Più finanza al femminile migliora risultati e pratiche

Più finanza al femminile migliora risultati e pratiche

07/10/2020 06.39.00

Più finanza al femminile migliora risultati e pratiche

Nell’asset management le donne si dedicano di più a settori di nicchia. Per questa ragione oggi sono più numerose nella gestione di fondi Esg

3' di letturaAsset management e diversità di genere. Per una settimana se ne è parlato in occasione di “The Power of Diversity”, organizzato da Gam con l’obiettivo di incoraggiare un maggior numero di donne a intraprendere la carriera di gestore, ancora molto sbilanciata dalla parte degli uomini. Secondo Citywire’s Alpha Female Report 2020, che attinge a un database di 16mila gestori nel mondo, l’inlcusione sembra fare passi avanti. Nel 2016, il 3,5% del totale dei porfolio manager erano donne, nel 2020 la percentuale sale all’11% ma su un totale di 14 trilioni di dollari solo 542 miliardi fanno capo a 1.453 fondi guidati da una donna mentre 4,6 trilioni di dollari fanno capo a 12.166 fondi guidati da un gestore uomo.

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano Pubblica amministrazione, il primo concorso con la 'formula Brunetta' è un flop: allo scritto si presenta poco più della metà degli ammessi. Ministero costretto a riaprire le selezioni - Il Fatto Quotidiano

Negli ultimi anni le aziende hanno messo in atto alcune iniziative e politiche per attrarre un maggior numero di donne come i programmi rivolti ai laureati per le posizioni entry level e in effetti si è creata una certa parità nelle prime fasi della carriera, ma purtroppo questa tende a diminuire man mano che ci si sposta verso ruoli più senior. Secondo lo studio, il tasso di turnover per i gestori uomini nel 2020 è sceso dal 28 al 27%, mentre quello delle donne è salito dal 40 al 42%. Le donne tendono a cambiare ruolo più spesso degli uomini, a volte abbandonando i ruoli di gestione in favore di altri, ad esempio le posizioni di ricerca.

Famiglia e figli diventano elementi critici per fare carriera«Un elemento di criticità che le donne si trovano ad affrontare è la creazione di una famiglia, perché di solito sono le madri che fanno un passo indietro per crescere i figli. Questi problemi sono comuni anche in altri settori, ma alcuni aspetti sono specifici dell’asset management - spiega Denise Prime, Investment Manager di Gam Investments - La gestione dei fondi prospera facendo leva su stabilità e di track record di lungo termine. Accade spesso che proprio quando le donne mettono su famiglia hanno acquisito l’esperienza per ruoli più senior. Ma congedo di maternità e la ricerca di un lavoro più flessibile spesso portano ad abbandonare le posizioni di money-management. Questo può causare una perdita di talento e spiega il divario retributivo con gli uomini». headtopics.com

Se i team misti sono quelli che danno i migliori risultati, i fondi gestiti dalle donne sono spesso di nicchia e con masse più limitati. Una conseguenza positiva è legata alle strategie Esg solo 4 anni fa erano considerate investimenti di nicchia e oggi c’è un numero significativo di donne che occupano ruoli di primo piano in questo segmento, decisamente in ascesa.

Più donne nei CdA aumenta la redditivitàChe la maggior diversità nei ruoli apicali, nella gestione dei fondi, nei CdA porti indubbi benefici è confermata dall’ultima ricerca McKinsey (3°edizione) sulla diversity. «I risultati mostrano – sottolinea Monika Machon, membro del board di Gam - che le aziende che si trovano nel primo quartile in termini di diversità di genere presentano una redditività superiore del 25% circa rispetto alle aziende dell’ultimo. E la redditività è ancora più marcata quando si guarda anche alla diversità di etnia. Una maggiore diversità si traduce anche in un maggior numero di idee e avvicina a una gamma più ampia di potenziali clienti in tutti i settori».

