Omar Sy è un Lupin nero. La storia stravolta dal politicamente corretto

Il Lupin nero di Omar Sy. La storia stravolta dal politicamente corretto

20/01/2021 23.40.00

Il Lupin nero di Omar Sy. La storia stravolta dal politicamente corretto

L’attore protagonista della nuova serie di Netflix. Dal whitewashing al blackwashing: ovvero mettere sullo schermo personaggi che storicamente dovrebbero essere bianchi

EmailUn senegalese alto un metro e novanta. A leggere i libri di inizio Novecento di Maurice Leblanc si farebbe fatica a immaginarsi così Arsenio Lupin, ma nel 2021 — società multietnica, la Francia campione del mondo rappresentata dal talento di Mbappé — la scelta diventa tanto coerente quanto criticata da chi vede un’opportunistica volontà di compiacere il politicamente corretto piuttosto che un reale afflato di parità di diritti e uguaglianza universale. Del resto il processo è in atto. L’Academy di Hollywood ha stabilito nuovi requisiti per favorire «l’equa rappresentanza di origine, genere, orientamento sessuale e persone con disabilità»: dal 2024 i lungometraggi dovranno rispettare i nuovi standard per essere candidabili all’Oscar come miglior film.

Hakimi verso il Chelsea, scelta la contropartita tecnica Salvini da Draghi per parlare di stato di emergenza e mascherine VIDEO. Lukaku commosso durante l'omaggio a Eriksen - Sky Sport

E così i colossi internazionali dell’intrattenimentosi sono già adeguati per evitare di essere tacciati di non essere al passo con i tempi e i cast di film e serie sempre più spesso si allargano in rappresentanza di tutte le etnie. Peccato che certi principi — lodevoli sulla carta — nell’applicazione portano a paradossali cortocircuiti. Così dal whitewashing si è passati all’altrettanto assurdo blackwashing: ovvero mettere sullo schermo personaggi neri che storicamente dovrebbero essere bianchi. Così è successo di vedere un Achille di colore (David Gyasi) nella miniserie

Troy - La caduta di Troiae una valchiria nera (Tessa Thompson) inThor: Ragnarok. La summa del «famolo strano» l’ha raggiunta peròBridgerton, ambientata all’inizio del 1800 in Inghilterra, dove la regina britannica è afroamericana e la corte pullula di duchi e conti di colore. L’effetto è straniante, la verità storica (una società classista bianca) viene stravolta in una realtà fantascientifica (una società classista multirazziale). E la sensazione è quella di entrare in uno dei bar spaziali di Guerre Stellari piuttosto che alla corte della regina Carlotta di Meclemburgo-Strelitz. headtopics.com

La nuova serie di Netflix invece gioca sull’equivoco.Omar Sy non è Lupin, ma si ispira a lui e si muove nella società integrata e multiculturale di oggi. In un gioco di specchi e suggestioni,Lupinracconta la storia di Assane Diop (Omar Sy) la cui vita viene sconvolta quando suo padre si suicida dopo essere stato accusato del furto della collana di Maria Antonietta. Venticinque anni dopo Assane userà il libro

Arsène Lupin, ladro gentiluomocome ispirazione per vendicare suo padre. Insomma si identifica talmente in Lupin da diventarne lui stesso l’incarnazione. «La nostra intenzione era anche evidenziare il lato sociopolitico della storia che era già presente nel lavoro di Maurice Leblanc — spiega Omar Sy —. Abbiamo creato un personaggio radicato nella società odierna e nella modernità, che in più aveva caratteristiche uniche».

Prodotta in Francia, la serie ha puntato su uno dei suoi attori più internazionali,in grado di raggiungere una popolarità globale grazie al fenomenale successo diQuasi amici, commedia politicamente scorretta sulla disabilità (era solo 10 anni fa ma si poteva osare quanto oggi è diventato inosabile) che raccontava l’amicizia tra un ricchissimo uomo d’affari tetraplegico e il suo badante che in realtà voleva solo ottenere il sussidio di disoccupazione. E

Lupinè sulle stesse tracce: sceneggiatura non particolarmente sofisticata, ma ottima serie «spegni cervello», Netflix ha dichiarato che raggiungerà 70 milioni di famiglie entro il primo mese, superando così siaBridgertonsiaLa regina degli scacchi headtopics.com

