Oro al top da 14 mesi su tensioni in Medio Oriente e timori economici

Oro al top da 14 mesi su tensioni in Medio Oriente e timori economici

16/06/2019 02.43.00

Oro al top da 14 mesi su tensioni in Medio Oriente e timori economici

Prosegue la corsa dell'oro, che ha raggiunto i massimi degli ultimi 14 mesi, grazie alle preoccupazioni sulla salute dell'economia cinese e alle tensioni in Medio Oriente, che stanno indirizzando gli investitori verso gli asset sicuri. I future sono arrivati oggi a guadagnare l'1,2% a 1.359,50 dollari all'oncia, il massimo dall'aprile 2018

Prosegue la corsa dell'oro, che ha raggiunto i massimi degli ultimi 14 mesi, grazie alle preoccupazioni sulla salute dell'economia cinese e alle tensioni in Medio Oriente, che stanno indirizzando gli investitori verso gli asset sicuri. Ifuture sono arrivati oggi a guadagnare l'1,2% a 1.359,50 dollari all'oncia

Migranti, Frontex: +151% arrivi nel Mediterraneo centrale nel 2021 Sostegni bis, Confesercenti: 'Fare chiarezza sul perché gli aiuti non arrivano e risolvere il blocco. Per ripartire serve liquidità' - Il Fatto Quotidiano Von der Leyen oggi a Roma consegna la 'pagella' a Draghi, Bruxelles promuove il Pnrr italiano

, il massimo dall'aprile 2018.L'oro, che ora ha parzialmente rallentato ed è sceso a 1.350 dollari all'oncia (+0,5%), va verso la dodicesima seduta positiva negli ultimi 13 giorni di scambi, dato che gli investitori credono che il rallentamento dell'economia mondiale finirà per danneggiare la crescita negli Stati Uniti, spingendo la Federal Reserve a tagliare i tassi d'interesse.

SCOPRI DI PIÙ / L’oro è di nuovo bene rifugioI mercati sono sempre più convinti che la Federal Reserve taglierà i tassi di interesse quest'anno, due se non addirittura tre volte, e la discesa del costo del denaro è uno dei fattori più favorevoli in assoluto per il metallo prezioso, che com'è noto non stacca cedole. headtopics.com

Altre notizie di oggi, sul fronte macroeconomico, hanno spinto le quotazioni dell’oro.L'Agenzia internazionale dell'energia (Aie) ha tagliato per la seconda volta consecutiva le previsioni di crescita della domanda di petrolio, segnalando che la decisione si deve al rallentamento generale dell'economia. La stima ora è di 1,2 milioni di barili al giorno per il 2019, cioè 100.000 in meno di quanto atteso prima (dopo il taglio di 90.000 barili un mese fa). Il primo trimestre è stato particolarmente fiacco, specie in Giappone, Europa e Usa. In ogni caso, per ora l'Aie resta ottimista sulla seconda parte dell'anno, per le prospettive di crescita e i negoziati commerciali tra Cina e Usa.

Proprio dalla Cina giungono segnali di rallentamento. La produzione industriale in Cina frena a maggio e sale del 5% annuo, a fronte del 5,4% di aprile e del 5,5% atteso degli analisti: il dato, diffuso dall'Ufficio nazionale di statistica a mercati di Borsa chiusi e con cinque ore di ritardo sulla tempistica tradizionalmente seguita, sconta le turbolenze commerciali con gli Usa e rappresenta

il passo più lento dal 2002.(appena fuori il Golfo Persico), nei pressi dello strategico stretto di Hormuz: il secondo attacco a cargo petroliferi nel giro di un mese nella regione, in coincidenza con un periodo di pericoloso inasprimento delle tensioni tra Stati Uniti e Iran.

Leggi di più: IlSole24ORE »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Usa, 'Iran ha sparato a un nostro drone' - Medio OrienteEsagerati, con 30 euro te ne compri uno nuovo su Amazon... Erano in...dronati Hanno fatto bene

Attentato Sri Lanka: arrestato sospetto | Sky TG24 | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Attentato Sri Lanka: arrestato sospetto | Sky TG24 | Sky TG24

Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di venerdì 14 giugno 2019La bufera sul Csm e l'attacco alle petroliere sui giornali in edicola

Leonor di Spagna è diventata grande. A ottobre il «debutto» ufficiale - VanityFair.itCresciuta lontana dai riflettori insieme alla sorella minore Sofia, per l'erede al trono è tempo di primi impegni ufficiali. A ottobre compirà 14 anni e per la prima volta parteciperà al Premio Principessa delle Asturie. Anche il ruolo pubblico del padre Felipe iniziò alla stessa età. Lei, viso da bambola e carattere d'acciaio, è già pronta

Amanti dell'atmosfera anni Cinquanta del drive-in, ne nasce uno per l'estate a Milano - Glamour.itA Milano arriva il Bovisa Drive-In, ovvero il primo cinema 4.0 dal sapore anni Cinquanta dove andare in auto (o a piedi). Esattamente nei weekend del 14-15-16 giugno e del 5-6-7 luglio, e successivamente una volta al mese fino alla notte di Halloween, la scaletta è ricca di appuntamenti. Nel ...

Musica e soldi, quanto vale la «music economy»?Le risposta è contenuta nell'instant book «La Music Economy», pubblicato in allegato al Sole 24 Ore giovedì 13 giugno a 50 centesimi più il prezzo di copertina e disponibile online, come e-book, a partire dal 14 giugno