Piano edilizio, docenti e trasporti: i problemi della scuola da risolvere

Piano edilizio, docenti e trasporti: i problemi della scuola da risolvere

27/06/2020 19.36.00

Piano edilizio, docenti e trasporti: i problemi della scuola da risolvere

A fine agosto il Comitato tecnico-scientifico del ministero della Salute valuterà il livello raggiunto dal contagio e deciderà se l’obbligo della mascherina (che adesso è dai 6 anni in più) potrà essere limitato agli spazi comuni ed eliminato in classe

2' di letturaNiente plexiglas ma un metro di distanza tra gli studenti. Sulle mascherine in aula, invece, bisognerà attendere un nuovo parere del Comitato Tecnico Scientifico che arriverà solo a due settimane dal 14 settembre, la data scelta per la ripresa delle lezioni. Sono queste le principali novità inserite nel

'La Chiesa dovrebbe abbracciare i gay, invece non li vuole liberi. E ora Francesco sembra un po' Pio IX' Il Fatto di Domani del 22 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Europei 2021, Juve e Barcellona per le differenze: loghi arcobaleno

testo definitivo del Piano scuola2020-2021, che ha ricevuto il via libera da parte di governo, Regioni ed Enti Locali. Alla necessità avanzata dalle Regioni di risorse aggiuntive «adeguate per realizzare le soluzioni organizzative e didattiche previste dal Piano» il governo ha risposto con lo stanziamento di un ulteriore miliardo per investimenti e assicurando che nel Recovery Fund un importante capitolo sarà dedicato proprio agli interventi sulla scuola.

Classi «pollaio» ed edilizia scolasticaRestano però alcune questioni aperte. Le maggiori criticità sono legate all’applicazione delle norme sul distanziamento. Si stima che le situazioni più difficili riguardano «il 15% degli studenti». Si tratta di oltre un milione di alunni da risistemare. O adeguando le classi o attingendo agli spazi esterni da reperire in parchi, musei, cinema, biblioteche, teatri e archivi oltre ai 3mila ex istituti dismessi. Ma l’ipotesi del governo di utilizzare cinema e teatri per le lezioni non piace al presidente dell’Associazione Nazionale Presidi, Antonello Giannelli, per il quale «è più praticabile utilizzare parte delle risorse, o il miliardo aggiuntivo, per prendere in locazione dei locali fissi per un tempo contenuto, da qualche mese fino a un anno». Quanto alle classi pollaio «sono dovute da una parte all’edilizia scolastica trascurata per decenni, dall’altra alla necessità di aumentare l'organico». Di sicuro «serve un piano edilizio serio e di lungo termine. Ma in questo caso servirebbero più finanziamenti». headtopics.com

Il nodo assunzioniIn queste ore al ministero si lavora alla ripartizione delle risorse tra aule, arredi e personale, ma è presumibile che gran parte del miliardo stanziato andrà all'assunzione di 50mila tra supplenti e personale amministrativo (Ata), per sdoppiare le classi o favorire la compresenza in classe alla primaria.

Un tavolo per il trasporto scolasticoAltra questione, il trasporto scolastico. In tal senso è previsto l’avvio di un tavolo separato con ministero Infrastrutture, Regioni Anci e Upi, sia per l’organizzazione del servizio che per il reperimento dei fondi.

Leggi ancheMascherine e piccoli gruppi: come sono già tornati in classe gli alunni francesi e tedeschiIl rebus mascherineNel frattempo, ma ci vorrà almeno fine agosto, il Comitato tecnico-scientifico del ministero della Salute valuterà il livello raggiunto dal contagio e deciderà se l’obbligo della mascherina (che adesso è dai 6 anni in più) potrà essere limitato agli spazi comuni ed eliminato in classe. A prevedere espressamente questa ipotesi (da rivalutare «2 settimane prima dell’inizio dell’anno scolastico») è l’ultima versione del Piano Scuola 2020/21.

Leggi di più: IlSole24ORE »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Tanto si sapeva: È il coronavirus --- Rinvierò scuola

Il piano di Conte: secondo posto ed Europa League, poi la rivoluzioneIl tecnico punta a vincere il trofeo e a blindare la Champions, per il futuro vuole cinque acquisti

Lufthansa, scatta l’ora X sul piano di salvataggioGiorno decisivo per il vettore tedesco che riunisce gli azionisti per l’approvazione del piano da 9 miliardi di euro. L’azionista Thiele ci ripensa e dichiara l’appoggio al piano.

Piano Scuola 2020-21, le linee guida per il rientro a settembreLeggi su Sky TG24 l'articolo Piano Scuola 2020-21, le linee guida per il rientro il 14 settembre. FOTO Ennesimo maldestro tentativo di promulgare linee guide da parte di un governo assolutamente insufficiente

I mille contro Netanyahu. No al piano d’annessione - Il Fatto QuotidianoIl 1° luglio si avvicina e la speranza di una soluzione del conflitto israelo-palestinese si allontana fino a scomparire. Forse definitivamente. A meno di una reazione inedita e muscolare della finora passiva comunità internazionale (Europa in primis, dato che Trump è complice di Netanyahu) durante questo scampolo di tempo, mercoledì prossimo verrà ricordato nei libri … non finirà mai Mo' ce pensa Giggetto Non c'è mai stata una soluzione, d'altronde quando si ha a che fare con gli ebrei le soluzioni possibili sono poche...

Milano, manifestazione del mondo della scuola davanti a Palazzo MarinoLeggi su Sky TG24 l'articolo Milano, manifestazione del mondo della scuola davanti a Palazzo Marino

Azzolina chiede un miliardo in più nel Cdm e corregge le linee guida. Oggi la protesta in 60 piazzeLa richiesta della ministra in vista della riapertura delle scuole a settembre. Cinquecento milioni verrebbero destinati all'assunzione di docenti Alla fine arriveranno i soldi poi a metà luglio inizieranno i lavori di messa in sicurezza poi arriva Agosto e tutti vanno in ferie d a settembre la scuola si troverà con dei gran casino organizzativi dove i preside faranno come vogliono loro per le divisioni di classi e turni Azzolina non ha le idee chiare La supercazzolina non fa sconti a nessuno