Questura, Scuola, Dirigente Scolastico, Ragazzina, Circostanza, Scuola Media, Amico

Questura, Scuola

Pavia, video e foto di una 13enne nuda sulla chat di classe: aperta un’indagine

Pavia, video e foto di una 13enne nuda sulla chat di classe: aperta un’indagine

13/06/2019 14.14.00

Pavia, video e foto di una 13enne nuda sulla chat di classe: aperta un’indagine

La segnalazione è partita dalle amiche di scuola che hanno avvisato la psicologa che lavora all’interno dell’istituto. Si dovranno appurare le circostanze in cui è stato prodotto e diffuso il materiale e accertare su quali reti abbia circolato

EmailNuda, assieme ai suoi compagni, sulla chat della classe. Le immagini di una ragazzina di 13 anni, senza veli, sono apparse nel gruppo Whatsapp di alcuni studenti di una scuola media del Pavese. La vicenda è stata segnalata alla Questura che è partita subito con un’indagine. La ragazzina sarebbe apparsa anche in alcuni filmati in atteggiamenti intimi con altri compagni di classe.

Vietate le seconde domande Vaccino Covid, Draghi: “L’eterologa funziona, la farò anch’io” Ribery apre le porte del suo mega yacht

La segnalazione è partita dalle amiche di scuola,che hanno avvisato la psicologa che lavora all’interno dell’istituto. Sono stati subito informati insegnanti e dirigenti scolastici, e convocati i genitori. La Questura dovrà appurare le circostanze in cui è stato prodotto e diffuso il materiale e accertare su quali reti abbia circolato. Dalle prime verifiche sembrerebbe che la ragazzina fosse consapevole di essere ripresa, e anzi, in alcuni casi avrebbe manovrato lei il cellulare.

Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Perché una tredicenne si fa una foto nuda? C'è un problema pedagogico alla base. si sentono cose che non si riesce a credere la tecnologia ha esaltato tutto i valori il rispetto e' la regola umana non perdiamol

Terrore sul bus, Sy voleva una strage sulla pista di LinateTrovato il video della rivendicazione: 'Viva il panafricanesimo, combattiamo i governi corrotti e critichiamo la politica europea che sfrutta l'Africa', diceva l'autista senegalese. Per lui processo immediato, accuse schiaccianti ma per fortuna era un 'lupo solitario' Insomma, un sovranista africano. Wow. ma si dai il solito caso isolato di un folle ZINGARETTI SEGRETARIO DEL PD E IL PRESIDENTE GENTILONI E TUTTI DEL PD DISSERO ERA GIUSTIFICATO CHE BRUCIASSERO 51 BIMBI ITALIANI E STRANIERI. NON VOTATE MAI IL PD CENTROSX. OLTRE A FARCI TROVARE DEBITO ALTO E HANNO FATTO CHIUDERE TUTTE LE DITTE

Hong Kong, dopo le proteste rinviato di nuovo il voto sulla legge contestataIl provvedimento che faciliterebbe l’estradizione di «sospetti» in Cina nel mirino dei manifestanti per ora è sospeso

Art Basel, provocazione di Andrea Bowers sul #MeToo e novità - FotoL’apertura della fiera, fino al 16 giugno. Tra i grandi del Novecento, da Lichtenstein a Basquiat, e gli artisti nuovi che già avvincono il mercato: ecco chi sono

Harry e l'omaggio a Meghan: la foto sulla scrivania è con la moglie - VanityFair.itIl principe, durante un incontro nella sua ex casa di Kensington Palace, lascia in bella vista una foto incorniciata dell'ex attrice. Ad ispirarlo, la regina che da sempre comunica (anche) con le immagini alle sue spalle

Perché i manichini curvy di Nike segnano una svolta nello sport in rosaIl nuovo negozio londinese del brand sceglie manichini femminili plus-size e paralimpici. Lodevole? Non per tutti, ecco perché l'iniziativa è così importante. E dovrebbe essere copiata al più presto

Una ragazza di nome Anna FrankUna voce singhiozza dentro di me: “Vedi a che ti sei ridotta: cattive opinioni, visi beffardi e costernati, gente che ti trova antipatica, e tutto perché non hai dato ascolto ai buoni consigli della tua buona metà”. Ahimè, vorrei ben ascoltarla, ma non va; se sto tranquilla e seria, tutti pensano... Onore a questa ragazza meravigliosa Chissà quante Anna Frank sono morte nei campi di concentramento ma non vengono ricordate perché non hanno scritto un diario, sarebbe cosa buona e giusta ricordarle tutte, pur avendo un rispetto infinito per Anna frank