Patrick Zaki è libero. Dopo il rilascio a Mansura le prime parole sono in italiano: 'Tutto bene'

Patrick è libero. La notizia che aspettavamo da 22 mesi #PatrickZaki. La foto dell'abbraccio con la sorella postata da @EIPR -

Patrickzaki

08/12/2021 16.20.00

Patrick è libero. La notizia che aspettavamo da 22 mesi PatrickZaki. La foto dell'abbraccio con la sorella postata da EIPR -

Lo studente dell'Università di Bologna dopo 22 mesi di carcere è stato scarcerato da un commissariato di Mansura. Noury, Amnesty: 'Aspettavamo quell'abbraccio da 22 mesi'

Lo studente egiziano dell'università di Bologna, arrestato il 7 febbraio del 2020, è stato scarcerato anche se non è stato assolto dalle accuse. La nuova udienza è fissata per il 1 febbraio."Vi siamo molto grati per tutto quello che avete fatto" dice il padre George ai due diplomatici italiani a Mansura, dopo la notizia. Soddisfazione è stata espressa dal premier Draghi, ha fatto sapere Palazzo Chigi, aggiungendo che la vicenda è stata e sarà seguita con la massima attenzione da parte del governo italiano.

I dati di Israele sulla protezione della quarta dose contro Omicron

باتريك خرج Patrick has been just released! pic.twitter.com/vp0GQ83UOv— المبادرة المصرية للحقوق الشخصية (@EIPR) December 8, 2021Noury, Amnesty:"Aspettavamo quell'abbraccio da 22 mesi"Aspettavamo di vedere quell'abbraccio da 22 mesi e quell'abbraccio arriva dall'Italia, da tutte le persone, tutti i gruppi e gli enti locali, l'università, i parlamentari che hanno fatto sì che quell'abbraccio arrivasse". Così Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia commenta la notizia."Un abbraccio - dice Noury - soprattutto ai mezzi di informazione che hanno tenuto alta l'attenzione per questi 22 mesi. Ora che abbiamo visto quell'abbraccio aspettiamo che questa libertà non sia provvisoria ma sia permanente. E con questo auspicio arriveremo al primo febbraio, udienza prossima".

In un'opera dello street artist Laika, Regeni torna ad abbracciarloGiulio Regeni torna ad abbracciare Patrick Zaki, in una rielaborazione dell'iconica opera della Street Artist Laika, sullo stesso muro in cui era apparsa la prima volta nel 2020.Nella notte tra il 7 e l'8 dicembre, infatti, l'artista è tornata a Villa Ada, a Roma, nei pressi dell'ingresso dell'ambasciata d'Egitto per affiggere un nuovo poster con gli stessi protagonisti. Zaki però questa volta non indossa più la divisa da carcerato ma è sempre protetto dall'abbraccio di Giulio Regeni che gli dice:"Ci siamo quasi", e lo studente gli chiede di stringerlo ancora. Davanti ai due, poi, viene raffigurata ingiallo la parola araba"innocente"."Patrick è uscito dal carcere in cui era rinchiuso dal febbraio 2020. Non è ancora formalmente libero ma è sicuramente un passo avanti importantissimo - ha dichiarato Laika - Adesso dobbiamo tenere l'attenzione ancora più alta. Zaki deve essere scagionato da tutte le accuse e tornare definitivamente libero. Non abbassiamo la guardia. Ci siamo quasi" headtopics.com

Leggi di più: RaiNews »

Discovery + | The Streaming Home of Real-Life Entertainment

EIPR Finalmente che gioia! Ma gli occhi di Patrick parlano da soli... Il dolore e la tortura di questi quasi 2 anni non glielo toglierà mai nessuno purtroppo...

Patrick Zaki, nuova udienza: sarà scarcerato ma non è stato assoltoPatrickZaki sarà scarcerato, ma non assolto. È quanto emerge dall'udienza che si è tenuta a Mansura, in Egitto FINALMENTE! Ma spero che con la sua liberazione, in attesa di un nuovo processo, non lo facciano 'sparire' in modo da risolvere tutto e chetare il polverone creatosi. Così, nn lo condannano e avere tutti contro, nn lo assolvono x nn essere umiliati e 'perdere' È un'ottima notizia basta che non lo arrestino di nuovo riproponendo lo stesso capo di accusa e quindi riavviando il percorso sin qui adottato...Lo dico perché sono capaci di farlo Non c'è problema, li ha già scontati quasi tutti.

Patrick Zaki è stato scarceratoLeggi su Sky TG24 l'articolo Patrick Zaki è stato scarcerato. A febbraio 2022 la prossima udienza Sarebbe l'ideale PDR per l'Italia.

Patrick Zaky, nel tribunale di Mansoura subito dopo l'annuncio del suo rilascioIl magistrato ha disposto la scarcerazione dello studente egiziano dell'università di Bologna in attesa della prossima udienza del primo febbraio

Le 10 migliori serie TV del 2021 (che non dovete assolutamente perdervi)Se nel corso dell'anno le avete mancate, è questo il momento per vederle (o rivederle). Sì perché sono davvero le più interessanti dell'anno! Niente di tanto interessante 🙃

Un medico «italiano» è il nuovo presidente della SvizzeraIgnazio Cassis è l’attuale ministro degli esteri elvetico, ha 60 anni e appartiene al partito liberale: il padre era di Varese, la madre di Bergamo. Resterà in carica per tutto il 2022 dittatura sanitaria? Viviamo di luce riflessa

Il super green pass spinge le prime dosi, è boom di inoculazioniL'avvicinarsi del Natale spinge tanti ad effettuare la terza dose per arrivare 'coperti' alle feste, e le nuove restrizioni legate al certificato verde finiscono per convincere molti indecisi, anche se restano quasi 6 milioni di over 30 non vaccinati Eh già.... stretto il culetto eh 😂😂😂 Ahah quanto fate ridere su rainews24 ahah.. blaterare a caso scemenze e fakenews contro Conte ahah Anche voi al servizio di rondolino? Ahah