Leggi di più: IlSole24ORE »

Brusca torna libero, tra gli artefici della strage di Capaci - Sicilia

Fuori con 45 giorni di anticipo. Sciolse nell'acido il piccolo Di Matteo (ANSA)

Più lavoro per le donne grazie allo staff leasing - Donna ModernaCos’è lo staff leasing, come funziona e perché è cresciuto come opportunità di lavoro per le donne over 50 e gli under 30

Decreto sicurezza, ecco la «norma Willy»: punizioni più severe per i violenti - VanityFair.itDopo il tragico episodio di Colleferro, in arrivo un inasprimento delle sanzioni per il reato di rissa e il Daspo dai locali pubblici. La famiglia del ragazzo: «La cosa più importante è che la pena sia certa»

Alitalia, la crisi pesa sempre di più: nuova cassa integrazione per un annoParte la richiesta (obbligata) del commissario Leogrande per un totale di 6.828 dipendenti, due in più rispetto a oggi. Giorni decisivi per la newco, annunciata dal governo a giugno

Il maltempo concede una settimana di tregua, ma gli eventi estremi saranno sempre più frequentiSe l'evento alluvionale del 4, 5 e 6 novembre del 1994 era stato il primo avviso di cosa poteva succedere con il cambio climatico (allora appena iniziato), la burrasca di venerdì ci fa entrare 26 anni dopo in piena emergenza. Non solo per i suoi effetti disastrosi, che pure sono enormi. Due valichi stradali, turistici e commerciali verso la Liguria e la Francia interrotti. Limone disastrata e la storica via del mare di Tenda e del Roya inagibile forse per anni, e che rischia di affondare nei meandri delle opere pubbliche. La statale 28 del colle di Nava e i suoi centri per la terza volta in un quarto di secolo martoriati da una burrasca che, come per una paradossale tela di Penelope, distrugge ogni nove anni quel che si è ricostruito dopo l'alluvione precedente. Per non parlare della val Sesia, del Vercellese e Novarese, il Biellese oltre che del vicino Ponente e del Nizzardo. Gli effetti si ripetono anche se, sia nel 2016 che quest'anno senza o con poche vittime, grazie alle difese e anche all'informazione diffusa che mette in guardia in tempo reale. Ma l'emergenza più urgente è che tutto questo può ripetersi e che anzi si ripeterà perché burrasche e nubifragi sono destinati ad aumentare con maggiore frequenza. I vortici dell'Atlantico che scendono a invorticare nuvole e piogge dall'acqua a 22-23 gradi del Mediterraneo formano queste burrasche che investono le Marittime e che arrivano fino alle Alpi settentrionali. Perturbazioni sempre più intense e mirate. Il nubifragio che venerdì si è scatenato sul Colle di Tenda ha scaricato in 18 ore 589 millimetri di pioggia: 589 litri d'acqua per ogni metro quadro di terreno. Siamo ormai in autunno e come le cronache meteo insegnano da qui a novembre inoltrato ogni pioggia può farsi nubifragio. Per fortuna questa settimana permetterà - almeno fino a sabato - i primi lavori all'asciutto per il ripristino dei danni. Finite nella notte le ultime piogge, tra oggi e domani solo nuvole in transito oscureranno a tratti il sole stil

“Dopo il virus saremo più cattivi, impauriti e forse meno liberi” - Il Fatto QuotidianoCon la pandemia diventeremo più cattivi, e le strade delle nostre città si faranno più violente? Enrico Giovannini elenca, da medico non compassionevole, la quantità di rischi che stiamo per correre. Professore, la pandemia doveva liberare le nostre energie creative. Doveva essere il nuovo inizio. Invece saremo più poveri e più cattivi. Quando le crisi … Non con la Pandemia...finitela di dare la colpa a un virus. CON LA GESTIONE DEMENZIALE DI CONTE19 E COMPANY (COMPRESO STATO DI EMERGENZA NON AVALLATO DA CTS PER BOCCA DI GUERRA) ANCORA DOVETE VEDERE COSA CAUSERETE...VOI NON IL VIRUS 5ottobre JuveNapoli Dpcm ....ma Giovannini quando l'ha presa la laurea in medicina? Scoperta del cavolo , come fai a non essere più cattivo dopo un virus che non solo non attacca i miliardari ma li fa ancora più ricchi mentre i cittadini perdono lavoro dignità ed amicizie , dite il nome di un miliardario o di uno scienziato morto per questo virus

Casa, quanto costa una stanza in più in sei grandi città italianeCasa, quanto costa una stanza in più in sei grandi città italiane. Su 24+, l'informazione premium del Sole 24 Ore