Per le grandi potenze in Libia è tempo di pace?

Per le grandi potenze in Libia è tempo di pace?

04/06/2020 01.21.00

Per le grandi potenze in Libia è tempo di pace?

Una Brigata Usa in Tunisia, il presidente russo Putin ha altre priorità: un cambiamento fondamentale potrebbe maturare. Ma l’Europa rischia l’emarginazione

Il ritornello dei governi europei, italiano in testa, è sempre lo stesso:in Libia «non esiste una soluzione militare», e soltanto la diplomazia può portare la pace. Se lo sono ripetuti in questi giorni Giuseppe Conte e il tripolino Fayez al-Serraj, facendo finta di non sapere che quest’ultimo siede sulle baionette turche.

Vietate le seconde domande Vaccino Covid, Draghi: “L’eterologa funziona, la farò anch’io” Ribery apre le porte del suo mega yacht

Ma attenzione, perché un cambiamento fondamentale potrebbe essere in rampa di lancio.Se le grandi potenze sempre più direttamente coinvolte si stancassero di una guerra civile diventata marginale in tempi di pandemia e di elezioni (negli Usa). Se le capitali che contano davvero prendessero atto del logoramento personale, politico e anche militare dei due nemici di Bengasi e di Tripoli. Se alle conferenze di massa organizzate dalle diplomazie europee compresa la nostra si sostituisse un dialogo diretto tra potenti della terra e ne risultasse magari una operazione di

peaceenforcingaffidata a forze africane dell’Onu. Se tutto ciò accadesse, allora l’ipocrisia potrebbe diventare verità e in Libia davvero non ci sarebbe più bisogno di una «soluzione militare» come la intendiamo oggi.3 giugno 2020 (modifica il 3 giugno 2020 | 22:02) headtopics.com

Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Massimo Franco ho scelto pure questa foto Berlusconi si era opposto alla guerra che hanno voluto la Francia, Inghilterra e EEUU. Pasta e fagioli per tutti! Sicuramente no,purtroppo Chi è quello al centro?

Batwoman, in arrivo una nuova attrice per una nuova protagonistaLeggi su Sky TG24 l'articolo Batwoman, in arrivo una nuova attrice per una nuova protagonista

Max Pezzali a Epcc Live, concerto per una personaLeggi su Sky TG24 l'articolo Max Pezzali a Epcc Live, concerto per una persona

Ora si può comprare l'iconico vestito di Rihanna per una buona causaLeggi su Sky TG24 l'articolo Ora si può comprare l'iconico vestito tie-dye di Rihanna per una buona causa

Una nuova operazione per il bimbo di 10 anni ustionato durante un esperimento di chimicaIl bambino continua a rimanere in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione del Regina Margherita.

Il coronavirus non ferma Max Pezzali: il 'concerto per una persona' insieme a CattelanCome saranno in futuro i concerti? E se gli artisti, a causa del distanziamento sociale imposto dall'emergenza coronavirus, fossero costretti a suonare per una sola persona? A 'E poi c'è Cattelan', in onda ogni martedì alle 21.15 su Sky Uno, Max Pezzali e Alessandro Cattelan hanno dato una ironica dimostrazione di come potrebbero essere i nuovi concerti: Pezzali sul palco, Cattelan alla transenna, 4 succesi scelti tra i superclassici degli 883 in scaletta (Nord sud ovest est, Gli anni, Sei un mito, Come mai). video Sky EPPC Live alecattelan memorabile

​Libia a un passo dalla riapertura dei negoziatiLibia, il Governo di Riconciliazione Nazionale e il Libyan National Army hanno dato il via libera a riattivare i colloqui sul cessate il fuoco, il disarmo e la gestione politica ed economica del paese Sarà sceso in campo Di Maio?🤣🤣🤣 SI SPERA.