On: le scarpe di Roger Federer verso la quotazione in Borsa

On: le scarpe di Roger Federer verso la quotazione in Borsa

13/07/2020 20.48.00

On: le scarpe di Roger Federer verso la quotazione in Borsa

Il campione svizzero di tennis è azionista di minoranza della società elvetica On, che produce scarpe sportive e che punterebbe a un'offerta pubblica iniziale di azioni che la farebbe sbarcare sul listino azionario

2' di letturaQuesta volta una delle molte giocate eleganti ed efficaci di Roger Federer potrebbe finire non nel perimetro del tennista avversario, bensì in campo finanziario e per l'esattezza in Borsa. Il campione svizzero della racchetta è infatti azionista di minoranza della società elvetica On, che produce scarpe sportive e che, secondo voci ormai molto insistenti, punterebbe a un'offerta pubblica iniziale (IPO) di azioni, che la farebbe sbarcare sul listino azionario.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera - Liguria

Il giornale elvetico domenicale NZZ am Sonntag parla di un progetto per un'entrata in Borsa che dovrebbe concretizzarsi l'anno prossimo, forse in estate o in autunno. L'agenzia Bloomberg, che ha rilanciato la notizia, riporta un calcolo del giornale sulla base dei dati disponibili, con il quale il valore complessivo della società potrebbe essere stimato in 2 miliardi di franchi (1,88 miliardi di euro).

On, che ha sede a Zurigo, sin qui non ha confermato il piano per l'entrata in Borsa, ma non l'ha neppure smentito.Fondata nel gennaio del 2010, la On ha circa 7 milioni di clienti in più di 50 Paesi, secondo quanto si rintraccia nel suo sito. Le sue scarpe sportive si vendono in più di 6.500 negozi nel mondo e la società ha uffici negli Stati Uniti, in Vietnam, in Giappone, in Australia, in Brasile, in Cina. On ha piani ambiziosi di crescita ulteriore e l'azionista di minoranza Federer, da tempo stella internazionale del tennis, ha naturalmente un ruolo non secondario in questi piani. headtopics.com

Federer ha tra l'altro collaborato con On anche nello sviluppo di nuovi prodotti. La società zurighese ha creato una scarpa ispirata direttamente al tennis, chiamata – non poteva essere diversamente- The Roger.L'ingresso in Borsa di On sarebbe appunto in funzione dei suoi piani di espansione. La quotazione della società permetterebbe evidentemente di raccogliere nuove risorse finanziarie da destinare a quell'ampliamento delle attività a cui la società sembra mirare con decisione. La presenza di Roger Federer come azionista e al tempo stesso come immagine-marchio chiaramente appare come un elemento importante, su cui far leva per sbarcare nel campo finanziario principale.

Leggi di più: IlSole24ORE »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Niente carcere per Roger Stone, l’amico salvato da Trump | America-Cina: la newsletter del Corriere della SeraGiuseppeSarcina mgergolet viviana_mazza marilisap SimoneSabattini mikele_farina massimogaggi guidoolimpio guidosant AndreaMarinelli L’ho sempre detto io che Trump è un benefattore, uno che tende la mano, in particolare ai suoi collaboratori che gli consigliamo cose che non piacciono a lui. GiuseppeSarcina mgergolet viviana_mazza marilisap SimoneSabattini mikele_farina massimogaggi guidoolimpio guidosant AndreaMarinelli E dell’Obamagate che dite? E voi sareste i professionisti dell’informazione?🤣🤣🤣🤣

Azioni Atlantia - Titolo di borsa e quotazione ATL - Il Sole 24 OreAtlantia a picco in Borsa dopo le parole del premier Conte su Autostrade: -15% per il titolo a PiazzaAffari. Segui l'andamento del titolo sole24ore 👉 Dovrebbero andare a picco definitivamente loro e tutti i Benetton. 43 vittime chiedono ancora giustizia e loro ancora li tranquilli in libertà e pongono pure condizioni. Fuori dai coglioni !!! Altre due 'paroline' del premier e i Maletton supplicheranno pietà Chissà come saranno contenti investitori stranieri che avevano intenzione di investire in Italia. Poi ci si chiede perché investono altrove....

Crisi Brescia: i gol di Fazio, Kalinic e Zaniolo lanciano la RomaMassimo risultato con il minimo sforzo per i giallorossi, le Rondinelle scivolano verso la serie B

Coronavirus, dalle mascherine obbligatorie in luoghi chiusi al distanziamento: le misure che vanno verso la prorogaA quanto si apprende dal ministero della Salute, la proposta contenuta nel nuovo Dpcm atteso il 14 luglio è di prorogare al 31 luglio tutte le misure restrittive contenute nel Dpcm dell'11 giugno scorso 🤢🤮 Si però le discoteche all'aperto con 200 persone in fila tutte senza mascherine vanno bene eh? Ed io faccio la proroga del pagamento delle tasse per conto mio…poi appena arriverà la cartella gli faccio causa per impossibità contributiva art. 53

Il sogno del capitalismo perfetto rischia di distruggere la società e il mondoL’ideologia ultima e più insidiosa, la morte delle ideologie, è l’espressione del trionfo del liberalismo maturo con l’etichetta, già parzialmente deteriorata ma ancora egemonica, ... Le recensioni 📖 di Tuttolibri . Penso che l'idea del mercato che si autoregola sia sepolta da tempo. Il liberismo resta la più efficace maniera per produrre ricchezza, anche se non per redistribuirla. Il libero mercato tende inoltre a creare oligopoli, quindi una regolamentazione esterna resta indispensabile Poi sarebbe molto interessante sapere chi regola cosa sulla base di quale expertise...e chi decide queste poche e semplici cose. Una bazzecola

Niente carcere per Roger Stone, l’amico salvato da Trump | America-Cina: la newsletter del Corriere della SeraGiuseppeSarcina mgergolet viviana_mazza marilisap SimoneSabattini mikele_farina massimogaggi guidoolimpio guidosant AndreaMarinelli L’ho sempre detto io che Trump è un benefattore, uno che tende la mano, in particolare ai suoi collaboratori che gli consigliamo cose che non piacciono a lui. GiuseppeSarcina mgergolet viviana_mazza marilisap SimoneSabattini mikele_farina massimogaggi guidoolimpio guidosant AndreaMarinelli E dell’Obamagate che dite? E voi sareste i professionisti dell’informazione?🤣🤣🤣🤣