicina di metri, in seguito al quale "la cabinovia è rotolata a valle, finendo la corsa contro gli alberi". Gli altri cavi, invece, non risultano danneggiati."Per motivi sanitari (legati alle misure anti-Covid, ndr) - conclude il colonnello Santacroce - viaggiava un numero inferiore di persone".

"I controlli, le verifiche, erano tutte a posto. Poi quel che è accaduto è tutto da verificare", afferma l'avvocato Pasquale Pantano, difensore della società che gestisce la funivia del Mottarone. L'impianto è di proprietà del Comune di Stresa.

L'incidente è avvenuto nella parte più alta del tragitto che, partendo dal lago Maggiore arriva a quota 1.491 metri. Le corse durano una ventina di minuti. Il cedimento si è verificato a 300 metri dalla vetta della montagna dove c'è la stazione di arrivo. Sul posto i vigili del fuoco del comando provinciale di Verbania, quelli del distaccamento di Gravellona Toce e di Stresa, in azione anche un elicottero dei vigili del fuoco e due del 118.

La funivia del Mottarone è stata aperta il 24 aprile dopo il periodo di chiusura dovuta alle restrizioni Covid. L'impianto collega il Piazzale Lido di Stresa alla vetta della montagna che divide il Lago Maggiore da quello di Orta."Il tragico incidente alla funivia Stresa-Mottarone suscita profondo dolore per le vittime e grande apprensione per quanti stanno lottando in queste ore per la vita. Esprimo alle famiglie colpite e alle comunità in lutto la partecipazione di tutta l'Italia. A questi sentimenti si affianca il richiamo al rigoroso rispetto di ogni norma di sicurezza per tutte le condizioni che riguardano i trasporti delle persone". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in una nota. headtopics.com

Sostegni bis, Confesercenti: 'Fare chiarezza sul perché gli aiuti non arrivano e risolvere il blocco. Per ripartire serve liquidità' - Il Fatto Quotidiano Battiato, un concerto-tributo all’Arena di Verona con le star della musica Mascherine, via all’aperto dal 28 giugno: domande e risposte sulle regole da rispettare

#Mattarella: Il tragico incidente alla #funivia Stresa-Mottarone suscita profondo dolore per le vittime e grande apprensione per quanti stanno lottando in queste ore per la vita. Esprimo alle famiglie colpite e alle comunità in lutto la partecipazione di tutta l’Italia

— Quirinale (@Quirinale) May 23, 2021 IL CORDOGLIO DEL GOVERNO -"Ho appreso con profondo dolore la notizia del tragico incidente della funivia Stresa - Mottarone. Esprimo il cordoglio di tutto il Governo alle famiglie delle vittime, con un pensiero particolare rivolto ai bimbi rimasti gravemente feriti e ai loro familiari". Lo afferma il presidente del consiglio Mario Draghi che segue ogni aggiornamento in costante contatto con il ministro Enrico Giovannini, con la Protezione Civile e con le autorità locali.

Draghi: “Ho appreso con profondo dolore la notizia del tragico incidente della #funivia Stresa-Mottarone. Esprimo il cordoglio di tutto il Governo alle famiglie delle vittime, con un pensiero particolare rivolto ai bambini rimasti gravemente feriti e ai loro familiari”

— Palazzo_Chigi (@Palazzo_Chigi) May 23, 2021 L'INCIDENTE ALLA FUNIVIA, I PRECEDENTICOMMISSIONE DI INCHIESTA-"Il Ministero ha già avviato le procedure per istituire una commissione su quanto accaduto e ha già avviato le verifiche sui controlli che sono stati svolti nel passato sull'impianto", ha detto il ministro delle infrastrutture e mobilità sostenibili Enrico Giovannini. "Si tratta di un evento drammatico che stiamo seguendo con la massima attenzione"."Non appena informato ho preso contatto con il prefetto di Verbania-Cusio-Ossola che insieme al questore si stava recando sul luogo del disastro. Poi ho parlato con la capo dipartimento dei Vigili del fuoco e con il capo dipartimento della Protezione Civile. Il nostro pensiero va a chi ha perso la vita nell'incidente, ai bambini trasportati all'ospedale di Torino e alle loro famiglie". headtopics.com

Leggi di più: Agenzia ANSA »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Fermate subito tutti gli impianti che sono stati oggetto di manutenzione dall' ultima ditta che ci ha messo le mani! Non può passare tutto per il solito errore umano. Su certe cose stanno succedendo cose mai viste.... un paese che crolla!! Tanto dispiacere e tanta Rabbia!! Italia sotto attacco 🙏 Ponte sullo Stretto e Grandi opere? Ma per favore... In questo Paese serve manutenzione costante e puntuale sul costruito e sul territorio!

....MA IL PERICOLO È IL COVIDSHOW;MICA LA STUPEFACENZA GENERALIZZATA!... 🎪🇮🇹🤡😎 🚽 Ho sentito la sindaca di Stresa ed altri sostenere che non si è fatta in economia la revisione di quell'impianto. Allora non si è scelta la professionalità. Non vedo alternative Manutenzione seria mai fatta, da Terzo Mondo.

cadiamo a pezzi da anni , il covid è la goccia in un mare di incapaci e corrotti. riposino in pace