Nuova Zelanda, la premier Ardern annuncia maggiori restrizioni e rinvia le nozze

23/01/2022 19.37.00
Nuova Zelanda, la premier Ardern annuncia maggiori restrizioni e rinvia le nozze

'Mi unisco a molti altri neozelandesi nella stessa situazione'

Nuova Zelanda, la premier Ardern annuncia maggiori restrizioni e rinvia le nozze: “Mi unisco a molti altri nella stessa situazione”

'Mi unisco a molti altri neozelandesi nella stessa situazione'

Aucklandper partecipare a un matrimonio. La premier ha alzato il livello di allerta al colore rosso, il che include misure rafforzate come l’obbligo di indossare la mascherina e i limiti agli assembramenti. Le restrizioni entreranno in vigore lunedì. Ardern ha però sottolineato che “il rosso non è un lockdown”, e che le aziende possono rimanere aperte, così come le persone potranno ancora far visita a familiari e amici e muoversi liberamente nel Paese.

“So che sentire questo tipo di numeri suonerà molto preoccupante per le persone. Faremo tutto il possibile per rallentare la diffusione e ridurre il numero di casi. Il nostro piano per la gestione dei casi di Omicron nella fase iniziale rimane lo stesso della gestione della

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Elezioni, le regole per il deposito dei simboli al Viminale - Italia

Da venerdi' a domenica, scadenze in pieno agosto in funzione del voto del 25 settembre (ANSA) Leggi di più >>

Brava meglio evitare agli essere umani la tortura di un matrimonio ! Il fidanzato l ha scampata bella E basta? Ci avete stancato con questa farsa! Oramai in tutte le famiglie ci sono stati/ci sono casi Covid e BARE PORTATE CON I CARRI MILITARI NON CE NE SONO STATE! Vogliamo tornare alla NORMALITÀ! Per qualcuno é finita la cuccagna!

Sarebbe interessante sapere che c'hanno messo nei vaccini spediti in Australia e NZ, perchè quel che accade laggiù va ben oltre il comprensibile e anche l'assurdo che stiamo vivendo qua... Povera stolta..... ignorante. ' Mi unisco a molti altri nella stessa situazione '. Hai capito, la poligama portata avanti dai Kiwi?! ( 1!1!1!!1 )

Questa purtroppo finirà male... Questa e’ una pazza scatenata . Per 84 contagi . OTTANTAQUATTRO Questa ha seri problemi psicologici, possiamo aprire un canale umanitario per aiutarla ?

Nuova Zelanda, nuove restrizioni anti Covid. La premier costretta a rinviare il suo stesso matrimonioC'è chi durante le restrizioni anti Covid organizzava party (vedi Inghilterra) e chi invece introduce nuove norme che la portano e costringono a rinviare il proprio stesso matrimonio....

Omicron, nuove restrizioni anti-Covid in Nuova Zelanda, la premier costretta a rinviare le nozze: «Non sono diversa dagli altri»

Omicron, nuove restrizioni anti-Covid in Nuova Zelanda, la premier costretta a rinviare le nozze: «Non sono diversa dagli altri»Continuano le strette a causa dell'aumento dei contagi da Covid e dalla Nuova Zelanda arriva la notizia che la premier è costretta a rinviare le sue nozze. A dare la notizia lo stesso... No sei una testa di kazzo molto simile a quelle che abbiamo in Italia. Del tutto simile.

Ricomincia dall'Italia la nuova vita di Mustafa, il bimbo senza arti simbolo del dramma siriano

Ricomincia dall'Italia la nuova vita di Mustafa, il bimbo senza arti simbolo del dramma sirianoIl suo dramma, catturato nella splendida foto 'Hardship of Life' che ha fatto il giro del mondo e creato grande mobilitazione, fu causato dall'esposizione ai gas delle armi chimiche dei suoi genitori. Siena lo accoglierà con tutta la famiglia 💕🙏

La storia di Mustafà, bambino sorridente che presto avrà una nuova vita

La storia di Mustafà, bambino sorridente che presto avrà una nuova vitaIl piccolo che oggi ha 5 anni è giunto in Italia da Istanbul insieme con i genitori. Non ha i quattro arti a causa delle sostanze chimiche inalate dalla madre … la_kuzzo Un grande in bocca al lupo con tutto il cuore❤🤞🤞 MassimGiannini Tantissimi auguri di cuore al piccolo Mustafa'. Che possa vivere una vita serena, tranquilla e giocosa, come tutti i bambini dovrebbero viverla.

