Torino

Torino

Per due settimane Torino è capitale del tango - La Stampa

Dal oggi, giorno di Santo Stefano, al 6 gennaio, giorno dell'Epifania, Torino si trasforma nella capitale internazionale del tango.

26/12/2019 12.35.00

Dal oggi, giorno di Santo Stefano, al 6 gennaio, giorno dell'Epifania, Torino si trasforma nella capitale internazionale del tango.

TORINO. Dal oggi, giorno di Santo Stefano, al 6 gennaio, giorno dell'Epifania, Torino si trasforma nella capitale internazionale del tango. « Torino Anima Tango» porta all’Albobaraldo di via Parma 29/ b maestri tangueri da tutto il mondo. Ospiti speciali: Fernando Andres Rodriguez ed Estefania Belen Gomez, la coppia vincitrice della competizione mondiale di tango che si è tenuta a Buenos Aires lo scorso agosto. Durante le due settimane di danza, sono previsti anche eventi speciali come il «tangoaperitivo» per gli spettacoli pomeridiani, tra le 17 e le 18, e il «controcapodanno», la notte di San Silvestro. Un modo alternativo di passare la serata: cenone e balli assicurati e compresi nel prezzo. Sono previste lezioni per principianti con i maestri consentono agli appassionati di perfezionare i loro passi nei seminari dedicati rispettivamente a tango, milonga e vals e nelle ore di pratica sotto la guida di coppie di professionisti famosi, come Tanya Gutierrez e Sebastian Avendano, Estefania Gomez e Fernando Rodriguez, Giusy Santoro e Diego Ledesma, Leslie Folcarelli e Thomas Barbier e gli immancabili Los Guardiola. La rassegna si chiude all’Epifania con uno dei vari ' tangoaperitivi' a partire dalle 17.30. Dal 13 gennaio ad aprile riparte invece l’Ateneo del tango.

Pubblicato il26 Dicembre 2019TORINO. Dal oggi, giorno di Santo Stefano, al 6 gennaio, giorno dell'Epifania, Torino si trasforma nella capitale internazionale del tango. «Torino Anima Tango» porta all’Albobaraldo di via Parma 29/ b maestri tangueri da tutto il mondo. Ospiti speciali: Fernando Andres Rodriguez ed Estefania Belen Gomez, la coppia vincitrice della competizione mondiale di tango che si è tenuta a Buenos Aires lo scorso agosto.

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio' Prato, operai della Texprint picchiati dai vertici dell'azienda: un lavoratore colpito con un mattone. Sindacato: 'Tre finiti in ospedale' - Il Fatto Quotidiano Lega, il capannone di Cormano venduto alla Lombardia film commission per 800mila euro? Fu comprato per mille euro - Il Fatto Quotidiano

Durante le due settimane di danza, sono previsti anche eventi speciali come il «tangoaperitivo» per gli spettacoli pomeridiani, tra le 17 e le 18, e il «controcapodanno»,  la notte di San Silvestro. Un modo alternativo di passare la serata: cenone e balli assicurati e compresi nel prezzo.

Sono previste lezioni per principianti con i maestri consentono agli appassionati di perfezionare i loro passi nei seminari dedicati rispettivamente a tango, milonga e vals e nelle ore di pratica sotto la guida di coppie di professionisti famosi, come Tanya Gutierrez e Sebastian Avendano, Estefania Gomez e Fernando Rodriguez, Giusy Santoro e Diego Ledesma, Leslie Folcarelli e Thomas Barbier e gli immancabili Los Guardiola. headtopics.com

La rassegna si chiude all’Epifania con uno dei vari " tangoaperitivi" a partire dalle 17.30. Dal 13 gennaio ad aprile riparte invece l’Ateneo del tango.©RIPRODUZIONE RISERVATAQui andrà inserito il messaggio del Direttore, esempio:"Chiunque ha il diritto alla libertà di opinione ed espressione; questo diritto include libertà a sostenere personali opinioni senza interferenze...."

Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Caldo Natale, di notte a Torino la temperatura più elevata degli ultimi 150 anni - La StampaA mezzanotte a Moncalieri la colonnina segnava 17,8°. 🤬 Non ditelo a Porro sennò si rende conto che il gretino è lui

Il provveditore agli studi di Torino nominato in Sicilia direttore regionale dell’istruzione - La StampaTORINO. Il direttore dell’Ufficio scolastico di Torino , Stefano Suraniti, 40 anni, laureato in Economia e commercio all’università di Catania, in passato provveditore a Cuneo, sta per essere nominato direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia. Lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti e secondo il ministro potrà risolvere l’intricata questione burocratica della sospensione della professoressa Rosa Maria Dell’Aria, la docente dell’istituto tecnico industriale Vittorio Emanuele III di Palermo, sospesa per due settimane nel maggio scorso perché i suoi alunni avevano avvicinato le leggi razziali al decreto sicurezza di Salvini. Il ministro è intervenuto su Facebook annunciando la nomina del nuovo direttore dell’Ufficio scolastico regionale, vacante da quasi un anno, certo che Suraniti, profondo conoscitore delle norme e con ottime doti di mediatore potrà gestire al meglio la vicenda che vede i sindacati agguerriti in difesa della docente. «Il direttore ha il potere amministrativo o conciliativo per intervenire e si potrà finalmente trovare una soluzione completa e condivisa per la vicenda della professoressa Rosa Maria Dell’Aria», ha detto Fioramonti. LEGGI ANCHE: Palermo, la prof sospesa incontra Salvini e Bussetti La docente di lettere del Vittorio Emanuele III, solo qualche giorno fa, per l'ennessima volta ha denunciato che il provvedimento emesso dal dirigente dell’ufficio territoriale non le è ancora stato revocato chiedendone l'annullamento.

Esselunga, accordo con Margherita per rilevare sei punti vendita - La StampaL'operazione, che si inserisce nel quadro di sviluppo del gruppo fondato da Bernardo Caprotti, sarà perfezionata nelle prime settimane del 2020.

Flixbus in partenza per Parigi in overbooking, tensioni e proteste in piazza Adriano - La StampaI posti disponibili erano una cinquantina, ma la compagnia di viaggi low-cost ne avrebbe venduti molti di più.

Caffè San Tommaso, un anno di stop per entrare nel futuro - La StampaNel centro di Torino dal 1895: qui fu fondata la Lavazza.

L’immagine dell’Australia in fiamme: un canguro esausto si tuffa in piscina per rinfrescarsi - La StampaUn canguro è stato avvistato mentre si rinfrescava nella piscina di una casa in una regione dell'Australia devastata dagli incendi. La fauna selvatica locale è stata duramente colpita dalle fiamme che hanno distrutto oltre 3,7 milioni di ettari (9,1 milioni di acri) di “bushland” e ucciso sei persone oltre a ... fulviocerutti