Omicron, Bassetti: «Contagerà tutti entro l'estate, ma è meno grave. Poi, l'immunità di gregge»

Omicron, Bassetti: «Contagerà tutti entro l'estate, ma è meno grave. Poi, l'immunità di gregge»

Covid, Omicron

17/01/2022 13.46.00

Omicron , Bassetti: «Contagerà tutti entro l'estate, ma è meno grave. Poi, l'immunità di gregge»

Omicron contagerà tutti entro l'estate: è la previsione di Matteo Bassetti, direttore della Clinica malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, ospite in 'Non...

«Se ci contageremo 2 volte all'anno non sarà un problema»«Sia la vaccinazione che l'immunità naturale (dopo la guarigione) sono in grado di difenderci dalle forme gravi - ha evidenziato Bassetti -. Poi, se anche ci contageremo due volte all'anno (con sintomi influenzali), non credo sia un problema. Il rischio resta per chi finisce in ospedale». L'infettivologo si è poi detto d'accordo sull'equiparazione tra tampone molecolare test fai da te per stabilire l'inizio e la fine dell'isolamento in chi ha fatto la terza dose di vaccino: «Tutti i provvedimenti che vanno verso la semplificazione sono saggi. Siamo prigionieri di leggi, abbiamo burocratizzato troppo il Covid». In merito ai vaccino, «non credo ci sia nulla di male nel vaccinarsi una volta all'anno», ha detto Bassetti. «Se avremo un vaccino evoluto, che copra Omicron, ci dovremo vaccinare una volta all'anno. Se ci diranno che per i primi due dovremo vaccinarci due volte all'anno, non ci vedo nulla di male».

Leggi di più: Il Messaggero »

Divisi dal muro, la vita al confine Usa-Messico

Leggi su Sky TG24 l'articolo Divisi dal muro, la vita al confine Usa-Messico Leggi di più >>

Lanimadelimejolimortaccitua! Sibilla cumana

'Picco vicino...'. Quando inizia la svolta secondo BassettiQuando Omicron soppianterà Delta potrebbe essere la svolta per la pandemia di coronavirus: ne è convinto Bassetti, che chiede di cambiare approccio con il virus L'ha già soppiantata, siamo ad oltre l'80% di media in Italia. Messi alle strette, viste le prove inconfutabili , incominciano a parlare. Anzi confessare.

Covid, 'in paesi come Italia e Grecia ci stiamo avvicinando al picco'Dalla variante Omicron 'non si può scappare', ed anche se è 'più mite a livello individuale' Vergognatevi il vostro è terrorismo mediatico.Fortunatamente il Cazzaro quotidiano è del tutto ininfluente marcotravaglio il tuo giornale è diventato il tumore del paese con i tuoi giornalisti di regime cinese, ma anni di battaglie berlusconiane per proporci il peggio del giornalismo terroristico, m'annate a finire dove non splende la luce del giorno! Ridicoli ormai non reggete più Ci elogia perché siamo gli unici paesi che ubbidiscono ai diktat, c’entra forse che abbiamo un debito troppo alto e dobbiamo piegarci alla troika sanitaria?

Cina: 223 nuovi casi in un giorno a ridosso di Olimpiadi Covid in Cina, un caso locale di Omicron rilevato nel weekend a Pechino, spingendo le autorità a inasprire le regole di accesso alla capitale da altre parti della Cina TgLa7 17gennaio Notizie

Omicron, Sileri: “Non c’è scampo, entro il 2022 raggiungerà quasi tutti: serve distinzione tra positivi e malati”Il sottosegretario alla Sanità: « Omicron è contagiosa ma cambia i connotati della pandemia, serve un aggiustamento delle strategie» Belin...si è svegliato.....buongiorno sileri SILERI... Sono 2 anni che rompete i coglioni inserendo tra i positivi anche gli animali domestici degli italiani e adesso che la baracca crolla si cambia metodo di conteggio A tutti voi ciarlatani al governo, rifatevi una faccia nuova dal chirurgo, vi conviene

'Entro l'anno Omicron raggiungerà tutti', dice Sileri. 'Nessuno può sfuggire al Covid', rincara l'OmsBisognerà imparare a convivere con la variante, affermano Hans Kluge e il virologo Bassetti. Per questo i vaccini restano fondamentali Se lo dice Sileri.....ce da crederci!!! Dice e si contraddice in un battito di ciglio Chi mi presta delle palle da toccare? Ma menomale.

Le immagini di Roma svuotata dal dilagare di Omicron📷Le immagini di Roma svuotata dal dilagare di Omicron 👇 😍 DITATURRA ZANNITARIA La Cassazione: 'Lo sciacquone rumoroso viola i diritti umani: il danno ai vicini va risarcito'

Tamponi "fai da te", quanto sono attendibili? Test di terza generazione, Omicron e salivari: domande e risposte «Se ci contageremo 2 volte all'anno non sarà un problema» «Sia la vaccinazione che l'immunità naturale (dopo la guarigione) sono in grado di difenderci dalle forme gravi - ha evidenziato Bassetti -. Poi, se anche ci contageremo due volte all'anno (con sintomi influenzali), non credo sia un problema. Il rischio resta per chi finisce in ospedale». L'infettivologo si è poi detto d'accordo sull'equiparazione tra tampone molecolare test fai da te per stabilire l'inizio e la fine dell'isolamento in chi ha fatto la terza dose di vaccino: «Tutti i provvedimenti che vanno verso la semplificazione sono saggi. Siamo prigionieri di leggi, abbiamo burocratizzato troppo il Covid». In merito ai vaccino, «non credo ci sia nulla di male nel vaccinarsi una volta all'anno», ha detto Bassetti. «Se avremo un vaccino evoluto, che copra Omicron, ci dovremo vaccinare una volta all'anno. Se ci diranno che per i primi due dovremo vaccinarci due volte all'anno, non ci vedo nulla di male». «Stiamo uscendo dalla quarta ondata - ha continuato Bassetti -. L'indicatore più importante è quello dei ricoveri in terapia intensiva: la settimana scorsa, su cinque giorni, per tre abbiamo avuto il segno meno. Omicron si sta prendendo completamente la scena. Oggi Delta rappresenta una piccola parte dei casi». «I morti sono tanti - ha spiegato - perché negli ospedali ci sono molti pazienti entrati tra fine dicembre e inizio gennaio e finiti in terapia intensiva». Per l'infettivologo allo stato attuale è necessario «differenziare chi è arrivato in ospedale per polmonite da Covid e chi per altre ragioni, ma è risultato positivo. Lo stesso ragionamento andrebbe fatto per le vittime» calcolate nel bollettino. Per questo, secondo Bassetti, «se vogliamo tenere il report giornaliero, teniamolo» ma «i numeri che diamo oggi non hanno più significato. Spero che il Cts apporti al più presto delle modifiche, ma dubito lo farà».