Sanremo 2022: svelata la nuova scenografia firmata CastelliSanremo 2022: svelata la nuova scenografia firmata Castelli. Gaetano e Maria Chiara Castelli – lui alla sua ventesima “firma” al Teatro Ariston, lei, la figlia,...

Il Patrimonio Culturale al centro della nuova Agenda Urbana EuropeaLa transizione ecologica nei contesti urbani attraversa l’arte? Dal Ministero della Cultura e dalla Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali lo studio di un nuovo Osservatorio europeo

in una singola famiglia che è volata ad Auckland per partecipare a un matrimonio.C'è chi durante le restrizioni anti Covid organizzava party (vedi Inghilterra) e chi invece introduce nuove norme che la portano e costringono a rinviare il proprio stesso matrimonio .No vax licenziati, in Nuova Zelanda scatta il piano «niente vaccino, niente lavoro» Omicron, l'annuncio del premier Ardern e il suo compagno Clarke Gayford non avevano mai annunciato la data esatta del loro matrimonio, ma era prevista per le prossime settimane.Il suo dramma, catturato nella splendida foto"Hardship of Life" che ha fatto il giro del mondo e creato grande mobilitazione, fu causato dall'esposizione ai gas delle armi chimiche dei suoi genitori.

La premier ha alzato il livello di allerta al colore rosso, il che include misure rafforzate come l’obbligo di indossare la mascherina e i limiti agli assembramenti. Le restrizioni entreranno in vigore lunedì. Ucraina, le armi americane sono arrivate a Kiev. Ardern ha però sottolineato che “il rosso non è un lockdown”, e che le aziende possono rimanere aperte, così come le persone potranno ancora far visita a familiari e amici e muoversi liberamente nel Paese. «Non sono diversa dalle migliaia di altri neozelandesi che hanno vissuto situazioni molto più devastanti a causa della pandemia, inclusa quella particolarmente dolorosa di non poter stare con i propri cari quando sono gravemente malati», ha aggiunto. “So che sentire questo tipo di numeri suonerà molto preoccupante per le persone. L'emergere di nove contagi da variante Omicron tra membri della stessa famiglia che avevano viaggiato da diverse città per recarsi a un matrimonio, e di un membro dell'equipaggio su uno dei voli ha condotto il governo neozelandese a imporre nuove restrizioni da questa domenica. Faremo tutto il possibile per rallentare la diffusione e ridurre il numero di casi. Due profughi siriani, due vittime degli orrori della guerra.

Il nostro piano per la gestione dei casi di Omicron nella fase iniziale rimane lo stesso della gestione della Delta , dove testeremo, contatteremo rapidamente, tracceremo e isoleremo casi e contatti al fine di rallentare la diffusione”, ha detto Ardern ai giornalisti.. Rivolgendosi al Paese, Ardern ha dichiarato che il governo cercherà di rallentare la diffusione di Omicron, ma ha anche ammesso che a breve potrebbero essere rilevati migliaia di casi al giorno, un livello di infezione senza precedenti per la Nuova Zelanda. La premier 41enne aveva in programma di sposarsi il prossimo fine settimana: “Mi unisco a molti altri neozelandesi che hanno avuto un’esperienza del genere a causa della pandemia e a chiunque sia rimasto coinvolto in quello scenario, mi dispiace così tanto”, ha detto. La Nuova Zelanda era tra i pochi Paesi rimasti ad aver evitato focolai della variante Omicron, ma la settimana scorsa Ardern ha riconosciuto che lo scoppio di un focolaio era inevitabile data l’elevata trasmissibilità della variante. Il Paese è riuscito a contenere la diffusione della Delta, con una media di circa 20 nuovi casi ogni giorno. © RIPRODUZIONE RISERVATA. Circa il 93% dei neozelandesi di età pari o superiore a 12 anni è completamente vaccinato e il 52% ha ricevuto il booster. Dietro l’obiettivo il fotografo turco Mehmet Aslan , che documentando quel momento ha commosso il mondo.

Sono appena iniziate inoltre le vaccinazioni dei bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi! Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Rainews.

Il tuo contributo è fondamentale. .