I Maneskin sul New York Times: 'Conquisteranno il mondo?' Lega, il capannone di Cormano venduto alla Lombardia film commission per 800mila euro? Fu comprato per mille euro - Il Fatto Quotidiano Scarpinato: 'Il depistaggio su via D'Amelio è ancora in corso'

(anche se vale la pena sottolineare che la società di Reed Hastings e Ted Sarandos non è particolarmente trasparente sui numeri e considera una «visualizzazione» qualsiasi account che guardi un programma per più di due minuti).

Un ruolo che per un francese è il massimo: «Se fossi britannico avrei detto James Bond, ma da francese scelgo Lupin». Ladro gentiluomo con la capacità di rubare una collana supersorvegliata al Louvre o di entrare e uscire dal carcere a suo piacimento grazie a una capacità trasformista unica, contrariamente al Lupin tradizionale il personaggio mantiene sempre il suo aspetto naturale, senza trucco. Si maschera rimanendo se stesso. «Volevamo evitare di esagerare, soprattutto rispetto alle precedenti versioni del personaggio. Il nostro obiettivo era farlo “sparire” ogni volta facendogli vestire i panni di una certa classe sociale. Per esempio deve semplicemente fare lo spazzino per diventare invisibile agli occhi degli altri. Al giorno d’oggi l’abito fa davvero il monaco».

20 gennaio 2021 (modifica il 20 gennaio 2021 | 19:43) Leggi di più: Corriere della Sera »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Il PoliticalCorrectness nel mondo del cinema e dello spettacolo è una censura Che tristezza, questo 'politicamente corretto'! Ricordo che i neri sono come i bianchi, se chiedi la mano di una loro donna ti chiedono quale Dio preghi. nonsiamouguali belloediversi biancoenero realtadistorta lupenerabianco martinluterkingeranero ognicolorehaunastoria

Mi fate venire voglia di disdire l’abbonamento con sti titoli ignoranti... E' vero che il politicamente corretto sta stravolgendo realtà e storie raccontate e ha rotto il cazzo. Ma in questa serie - fatta malino e sceneggiata peggio - si racconta solo la vicenda di un ladro che si ispira a Lupin. Nulla di più, nulla di meno. Dai...

In pratica per il corriere un attore di colore potrebbe interpretare solo Otello 🤔 Rega ma non è Lupin Omar sy, è un interprete nella serie tv 😂😂😂 cringe corriere L’avete vista la serie prima di scrivere questo articolo? Mi sa di no. Altrimenti sapreste che l’attore NON interpreta Arsenio Lupin. Ma prima di scrivere articoli a caso potete almeno prendervi la briga di guardare la serie in questione? Siete imbarazzanti.

Per la regina di Bridgerton è stato ipotizzato potesse essere davvero di discendenza africana, per quanto improbabile, essendoci fonti che la descrivono 'mulatta'. Thor, invece, è un alieno dell'universo Marvel che lotta altri alieni. La Valchiria nera è l'ultimo dei problemi. La serie “elementary”, non di recente uscita, narra le avventure di un moderno Sherlock Holmes (tutto rielaborato) affiancato da Watson interpretato da Lucy Liu. Donna asiatica. Ecco bastava avere la stessa chiave di lettura senza fornirci improbabili elucubrazioni.

Un po’ come in “Lo chiamavano Jeeg Robot” in cui il protagonista non è più un robot giapponese ma uno de Roma. Se continuate così tra 10 anni siete Libero

Baby K, è uscita la nuova canzone Pa Ti con Omar MontesLeggi su Sky TG24 l'articolo Baby K, è uscita la nuova canzone Pa Ti con Omar Montes si dia inizio all'estate Canzone L'importante è che prima che parta con la 'Moseca' si annunci come fa sempre...così cambio stazione...

Intanto senza questo titolo nessuno si sarebbe cagato l'articolo Hanno raggiunto il loro scopo e voi gli avete dato i riflettori che cercavano E un bel chissenefrega? Omar Sy può anche interpretare Renzo Tramaglino, per quanto è bravo. Beh comunque OmarSy è un figo della madonna Talmente sul pezzo, che non avete capito che lui è un ammiratore di Lupin, non è Lupin, e non hanno minimamente pensato di prendere in considerazione il Lupin del Maestro Monkey Punch.

