«Non sei mamma, e non puoi capire» - iO Donna

«Non sei mamma, e non puoi capire». Quante volte ve lo siete sentito ripetere? E se ci fosse ancora una sottile discriminazione tra mamme e non mamme?

13/07/2021 17.00.00

«Non sei mamma, e non puoi capire». Quante volte ve lo siete sentito ripetere? E se ci fosse ancora una sottile discriminazione tra mamme e non mamme?

«Non sei mamma, e non puoi capire». Quante volte ve lo siete sentito ripetere? E se ci fosse ancora una sottile discriminazione tra mamme e non mamme?

dove la mistificazione della maternità perde senso.Ci sono le“permanent postponers”,le donne che rimandano la questione perché non hanno ancora deciso se un bambino rientra tra le priorità,le senza figli “by circumstance”(tra le cause: una malattia, problemi di fertilità, l’assenza di un partner), le ondivaghe (in attesa della carriera, della stabilità, di tempi migliori) e

Mattarella: «Diciamo no a teorie antiscientifiche e violenze insensate» Scintille sul ddl Zan: fallisce il dialogo, domani al Senato si va alla conta Catania invasa dall'acqua, automobilsta muore annegato a Gravina

le “childfree”, le dure e pure decise a non riprodursi senza “se” e senza “ma”. Un mondo che è stato documentato anchenel film UsaKid or not to kid, dove la regista Maxime Trumpesplora, senza pregiudizi, le vite delle donne senza figli. « Sì, è vero: la maternità mancata oggi viene vista ancora come minacciosa» sostiene Barbara Stefanelli che è anche direttrice del magazine

7 del Corriere della Sera.« Forse perchésignifica uscire da una certa cultura tradizionalistadove il solco familiare è ancora l’unico possibile ».Leggi ancheDa Winona Ryder a Renée Zellweger, come vivere (felici) anche senza figli headtopics.com

Boom delle “childless”Eppure, sorpresa: l’Italia è nella top ten del fenomeno. Negli ultimi cinquant’anni si è assistito a un boom consistente. Una su quattro delle nate nel 1979 è in questa condizione, pari al 22,6 per cento, rivela la ricerca

Child Zeroin corso all’università di Padova con Fondazione Cariparo.« Giappone a parte, il nostro Paese supera Spagna, Germania, Austria e Finlandia» sostiene l’autriceMaria Letizia Tanturri, docente di demografia nell’ateneo. E, allora, perché mancano rispetto e sensibilità? «Attenzione, non parlerei di discriminazione da una parte sola, ma piuttosto di devalorizzazione reciproca» osserva

Giulia Zanini, curatrice di Li(N) C- Lives with (No) Children,ricerca finanziata da Piscopia – Marie Curie Fellowship dell’Università di Padova. «Anche le mamme sono spesso demansionate, ad esempio, sul lavoro. Nonostante la forte pressione sociale a diventare madri, non ci sono una scelta o una posizione ideali».

Leggi anche›Dopo il crollo delle nascite col Covid, una buona notizia: 3 italiani su 4 tornano a desiderare un figlioLa “non mamma”«Una delle ragioni per cui le persone si fissano sulla maternità nasce dalla convinzione che i bambini siano la strada per realizzare appieno la nostra capacità di amore. headtopics.com

Maltempo. Forte nubifragio nel Catanese. Una giovane muore travolta in strada dall'acqua Catania invasa dall'acqua, ragazza muore annegata a Gravina Tiramisù, a Milano la coppa del mondo del dolce italiano più famoso

Ma ci sono così tante cose da amare oltre la propria prole» ha ricordato ancora Lilli Gruber nel podcastMama non Mama.In effetti è così: si può essere madri in tanti modi. In quella che si chiama “genitorialità sociale”. E lo ha dimostrato anche

e che sulla questione si è pacificata. Nel libro gira per Roma in motorino e osserva con occhi finalmente liberi situazioni, paesaggi, persone. «La non mamma ha un “non” davanti e ci sarà sempre qualcuno che dirà:“Tu non puoi capire”. Ma io ho imparato a ragionare oltre le etichette»

racconta.«Ho superato la mancanza e ho maturato una mia visione in cui considero idealmente “figli” le persone cui dedico attenzione, che possono andare dal fruttivendolo sotto casa all’anziano che mi passa vicino».Leggi anche›Amber Heard è diventata mamma di una bambina: «Lei è l’inizio del resto della mia vita»

