Parte il crowdfunding per 'E poi arriva Menny': il primo corto per sensibilizzare sulla sindrome di Meniére - Il Fatto Quotidiano

Parte il crowdfunding per “E poi arriva Menny”: il primo corto per sensibilizzare sulla sindrome di Meniére

21/01/2021 15.07.00

Parte il crowdfunding per “E poi arriva Menny”: il primo corto per sensibilizzare sulla sindrome di Meniére

Una sindrome senza cura e un nuovo progetto creato per raccogliere fondi per la ricerca e sensibilizzare soprattutto le istituzioni per far riconoscere i diritti a oggi negati a queste persone. Cosi è nato il crowdfunding a sostegno della produzione, post-produzione e distribuzione di un cortometraggio intitolato “E poi arriva Menny” sulla sindrome di Meniére. …

sindrome di Meniére. Con questo corto si vuole far conoscere al pubblico ciò che migliaia di persone vivono in silenzio, cioè una sindrome cronica invalidante concrisi vertiginose acute, che può portare allasordità monolaterale

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Kjaer, «capitano ed eroe»: per primo ha soccorso Eriksen e ha chiesto ai compagni di fargli scudo Europei, il momento in cui Eriksen si accascia a terra

(nei casi più fortunati) o bilaterale. Nessuna causa definita è stata sinora individuata e al momento non esistono cure. Molte invece sono le cause oconcause possibili: genetico/familiari, immunitarie ed autoimmunitarie, post-traumatiche, allergiche, dismetaboliche, ormonali, virali, circolatorie, da

intolleranze alimentari(glutine) e altre. La più frequente associazione, specialmente per le donne, è conl’emicrania.Chi c’è dietro questo progetto? L’anima dell’iniziativa èGiovanna Gianolli, lei stessa con la sindrome di Meniére da 10 anni. Autrice e interprete, racconta la headtopics.com

storia di Chiara, una donna che apparentemente ha una vita felice: un lavoro che adora (anche se la rende sempre più squattrinata) e uncompagnoche ama. A causa di Menny, così è chiamata la sindrome di Meniére dagli stessi malati, tutto cambia e l’esistenza della donna viene travolta. Nel video vengono raccontate le difficoltà che le persone con questa

patologiaincontrano nel condurre una vita come le altre, in ambito personale, affettivo e lavorativo. “Vogliamo diffondere, attraverso le immagini, laconoscenzadella sindrome di Meniére, affinché la ricerca vada avanti e possa dedicare più fondi per superare questa

condizionee permettere ai malati di sperare in una futura possibile guarigione – spiegano i promotori -. Non in ultimo, si vuole anche dare a queste donne e uomini unmessaggio di speranzaaffinché possano trovare dentro di loro le forze per combattere e vivere la propria vita e i propri sogni, quasi ‘normalmente’”.

Per Gianolli la diagnosi è arrivata tardi, quando ormai il primo orecchio era già perso al 75%, senza la possibilità di bloccarel’aggravarsi della malattia. Nella vita reale è un’attrice che conosce il delirio di scoprire cosa vuol dire essere malati di Meniére, diventare sorda a un orecchio, rischiare la headtopics.com

Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Astrazeneca, Crisanti a La7: 'La verità è che hanno vaccinato i giovani per smaltire dosi inutilizzate e per immunità di gregge' - Il Fatto Quotidiano Sono amici, non colleghi: così l’Italia di Mancini ricuce il rapporto col Paese

funzionalità dell’altroe dunque perdere anche il suo lavoro. “Ma proprio nei momenti più bui, ho trovato la forza di iniziare ascrivereper far sapere al mondo cosa si vive e come si può aiutare chi si trova in questa condizione” dice. Ha quindi ideato un cortometraggio, basandosi sulla sua esperienza e su quella di centinaia di altri nelle stesse condizioni che ha conosciuto tra i

gruppi di sostegnopresenti sui social e su alcuni scritti presenti nel sito dell’Associazione Malati di Meniére Insieme. “Non c’è un motivo scatenante per cui Menny compaia. Semplicemente all’improvviso si presenta con prepotenza nella tua vita, senza che tu abbia fatto nulla per invitarla. Arriva e te la sconvolge. Inizialmente non capisci. La scambi per

influenza, per cervicale, per periodo di stress. Ma la frequenza delle crisi aumenta fino a renderti la vitaimpossibile. Poi la diagnosi. E non importa quanto tu corra lontano, lei ti raggiunge sempre” (brano tratto da “E poi arriva Menny”). Giovanna per incentivare a sostenere la raccolta fondi afferma: “Noi siamo più della malattia. Sempre. Io

non mi arrendo, ma oggi ho bisogno di voi!”.A parole nostre- Sogni, pregiudizi, ambizioni, stereotipi, eccellenze: l'universo raccontato dal punto di vista delle donne. Non solo per le donne.Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento headtopics.com

abbiamo bisogno di te.In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Covid ed ecologia, il cambio di visione necessario parte da “Pacha Mama” - Il Fatto QuotidianoVale la pena riprendere questo pamphlet di Giuseppe De Marzo scritto qualche mese fa, nel pieno della prima ondata pandemica. Vale la pena in questi giorni in cui la discussione nazionale è monopolizzata dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, presentato come svolta economica e sociale dell’Italia e dell’Europa. Al di là della polemica di …

Usa, il processo d'impeachment a Trump parte dall'8 febbraio - Ultima OraE quello a Biden? Non perdono tempo😣 Ma quale impeachment (vuol dire destituzione) se non é piú presidente: solo propaganda politica

Coronavirus, vaccini agli over 80, si parte dal Lazio: ecco il calendario delle regioniCoronavirus, tra tagli e ritardi nella consegna delle dosi, cosa prevede la seconda fase del piano vaccinale italiano e quali sono le categorie alle quali sarà data priorità? Ecco il calendario completo delle regioni: 🟥 L'ITALIA IN 2 IMMAGINI 🟥

Anche Google valuta una funzione per limitare il tracciamento da parte di app e siti webMountain View sarebbe al lavoro su una soluzione per difendere la privacy degli utenti Android: simile a quella di Apple, sarebbe però meno rigorosa

Inter, parte il countdown scudetto: un muro per Lukaku e un cielo nerazzurroI preparativi per la grande festa entrano nel vivo. La Nord omaggia il campione e dà appuntamento al 23 maggio fuori da San Siro: 'Coloreremo Milano anche dall’alto' Io Lukako l'ho criticato, ma la realtà è che se è riuscito a far vincere i cartonati, vuol dire che è forte veramente, dovrebbero fare un murales ogni 10m per lui a Milano e pregarlo come il più importante dei santi. Calma e gesso, che ancora non abbiamo vinto una bella cippa lippa ... Almeno così i barboni sapranno dove andare a urinare