A volte sarebbe meglio non scrivere nulla piuttosto che fare a tutti i costi gli intellettuali Almeno guardateli i programmi prima di commentare, fate più bella figura💀 E' una stronzata. La serie e' un OMAGGIO a Lupin. Omar Sy NON E' Lupin. Sapevatelo. Cinquanta sfumature di un palestinese; dal biondo al nero. La storia stravolta dal politicamente corretto, da almeno duemila anni

OmarSy quand vous avez le temps, si vous voulez, vous pouvez lire ceci. et quand vous avez fini de rire, peut-être leur faire comprendre Lupin complimenti, non avete capito u'cazz

Stories, il podcast di Omar Schillaci sui personaggi del mondo dello spettacolo | Sky TG24Carlo Verdone è il protagonista della nuova puntata del podcast di SchillaciOmar, in cui cantautori, registi, attori e artisti si raccontano nel ciclo di interviste dedicate al mondo dello spettacolo 🎧

Il circo degli ignoranti non ha fine Poi vi lamentate che vi vorrebbero imbavagliare!? Avete fin troppo potere di dire e fare quel c che vi pare per i miei gusti Il lordume umano in qualche riga! Ma il sig.RenatoFranco,colui che ha firmato l'articolo, 20 minuti della serie li ha visti? Don't think so...

Dio santissimo, ma non vi vergognate? Unitevi con Libero, no?! Vorrei far notare che di Achille non abbiamo una foto e quindi può tranquillamente essere interpretato da attori non bianchi. Poi Bridgerton non è una serie storica, quindi anche qui possono esserci attori non bianchi. Entrambi gli esempi non sono vincolati da esigenze storiche.

Ma cosa c'entra? Lui non è Arsenio Lupin ...come scrivere un articolo senza aver capito niente ....o più facilmente scrivere senza nemmeno aver visto ciò di cui si parla Siete merda. Ma andate a raccogliere la merda invece di scrivere articoli inutili Basta... Basta.... Vuol dire che pianteremo più cotone. Il cotone andrà alle stelle quest’anno! (Rossella O'Hara). 😂🤣

Dopo questo articolo...cambiate mestiere... Che schifo di articolo

Delitto di Novi Ligure, la pm che seguì il caso 20 anni fa: «Erika e Omar non si sono mai pentiti» - VanityFair.it21 febbraio 2001: a Novi Ligure, in provincia di Alessandria, Erika De Nardo e Omar Favaro uccidono la madre e il fratellino di lei. Vent'anni dopo, i due ragazzi hanno scontato le loro condanne e si sono rifatti una vita. Parla, non solo come magistrato ma come donna e madre, la pm che seguì il caso e li fece condannare E sembra giusto che loro si rifanno una vita , mentre alla madre e al fratello gli sono state spezzate le vite ? Due vite distrutte valgono 20 anni ... mah

Ma il protagonista della serie mica è Lupin. La serie parla di un ragazzo che si ispira al famoso personaggio Arsenio Lupin... Lupin Mancare il punto diverse volte all'interno di un proprio pezzo. Un'impresa. Chissà che meraviglia di temi al liceo con la traccia già assegnata. Cairo tiene famiglia. Non era necessario guardare la serie, bastava fare una rapida ricerca su internet per capire che Omar Sy non interpreta Lupin ma un uomo affascinato dal personaggio che, quindi, emula. Ottima fake news!

