Elleweekly, Editoriale

'Non conta la portata della meta, le madri performanti non fanno distinzioni l’importante è vincere'

Durante gli esami si dà il peggio. Ci tocca studiare. Non è un’opzione, è una necessità

26/06/2019 16.09.00
Elleweekly, Editoriale, Esami, Figli, Genitori, Madri, Maria Elena Viola, Editoriale Elle Weekly, Rapporto Mamme Figli E Scuola, Figli E Scuola

'Non conta la portata della meta, le madri performanti non fanno distinzioni l’importante (a scuola) è vincere' ELLEweekly editoriale melenaviola

Durante gli esami si dà il peggio. Ci tocca studiare. Non è un’opzione, è una necessità

Dunque abbiamo studiato.Ma proprio come matte, con tabella di marcia da obiettivo premio Nobel pur essendo in palio l’esame di terza media. Una roba che uno se la dimentica il giorno dopo, ché non si è mai sentito un ricordo da adulti legato a quel periodo. Le medie sono solo materia da sit-com, libri per ragazzi e film famosi più per il titolo che per la trama (

Covid, stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Il Fatto di Domani del 21 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Università: Bocconi sesta al mondo tra i migliori corsi di finanza

Fuga dalla terza mediaè una pietra miliare della denuncia al protobullismo, in anni in cui i ragazzi si lasciavano maltrattare senza che i genitori espellessero il preside: ere geologiche e pedagogiche fa. Poi è arrivatoDiario di una schiappa

, bestseller planetario tramutato in film, che ha mitizzato la figura del nerd prima che ci pensasse Alessandro Michele).Comunque non conta la portata della meta, lemadri performantinon fanno distinzioni e non danno priorità. L’importante è vincere. E più si parte in svantaggio, più si vagheggia un glorioso successo, una ola collettiva del corpo docente strabiliato dalla prestazione por-ten-to-sa dell’ex pecora nera. Amore, su, facciamogliela vedere. Il headtopics.com

doping emotivoè l’arma segreta del coach di livello. In certi casi conta più pensare di sapere che sapere davvero. Vale anche in politica.E dunque comincia un training alla Rocky, che quasi sempre funziona così. La madre si alza all’alba per fare i riassuntini, 7 giorni su 7, saltando lo yoga e il pilates, riallineando l’agenda sui nuovi orari da esaminanda attempata, posticipando riunioni, bucando colazioni di lavoro, andando e tornando dall’ufficio trefelata, ché la mattina si scrive e la sera si ripete.

Il figlio si alza con comodo. Chatta, incontra gli amici, ordina cibo su Deliveroo, posta due video sumusical.ly, si spalma sul divano per rivedere in autistico loop l’ennesima replica diHow I met your mother, che non si chiama più replica si chiama Netflix, ma il concetto è lo stesso, un attimo prima che la madre suoni alla porta apre il libro, vi si china con aria afflitta ed esausta e appena la vede le dice: «Mi aiuti?». Certo che sì! La madre non aspetta altro. Ha fatto schemini magnifici, usando penne di tutti i colori e frecce asterischi per masticare i concetti e porli al pargolo in sintesi scarnificate. Sa che il raggio massimo di concentrazione di un preadolescente nativo digitale è pari a quella di un pesce rosso, 8 secondi, pertanto confida di farlo abboccare con esche fluo di nozioni sminuzzate. Lei nello spiegare si esalta, lui sbadiglia. Fa niente, lei si sente bravissima. Lui si accascia.

Ti rendi conto che bella la storia? Ronf. Tre giorni all’esame.E l’esame arriva. E il figlio è più sgamato di quel che pensa la madre. Le cose le sa a modo suo, ma le sa. La butta sul ridere. I prof si divertono. Che poi gli esami servono anche a quello, sfangarla con le armi che uno ha. Comunque vada, la madre è felice. Può tornare a

. Ha imparato la tettonica a placche e scoperto che del Novecento ricordava quasi tutto. Che mito. Gli schemini sono stati preziosissimi. Vero amore? Chissà alla fine che voto ci danno.Scrivetemi pareri, commenti, consigli adirettoreelle@hearst.it headtopics.com

Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Denise Pipitone, Piera Maggio diffida Quarto Grado: 'Frasi offensive nei miei confronti affermate con veemenza inopportuna, senza contegno' - Il Fatto Quotidiano Netflix: accordo con Spielberg per diversi film all'anno

Pubblicità - Continua a leggere di seguito Leggi di più: Elle Italia »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Consip, Lotti: «Non sapevo dell’indagine, quindi non potevo rivelare niente»L’ex ministro si difende così dall’accusa di favoreggiamento davanti al gup Forleo: «Escludo di aver parlato con Marroni di questa indagine». E sul caos al Csm: «Non mettevo bocca sulle nomine nelle procure» Una linea difensiva a dir poco rocciosa. non sapeva,non ricordo,oppure dormivo..

Francia e Romania non si fanno male, Italia eliminata dagli Europei Under 21Finisce 0-0 a Cesena, i francesi passano come miglior seconda e approdano alle semifinali con romeni, Spagna e Germania. Fallimento Di Biagio L'ho già detto che i francesi sono antipatici .... Si! ... Dura lex, sed lex! Se già da giovani la cultura che si trasmette e’ questa ....!!

Manfred Weber: “Ue, rischio crisi istituzionale ma non mi faccio da parte”Il tedesco del Ppe in corsa per la Commissione: «Adesso va difeso il ruolo del Parlamento».

Kean, non c’è solo l’Ajax: ora spunta anche l’Everton. Ma la Juve non vuole perderloMoise può entrare nella trattativa per De Ligt, ma l’opzione Everton torna d’attualità Ma non era il futuro della juventus? Valeva gia 80 milioni per 2 gol fatti!🤔 Via via! molto più scarso di FinallyMario

Estée Lauder per la lotta contro i test sugli animali in tutto il mondoL'obiettivo? Dire addio ai test sugli animali, completamente e globalmente, entro il 2023. Ecco il progetto di Estée Lauder che collaborerà con la Humane Society International e la Cruelty-Free International Follia

Olimpiadi invernali 2026, Chiara Appendino dichiara di non avere rimpianti | Sky TG24 | Sky TG24'Non mi pento assolutamente, non ho alcun rimpianto per la scelta che abbiamo fatto', ha spiegato la sindaca di Torino parlando dell'assegnazione delle OlimpiadiInvernali2026 Cercate di fare le cose per bene. Certi eventi sono una vera prova per l'efficienza e la credibilità di un paese.e sono un orgoglio per tutti. Oltre agli affari meritati Solo una irresponsabile poteva perdere questa occasione. brava! occupati dei rom che vanno ad occupare i parchi pubblici e cagano davanti ai bambini, lascia perdere il resto che non capisci