L’isola delle madri«Ho un sogno: che un giorno non ci siano più differenze tra chi fa figli e chi non ne ha» afferma la scrittrice Maria Rosa Cutrufelli nel docufilmLunàdigas(vedi riquadro sopra). Il suo ultimo romanzo ha un titolo distopico: headtopics.com

L’isola delle madri(Mondadori). In un mondo annientato dal cambiamento climatico, e dalla sterilità, immagina un’isola nel Mediterraneo dove un gruppo di donne tenta di sconfiggere la malattia del vuoto e la spartizione dei ruoli familiari.Un richiamo alla comprensione. Senza barriere. 

iO DonnaEntra in un club fatto di novità,consigli personalizzati ed esperienze esclusivePer te subito in regaloUn anno di Amica in DigitaleSenza figli? Sei una “lunàdigas”“Non mamme”, childless: è difficile incasellare la scelta di non avere figli nella lingua italiana. Semplicemente non esiste il concetto, se non nelle negazioni o nelle accezioni dispregiative. In passato le donne venivano chiamate, ad esempio, “rami secchi” perché su di loro non era attecchito l’istinto di maternità. Due documentariste sarde,

Gelo sulle pensioni, Draghi lascia la riunione con i sindacati. Landini: 'Pronti a mobilitazione' Orgoglio senza pregiudizi Torino, sequestro armi belliche: gip archivia indagine, 'Soprammobili'

Il nome viene dalla natura, dal mondo animale:i pastori chiamano cosi le pecore fertili che per motivi sconosciuti decidono di non riprodursi più“per via della luna storta”. «Lunàdigas è una parola che afferma e conferma, con autoironia, l’esistenza e l’identità di quelle donne che si sentono complete anche senza aver messo al mondo bambini,

sfidando stereotipi, luoghi comuni e sensi di colpa Leggi di più: IO donna »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

Speciale Natalità: «Perché non voglio figli» - iO DonnaAccusati spesso di egoismo i giovani che non fanno figli potrebbero essere invece i più altruisti di tutti. Per il bene del pianeta e dell'ambiente

George di Cambridge esulta al gol inglese, ma la gioia non dura - iO DonnaGeorge di Cambridge è stato ancora una volta protagonista in tribuna a Wembley, mostrando tutta la sua felicità al successo, pur breve, dell’Inghilterra Molto breve 😂

Siamo uniti ma non troppo Il doppio passo dell’EuropaOgni lunedì la pagina delle lettere al Corriere della Sera curata dal direttore Luciano Fontana. Per il doppio passo ci vuole una doppia moneta bastaeuro

Africa senza vaccini, l’epidemia di Covid si aggrava: ecco che cosa non sta funzionandoNel continente dove vive il 18% della popolazione mondiale sono arrivate solo il 2% delle dosi distribuite. Secondo l’Oms la prima settimana di luglio è stata la peggiore della pandemia per l’Africa, dove salgono contagi e ricoveri per la variante Delta. Michele Farina, della redazione Esteri, spiega i problemi della campagna vaccinale in Africa e perché tutto questo ci riguarda da vicino L'informazione italiana Le epidemie sono perenni in Africa... Ora lo sapete. Bravi però grazie alla Pandemenza state facendo la scoperta dell'acqua calda! Da quando ero bambina che sento 'epidemie, epidemie, epidemie...' Ma in Africa lo sanno? O è una notizia 'ad usum italianorum gonzorum'? O forse è per questo che stanno venendo tutti qua. Vengono a vaccinarsi?

Southgate: 'Non lascio, ora pensiamo a Qatar 2022'Inghilterra, Southgate: 'Non è il momento di andare via, ora pensiamo a Qatar 2022' SkySport SkyEuro2020 EURO2020 Southgate Mai visto un allenatore piu anticalcio di questa merda Si ma dillo senza piangere ahahahah

Jodie Turner-Smith: «A mia figlia insegno a non chiedere scusa di esistere» - VanityFair.itJodie Turner-Smith debutta al Festival di Cannes accanto a Colin Farrell con After Yang. E al talk Kering Women in motion parla di black lives matter, inclusività e maternità: «Dopo George Floyd non si tratta solo di arginare l’antirazzismo, né si può solo lavarsi la coscienza postando su Instagram la propria solidarietà. Ciascuno si deve prendere la responsabilità delle proprie azioni»