Complimenti per questo articolo da pennivendoli da strapazzo. Complimenti corriere della sera. Oltre a dimostrare razzismo e ignoranza dimostrate anche di non aver visto la serie Ma siete proprio razzisti o semplicemente stupidi? Lupin Siete proprio razzisti e ignoranti e proprio non ce la fate a nasconderlo...OmarSy non è Lupin! Si ispira a Lupin...Netflix NetflixIT

soccia sono imbarazzata per voi

Lupin: quando esce la seconda stagione, trama, castLupin alias Assane Diop, interpretato da Omar Sy, torna in estate per la seconda parte della serie tv di Netflix, che ha già fatto registrare un record di ascolti

ma va cagher ... Rincoglioniti, non è Lupin. E Gigen e Ghemon? Dove sono? E il capitano Zenigata? Sembrate la mia ragazza ma siete giornalisti. È la storia di un ragazzo che si ispira a... tramite i libri che ne raccontano le gesta, per poi voler scoprire cos’è successo. Felice di non comprare più la spazzatura del corriere. Difficile definire ‘giornalista’ uno che scrive un articolo del genere. Razzismo e ignoranza riassunti in un pessimo articolo. Cambia mestiere.

Me sa che non l'avete viata la serie, vero? Io la serie l'avrei guardata. Solo 5 episodi. Così avreste capito che questo Lupin è un fan del Lupin letterario. Pssst... vi svelo un segreto. Lupin III, il personaggio di Monkey Punch, è giapponese! Aiuto!!!! Ma che razza di articolo è? OmarSy è un attore straordinario. Il personaggio che interpreta nella serie si ispira alle imprese di Lupin. Davvero pretestuoso sottolineare il colore della pelle...

A breve anche un Hitler di colore? Ancora da sconfiggere, comunque, lo specismo: vogliamo la Carica dei 101 con gatti, topi ed elefanti. Finalmente qualcuno lo dice

Hanno scelto Omar Sy per interpretare la parte del ladro perché per loro i neri non possono che essere tutti delinquenti i francesi non hanno neanche il bidet ridateci la Gioconda vergogna sono contrariato BLM Metoo Bah, stavolta non direi proprio. Potevate attaccarci anche un yellowwashing o womenswashing per Watson donna e cinese. Ma per fortuna Elementary non rientra nel vostro mainstream del disagio. Lupin

MA AVETE LETTO L'ARTICOLO? IDIOTI! Ma non vi vergognate neanche un po'? BLACKWASHING Fare un pezzo su una serie manco vista: ✔️ fatto Penosi... Come potete fare informazione se poi siete i primi a non essere informati? Ma ci arrivate al corriere che il personaggio è un appassionato lettore del noto ladro e a lui si ispira? E un lettore non può essere di colore?! Quanto disagio il vostro titolista. Lupin

Ah ma non è Lercio Imbarazzanti. Voi, però. è difficile scrivere una cazzata più grossa di questa Segnalato a Twitter, fate schifo al cazzo. Dovreste essere in giornale più autorevole e di qualità in Italia. Non lo siete più da tempo. Scrivete stupidaggini a andò va bene, quando va male bugie, inesattezze, titoli acchiappa click. Mancava il razzismo. Non più.

Mentre Brad Pitt che fa un greco di 3000 anni fa è storicamente corretto, già, già! Ah è un personaggio letterario... come Lupin. Non può essere che come dice LupinIII l'albero genealogico dei Lupin è complesso? Se mancano le basi, meglio tacere. Non se sia peggio pensare che non abbiate visto la serie ed avete fatto un pezzo a cazzo per accalappiare view; o che l'abbiate vista non capendoci un cazzo... P.s. Lupen 3° era giapponese

Voi vi drogate troppo pesantemente. Altrimenti lo avreste visto. Andate in un centro per disintossicarvi Cos'è un po' di invidia per caso? E avete anche il coraggio di chiedere soldi per leggere gli articoli online...

Che pena. Chi lo ha scritto non si è nemmeno dato la pena di guardarlo. Il Corriere era un signor giornale una volta. A sto punto anche un bell'articolo sul Lupin III giapponese di Monkey Punch! Quanto siete imbarazzanti. Potete fare di meglio e non lo fate. Perché? spoiler: non fa Lupin. Che schifo! Ma lo pagate pure quello che scrive i titoli senza leggere l’articolo?

