Coronavirus, Scuole, Covid, Lombardia, Bergamo, İmmunità, Covid-19, Europa, Von Der Leyen

Coronavirus, Scuole

Perché tenere aperte le scuole e le altre notizie sul virus

Perché tenere aperte le scuole e le altre notizie sul virus.

30/10/2020 17.03.00

Perché tenere aperte le scuole e le altre notizie sul virus.

Secondo alcuni studi le scuole non sono focolai di covid-19, la relativa immunità della Lombardia , l’impegno europeo per i sistemi sanitari: l’attualità sulla pandemia. Leggi

(Eric Gaillard, Reuters/Contrasto)30 ottobre 2020 14:50Le nuove restrizioni nazionali per combattere il covid-19 in Germania e in Francia toccano quasi ogni angolo della vita pubblica, scrive il, con l’eccezione dellascuola. Non tutti sono soddisfatti delle decisioni prese, ma i governi continuano a inserire misure ulteriori per ridurre il rischio negli istituti: l’obbligo della mascherina, la regolare aerazione delle aule e l’uso scaglionato dei cortili durante la ricreazione. In tutto il mondo c’è una grande e crescente preoccupazione che la pandemia stia danneggiando irrimediabilmente lo sviluppo emotivo e scolastico di un’intera generazione di bambini e ragazzi, rendendo più difficile per i genitori – soprattutto per le madri – lavorare da casa. Inoltre, anche se l’apertura delle scuole non è priva di rischi, il tasso di trasmissione del covid-19 è relativamente basso: “Più dati vedo, più posso constatare che i bambini non guidano la trasmissione, soprattutto in ambito scolastico”, spiega Brooke Nichols, ricercatrice della Boston university school of public health. I dati raccolti in tutto il mondo,

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 25 Gennaio: L’email che sbugiarda Fontana. E 900 mila vaccini buttati via - Il Fatto Quotidiano Navigator per il reddito di cittadinanza: un fallimento da 180 milioni| Milena Gabanelli Covid, Galli: 'Vaccino in ritardo? Necessario mantenere restrizioni'

scrive Nature, suggeriscono sempre più spesso che le scuole non siano focolai di covid-19. Infatti, nonostante i timori, i contagi non sono aumentati quando le scuole e gli asili sono stati riaperti dopo l’allentamento delle misure restrittive. Tuttavia, le ricerche mostrano anche che i bambini possono infettarsi e a loro volta infettare, ma i più grandi hanno maggiore probabilità di trasmetterlo ad altri rispetto a quelli molto piccoli.

“Siamo rimasti tutti sorpresi”. A chi critica la sua gestione della pandemia di covid-19 inFrancia, il presidente Emmanuel Macron ha risposto, il 28 ottobre in diretta nazionale, che il virus oggi circola in modo molto più diffuso di quanto previsto dal peggior scenario. Ma, headtopics.com

secondo Le Monde, sbaglia. All’inizio di ottobre il governo si è affidato alle previsioni fatte dall’istituto Pasteur il 25 settembre. Queste proiezioni, che preoccupavano i governo, segnalavano una possibile saturazione dei reparti di rianimazione già per la metà di novembre. Allo stesso tempo, il 22 settembre, il consiglio scientifico covid-19 (il comitato di esperti a cui si appoggia il governo per le sue decisioni sulla pandemia) aveva allertato il governo con una nota sui rischi di una diffusione incontrollata del virus. Gli scienziati hanno delineato tre scenari: uno in cui i contagi fossero rimasti stabili, uno in cui fossero diminuiti, e l’ultimo in cui fossero peggiorati. Il terzo è quello in cui si trova la Francia oggi, quindi è tutt’altro che una sorpresa, ma, al contrario di quanto ha detto Macron, era stato ben delineato.

Leggi di più: Internazionale »

Russia, cortei per Navalny: oltre 3mila i fermati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Russia, manifestazioni per Navalny in diverse città: oltre 3mila i fermati

Chi è il vero negazionista? via YouTube

Recovery Fund, perché l’industria dei combustibili fossili non dovrebbe ricevere finanziamentiNel Parlamento Europeo si discute dell’opportunità di includere o meno aiuti per progetti legati a carbone, petrolio e gas: «Bisogna investire nel futuro, non nel passato» non deve....

Cane abbandonato perché “difficile” è diventato il guardiano delle balene della CaliforniaAbbandonato in strada, non più desiderato. Il destino di Eba era quello di essere molto probabilmente investito da una macchina: è stato abbandonato per strada nella città di Sacramento, in California. Ma il suo fiuto lo ha tenuto da subito lontano dai guai: non è tornato in quella che pensava ... fulviocerutti 🐾💞💞 Perché 'difficile' non si può sentire, si inventassero delle scuse migliori per abbandonare gli animali, come ad esempio siamo solo senza cuore e stronzi.

Biden o Trump, perché la politica commerciale Usa resterà il “Buy American”Una vittoria di Biden segnerebbe un cambio di passo sul commercio, ma gli Stati Uniti continueranno a difendere con forza i propri interessi

Quanto costano i tamponi e perché intasano il sistema sanitario pubblicoI centri privati non dialogano con i sistemi sanitari regionali: forniscono il risultato al cittadino, che si trova positivo senza sapere di preciso che cosa deve fare Chissà come sarà incazzato il burattinaio di Greta Thunberg... gli hanno sostituito i cotton fioc con i tamponi!!!

Nala e i gatti on the road: perché non è vero che il micio è più legato alla casa che al padroneLa storia raccontata nel libro di Dan Nicholson è solo l’ultima tra tante testimonianze che sfatano un luogo comune molto radicato. È diverso solo il modo di esprimere l’affettività cazzari, i gatti vanno accuditi e tenuti in casa.

Pensione integrativa: ci pensa solo un italiano su 4. Perché è troppo poco: il conto salatoGli italiani che risparmiano per il futuro sono il 23%: troppo pochi perché sempre più lavoratori andranno a riposo con metà dello stipendio. I risultati dello studio Moneyfarm-Progetica So la risposta: forse perchè I lavoratori di oggi non è che avanzano molto della propria retribuzione da destinare a pensione integrativa? Cosa ne dici moneyfarmITA ? Perché col salario che abbiamo non ci possiamo permettere ulteriori decurtazioni . BreakingNews