Milan, Cernita, Sindaco, Beppe Sala, San Siro, Inter

Milan, Cernita

Nuovo stadio, rosa ristretta a due: la corsa dei giganti delle arene

Nuovo stadio a Milano, restano solo due i progetti in corsa

10.9.2019

Nuovo stadio a Milan o, restano solo due i progetti in corsa

Lunedì pomeriggio l’incontro con i rappresentanti di Milan e Inter : Sala preoccupato da un’accelerazione senza dibattito. Tra i finalisti il colosso Populous. Accolto in parte l’appello del sindaco: saranno resi pubblici

Erano quattro sono diventati due. Milan e Inter hanno fatto una prima cernita dei progetti del nuovo stadio che sostituirà San Siro. Lo conferma arriva con una mail firmata Goldman Sachs (a cui i due club hanno affidato il piano finanziario): da una parte assicura che il processo di selezione per la scelta del progetto vincente sta andando avanti e che quindi non si è ancora concluso, ma dall’altra fa sapere che dei quattro studi di architettura invitati a partecipare solo due sono rimasti in lizza. Uno è sicuramente Populous, gigante del settore con più di mille arene sportive firmate in ogni angolo del pianeta (tra le quali il nuovo Wembley e il campo di gioco del Tottenham rinato sulle ceneri del vecchio White Hart Lane) e l’altro dovrebbe essere lo studio milanese Progetto Cmr con Sportium. Gli esperti ritengono che alla fine a spuntarla sarebbe proprio Populous, anche perché avrebbe avuto molto più tempo degli altri (contattati a luglio) per poter studiare a fondo il progetto del nuovo impianto. Fuorigioco sarebbero quindi lo studio Boeri e Hok.

di condividere pubblicamente tutti e quattro i progetti visto che due escono di scena senza che nessuno, oltre i committenti, li abbia potuti vedere. Ieri il sindaco ha incontrato i rappresentanti di Milan e Inter ma non si sarebbe toccato l’argomento specifico, quanto quello più generale dei tempi. Quello che sta a cuore al primo cittadino è arrivare alla scelta definitiva dopo un percorso partecipato perché le decisioni sull’urbanistica (visto che qui non si tratta solo di costruire un nuovo stadio e di demolirne un altro ma di ripensare una vasta area) hanno una dimensione pubblica ineliminabile. D’altra parte la storia degli Scali ferroviari insegna che la strada per arrivare a una conclusione è lunga e complessa. Altrettanto lo è stato per la riapertura dei Navigli. Con la differenza, rispetto agli Scali che per San Siro stiamo parlando di un’area del Comune, con un bene (il Meazza) che non solo è della città ma è un simbolo riconosciuto in tutto il mondo. Perplessità anche per quanto riguarda la scelta di utilizzare la legge sugli stadi che non solo accelera i tempi delle decisioni ma raddoppia anche le cubature rispetto a quelle contenute nel piano di governo del territorio.

e di voler condividere con la città i progetti. Lunedì pomeriggio c’è stata una lunga riunione. Sul tavolo tutti gli scenari possibili. Dal presentare alla città solo il progetto vincente, a illustrare (magari con una mostra) tutti e quattro i progetti motivando perché due sono stati esclusi o raccontare e descrivere solo di due progetti che sono rimasti in lizza. Alla fine, la linea su cui c’è un accordo di massima è quella di presentare e dibattere i due progetti che si contendono la corona della vittoria. Potrebbe essere una mostra vera e propria o un’illustrazione digitale. O un mix di entrambe le cose. I tempi sono stretti. Si parla di una data che è il 24 settembre, ma mettere insieme tutti gli attori non è una passeggiata di salute. L’obiettivo, comunque, è quello di soddisfare il più possibile l’invito alla condivisione del sindaco. Sarà sufficiente per Sala? E per il Consiglio? I partiti attendono ancora di poter conoscere il dossier epurato dalle parti sensibili e illustrato con i rendering dei progetti.

Leggi di più: Corriere della Sera

🙂🗯 ..e quali ? … ☝️😃 ..dai , postate i progetti , non fate tante storia , ho poca batteria ! :))

Meteo, le previsioni di lunedì 9 settembre | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Meteo, le previsioni di lunedì 9 settembre | Sky TG24

Fotorassegnastampa, le prime pagine dei quotidiani di lunedì 9 settembreLe prime in d edicola oggi Ma nessuno che parla del vostro collega che ha augurato la morte a Salvini! Vergognatevi! Siete pagati con i soldi dei cittadini! Buffoni!

Strane letture, assist e posto fisso: la Juve innamorata del nuovo Douglas CostaDC11 può essere titolare anche a Firenze: sarebbe la terza partita di fila. Da agosto sembra un uomo nuovo, con Sarri si trova benissimo e sui social chiede consigli sui libri Questa è la foto dopo l’autogol di KK ... complimenti per la scelta altri sono stati ammoniti e richiamati. Voi ci fate un articolo bravissimi 🤢 Dovreste chiamarvi la ‘bianconera’ non la ‘rosa’ e non voglio assolutamente offendere l’Ascoli . Lecchini giornalai Un uomo di cultura. Ma si capiva...

Governo, Conte in Aula: «Con manovra stop Iva e giù cuneo, nuovo patto stabilità Ue»Il premier in Aula: «Al via nuova stagione di riforme», «useremo una lingua “mite”, asili nido e servizi alle famiglie tra le prime leve su cui agire». E sul fisco: «Pagare tutti tasse per pagare meno tutti». In arrivo anche «una banca di investimenti per il Sud» e una «legge per la parità di genere negli stipendi». Il voto di fiducia inizierà alle 19.30, esito atteso non prima della 21. In piazza la manifestazione Fdi-Lega contro il governo, Salvini: «Saluto ai poltronari chiusi nel palazzo» Vergogna “Revisione concessioni autostradali, no sconti”- infatti solo aumenti Discorso d'obbligo...fotocopia di altri discorsi di presidenti consiglio pinocchi come lui...NN ce l'hanno messo gli elettori in quella poltrona,usurpatori

Elena Ferrante, il 7 novembre esce il nuovo romanzo: ecco l’incipit | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Elena Ferrante, il 7 novembre esce il nuovo romanzo: ecco l’incipit | Sky TG24 elenaferrante = anitaraja E chi se ne frega

Elena Ferrante ritorna con un nuovo romanzo il 7 novembreA cinque anni dall’ultimo libro che chiudeva la quadrilogia de L’amica geniale e dopo aver venduto milioni di copie, il 7 novembre ritorna in libreria Elena Ferrante Un bel battage pubblicitario, voi Il Corriere e un altro. Il Corriere non mi permette di commentare🤣, forse mi hanno bannata perchè non sono una estimatrice di Ferrante e ho scrittomqualcosa del tipo: 'scodella velocemente'

Scrivi un Commento

Thank you for your comment.
Please try again later.

Ultime Notizie

Notizia

10 settembre 2019, martedì Notizia

Notizie precedenti

La spia «bruciata» da Trump rientra da Mosca: informava la Cia da anni

Prossime notizie

Il Politecnico in Cina: da Milano cento prof per duemila studenti
Notizie precedenti Prossime notizie