Ahhhh quindi non è più giapponese? Il titolo è una merda, ho aperto l'articolo con la velocità con cui avete visto la serie, circa 2 minuti. Eh niente è una merda 🤡 Ma almeno scegliere qualcuno che l’abbia vista la serie e se non è troppo , magari che l’abbia anche capita ...che squallore! Coglioni! È un ragazzo appassionato di Lupin! Fate schifo

e una fake news grande come una casa,non è lupin ma uno appassionato di lupin.🤦‍♂️

Se un personaggio è storicamente esistito deve essere interpretato da qualcuno della sua stessa etnia. Il problema è che il nuovo Lupin non è un black washing ma la storia di un ragazzo di colore che legge i libri dei racconti di Lupin e decide di emularlo. Semplicemente non è Lupin. Una critica basata sul titolo di una serie tv.

Una volta per scrivere un articolo su un film, libro, opera teatrale si usava vederlo, leggerlo.....etc. Ora si prende il primo che passa, si scrivono, banalità, si infarcisce di luoghi comuni e....voila’ il pezzo è fatto! Una volta i giornalisti erano Giornalisti.... Da quando è arrivato Cairo il Corrierone è diventato il corrieruncolo

Sono un lettore, ma non condivido assolutamente il concetto esposto in questo articolo. Bocciato decisamente. quindi se domani fanno un film e lo chiamano POGBA e parla di un ragazzino bianco Torino che ispiarato dalle gesta di pogba sogna di fare il calciatore...è whitewashing? hahahahahaha mi sento male Lupin Corriere Razzismo

Ma l'avete vista almeno? Quanta ignoranza. È un bravo attore ed è pure bello direi che è stata un’ottima scelta 👏😏 Almeno guardatela prima di venire a scrivere questi “articoli!” Ma non siete stanchi di fare sempre i boomer ,di non sapere mai di cosa parlate? Una volta i giornalisti non si informavano prima di scrivere , ora che è successo?

Ma vergognatevi. Ma almeno per scrivere queste cose la serie l'avete vista? O avete visto solo il trailer? Ma perché non vedere il film prima di scrivere idiozie? Il vostro giornale invece è stravolto dalla ridicolaggine, ormai proprio 🧻 Ho visto la serie con i miei figli e ci è piaciuta molto. Dite la verità, non l'avete nemmeno vista la serie tv?

Mamma mia che articolaccio. Avete raschiato il fondo. Io provo molta vergogna per questo titolo e per una testata ormai caduta molto molto in basso. Non è in questo modo che si risollevano vendite e si fidelizzano lettori. Incompetenza. Renato Franco, ma la pagano pure per recensire a caso? Prova che non avete visto la serie. Mica è Lupin. O possono leggere solo i bianchi francesi?

Una volta che non c’è il politicamente corretto, lo fate saltare fuori..... Ormai come giornale fate schifo anche alla merda Non potete guardarvi la prima puntata? Potete almeno leggere correttamente la sinossi? Omar Sy non interpreta Lupen. giornalai Bell'articolo di merda. Almeno assumete giornalisti che seguono l'attualità. È ispirato alle gesta di Lupin, non è lui Lupin. 🤡

Ops, io ho sempre pensato che Dio fosse donna Ve meritereste Monkey Punch, ma senza scimmia. guardando, non dico tutta la serie x` forse non siete così intelligenti, già dopo i primi 5 minuti si capisce tutto..poi non rompete i cojoni se la gente idiota che si ferma ai titoli diventa razzista, già è stupida di suo poi ci si mette anche chi dovrebbe un minimo acculturarla

Ma da quando anche i giornali di un certo peso scrivono cose che nemmeno nel peggiore dei blog esistono? Si parla di un personaggio che i ISPIRA a Lupin, quale problema avete con le persone di colore? razzismo Io capisco fare gli articoli acchiappa- click ma almeno sapere di che cazzo si sta scrivendo... Una volta sul Corriere c’erano i pezzi di Pasolini, adesso sembra scritto da Scilipoti Ecchecazzo...

Capisco strizzare l’occhio da tutte le parti per pararsi il culo, ma questo contenuto è pieno di merda

Bello sto giornalismo da disonesti intellettuali in cui per aprire il giornale vengono scritti titoli fuorvianti ☺️ Si ma prima di scrivere puttanate informatevi. Non è molto, è solo il vostro lavoro eh Manco avete visto la serie a quanto pare, dato che Omar Sy NON È Lupin e quello è solo il titolo della serie. Siete ridicoli.

Guardate che è una serie davvero bella, potevate investire un’ora della vostra vita per guardarla prima di farne la recensione 🤦‍♀️ Siete ridicoli! Per prendere qualche click strizzate l’occhio ad un pensiero fondamentalmente razzista. E anche se volessero far interpretare Lupin da un attore nero Che problema ci sarebbe

I bandierini sovranisti ci tengono particolarmente a puntualizzare che un ladro debba essere bianco...Sarà per via dei 49 milioni Ma avete visto la serie ? C'è ancora gente che legge il corriere dandosi un tono. Fate ridere. E anche un po’ pena... Non so se mi fa più orrore il titolo, l'articolo o i commenti razzisti/ignoranti che ha generato. Il giornalismo è altro.

Fate davvero schifo ai cani Posate il fiascooooo.. E per di più l'ispettore non si chiama Zenigata. Dannazione Almeno date una sguardo alla serie prima di scrivere un articolo. Non sono tanti episodi, va via veloce Tutto questo non sarebbe successo se il padre prima di morire gli avesse regalato il libro de “la capanna dello zio tom”. Si sarebbe potuto ispirare a questo libro e sarebbe stato più realistico. Nel 2020 si devono leggere ste robe.

Titolo di studio: Bugiardino Non avete visto né la serie (visto che lui non è Lupin), né conoscete il libro (visto che Lupin è francese), né conoscete il cartone (visto che Lupin è giapponese). Informarsi è la cosa migliore, che dite? Ma le basette dove sono? Netflix che prende uno degli attori più popolari di Francia per una serie ambientata in Francia (liberamente ispirata ad una serie di romanzi francesi) lo fa perché é ostaggio del politicamente corretto.

Ma stravolta cosa diocane

Non so se chiamare neniambulance o scomodare il social media manager di NetflixIT. O dire molte parolacce. Oppure anche: 'Il Lupin al computer di Omar Sy. La storia stravolta dall'avvento della tecnologia.' L'ossessione per il politicamente corretto lasciatela a Giornale, Verità e Libero la prossima volta.

L'autore dell'articolo dovrebbe bere meno mentre guarda la TV. Ma avete scoreggiato su un foglio ed è venuta fuori questa cagata di articolo? Altrimenti non si spiega. ma davvero fate? Bravi, ottimo titolo acchiappaclick per i razzisti con la bava alla bocca. Sempre avanti. Non ho capito quale storia è stata stravolta dal politicamente corretto

Questo articolo è

È una bellissima serie. Non c'è niente di stravolto perché è una storia nuova. o siete incompetenti o in mala fede. non saprei quale opzione sia preferibile... NON. È. LUPIN. Ahahahahahahahahah ma datevi fuoco alle dita dei piedi, e nel frattempo provate magari a guardarla na serie prima di farne una recensione. R I D I C O L I

Allora i film che vedono come protagonista attori di colore ad esempio Denzel Washington sono capolavori, così non sarebbe se venissero interpretati da attori bianchi. Il Lupin interpretato così solo per il politicamente corretto non vale nulla e non lo guardo. ma almeno guardate le cose di cui scrivete... ormai siete allo stesso livello di libero...

Se aveste veramente visto la serie, ora staremmo parlando delle sue debolezze di trama e non dell'unica cosa che abbia senso COLPA DI TELEGRAM Che pochezza! Ma non vi stancate mai di fare figure di merda?!

2021 Titolo come dire...del cazzo Vi siete accordati di aggiungere 'Gne gne gne' Ma che titolo è? Il clickbait va di moda, vero? Ma quanto siete ritardati? Sia voi che scrivete sti articoli fatti col culo sia chi forte del suo razzismo commenta...siete proprio il marcio Guardatela almeno prima Ma cosa tocca leggere? corseradovevai

Che poi, scusa, Bridgerton, che oltre sti cavoli di chi è bianco e nero in quella sera (lui è fregno e basta), si tratta di una 'timeline' alternativa in cui la regina nera...una possibilità storica (andate a leggere almeno wiki)...ha elevato i neri inglesi alla nobiltà. Sì ma guardatela una serie prima di recensirla che non avete capito niente

Attivate le notifiche per il prossimo articolo “Corriere, già dal titolo si capisce come a stento la mini serie Lupin sia stata vista, figuriamoci compresa”

ma quel titolo e sottotitolo sono apposta per attirare il pubblico razzista? Perchè è una demografica strana a cui leccare il culo Un articolo che sembra scritto da tre persone distinte: un titolista (devoto al dio clickbait), un razzista che ha curato l'introduzione e la puntualizzazione sulle logiche moderne di Hollywood e infine quello che ha davvero visto la serie e l'ha spiegata normalmente.

Ma almeno dico io, vederlo prima di scrive sta cazzata ? Ma quando fallite ? Wow, incredibile, un altro spazzatura dal Corriere! Come sono sorpreso! Siete agli antipodi del giornalismo. Ma cazzo, ma almeno l'avete guardato? non capire un cazzo di quello che si è visto (forse). Lo stai facendo bene. Fare un articolo su una serie senza aver mai visto nemmeno mezzo episodio: lo state facendo benissimo. Perché se l'autore lo avesse visto non avrebbe senso nemmeno il titolo dell'articolo...

FoSsi in voi mi vergognerei per questi articoli, almeno guardatela prima di scrivere queste boiate. Farcela mai, eh?

prima di recensire una serie televisiva solitamente la si guarda dando informazioni CORRETTE riguardo ad essa. con questi articoli sbagliati alimentate semplicemente pregiudizi verso un prodotto validissimo. CAPRE. In che senso 'stravolta'? Il colore della pelle del protagonista è così importante da 'stravolgere' una storia? Quanta pochezza.

il più autorevole quotidiano d'Italia. A parte la piccola digressione sugli Oscar per una SERIE TV che gli Oscar non li vedrà mai. Omar Sy è un attore eccezionale, che non rappresenta Lupin ma un suo grandissimo fan, probabilmente vi dà fastidio che un nero si ispiri ad un bianco a questo punto. Cancellate sta porcata

Non capire un cazzo nemmeno oggi. Cancellate dai. Guardare almeno il 1º episodio pareva brutto? Ma mica è la storia di Lupin, scemi in culo Si vede che non avete visto neanche 30 secondi della serie eh. Che tristezza. Ma chi cazzo l'ha scritto sto ciarpame, Feltri?!! Ma non lo avete manco visto ahahaha che straccioni

Vi prego guardate oltre i primi 15 minuti di una serie TV... Spero sia questa la causa di un articolo così altrimenti tocca pensare male... Bella merdina avete pestato lì al Corriere. Sarebbe stato sufficiente aver visto il primo quarto d'ora della prima puntata, ma capisco che poi non avreste potuto fare l'articolo-spazzatura dal titolo attira-clic.

Comunque, meno male che l'informazione tradizionale si batte per contrastare le Fake News che circolano su internet e... ah no, scusate. ma l'avete visto? Conoscete la trama? Ma avete visto la serie? Non è una serie su Lupin, ma su un ladro che si ispira a Lupin. Lo dicono nella prima puntata. Un professore di italiano (delle medie, non delle superiori) vi farebbe notare che avete scritto due cose in contraddizione fra loro nel sommario e nell'articolo. Vi farebbe notare anche (non da professore, ma da uomo) che ahimè, siete razzisti.

Ma veramente questo è un articolo? Cioè solo i bianchi possono ispirarsi a un libro con il protagonista bianco? Cultura per colore della pelle? Lo metto qui in stampatello maiuscolo, per tutti quelli che vorranno commentare che Lupin è bianco ecc ecc: NON È LUPIN, SI CHIAMA LUPIN LA SERIE MA LUI NON INTERPRETA LUPIN, È UN APPASSIONATO DI LUPIN Provate a informarvi prima di criticare solo in base ad un titolo, grazie

Quindi fate recensioni di una serie che non avete visto? Oppure è un articolo scritto da lui? Potete almeno fingere di guardare la roba che recensite?Hurts to watch.

L'autore: 'che sciaguarati questi tempi dominati dal politicamente corretto' 1973: Più di un secolo di storia, ma siete riusciti a diventare come Libero; bravi. Poiché ci sono bianchi che si ispirano a Gandhi, possono esserci neri legati a Lupin: semplice da capire. 'La summa del famolo strano' 'si gioca sull'equivoco'...possibile che non vi rendiate conto di quanto facciate schifo?

La cosa veramente schifosa è che nell'articolo spiegate pure che lui non è Lupin, contraddicendo quindi il titolone acchiappa-leghisti. Siete la vergogna del giornalismo. La critica è verso chi strumentalizza chi è oggetto di discriminazioni per arrivare laddove etnia, orientamento sessuale o altro non dovrebbero essere discriminanti. Il razzismo è nell'ipocrisia della nuova industria che mercifica ciò che è nobile per speculare, non nell'articolo

Ma gurdatelo prima, scemi Omar Sy è volto del cinema francese all'estero in questo momento,sarebbe come usare Favino in una serie italiana. Lui non è Lupin, è un fan di Lupin che cresce ispirandosi a lui, se il loro attore più famoso fosse stato caucasico con gli occhi azzurri avrebbero utilizzato lui.

titolo del cazzo e articolo demmerda, grandissimi 👍🏽 Il protagonista è un emulo di Lupin, per cominciare. Ma chi è lo scribacchino che ha scritto sta roba? Bellissimo

A quando la versione politically correct dei Promessi Sposi? Titolo clickbait come sempre, contenuto praticamente vuoto. A tutti quelli che si indignano, magari prima provate a guardalo. Questo articolo è imbarazzante. A volerlo analizzare è pure senza senso. Ma la serie TV l'avete vista prima di scrivere l'articolo? Seriamente... Io sono sempre più sconvolto dai vostri articoli

fá proprio schifo, tutto stravolto, sarebbe stato giapponese al massimo, inoltre mancano 3/4 dei personaggi principali. cè solo sto nero di due metri che non passerebbe mai inosservato . bullshit Omar Sy é nato in Francia quindi é Francese. Perché non vi siete lamentati quando Alexandre Dumas (Nero) é stato interpretato al cinema da un attore( Bianco) Depardieu.?Si capisce perché Salvini é l'uomo politico più amato in Italia .

Lupin è bianco, stop Siete scaduti parecchio Non capisco qual’e il problema? Ma quante cazzate razziste

Xche ormai il nero va di moda!!! Tra poco faranno la RESURREZIONE DI CRISTO con cristo nero Non vedo in quale universo un personaggio che trae ispirazione dalla lettura di Lupin possa per transfert diventare Lupin! Come paragonare il Thor fumetto a quello della mitologia norrena non ha senso, se no prima ancora del colore della valchiria ci sarebbe da cavillare su Hulk

Ma l'avete visto prima di scrivere sto schifo? È la storia di un tizio che legge un libro di Lupin e lo imita. Fate polemica sul politicamente corretto per creare una cultura in cui la gente pensa che ogni denuncia a discriminazioni non abbia senso. Serie bellissima. Poi lui era già bravo bravo in Inferno. Bellissimo.

Vergogna! Ora il razzismo è contro i bianchi e la storia! E come mai il cognome del cattivo è un cognome italiano? 🧐😖 E voi una volta eravate un giornale “di sinistra”? Vergognatevi di esistere Sono d’accordo è politicamente corretto, un immigrato in Europa che fa il ladro, poi sarebbero gli altri i razzisti.. che deficienti🤦‍♂️

Arsenio Lupin resta sempre e solo quello che abbiamo conosciuto, il politicamente corretto non significa prezzemolo, metterlo anche dove non serve. Non sarà candidato all’oscar? Ma questi sono ricatti, ognuno deve mantenere la propria personalità, stiamo veramente esagerando Ma almeno vedetelo prima di scriverci su.

Ma la ha vista la serie? Ma l'avete vista la serie? 😂 Non è lui Lupin! Lui legge il libro di Lupin e cerca di capire un mistero che lo segue sin da bambino imitando le gesta di Lupin. Cazzo centra il politicamente corretto? stupidity Non c’entra un cazzo il politicamente corretto. Non interpreta Arsene Lupin

Questo articolo fa schifo ed è estremamente ignorante, per non parlare dei commenti degli energumeni che vi seguono. Veramente complimenti per la schifezza