Netflix, arriva la Top 10 per scegliere più in fretta cosa guardare - VanityFair.it

Se in questi giorni siete a casa...

26/02/2020 09.30.00

Se in questi giorni siete a casa...

Per la prima volta film e serie tv saranno elencate in una classifica di popolarità: per sprecare meno tempo alla ricerca di qualcosa da seguire. Tutti i trucchi per usare meglio la piattaforma

diverse posizioni dell’applicazione, di modo da poterla vedere per esempio anche mentre si naviga in sezioni diverse da quelle dedicate appunto a serie o pellicole.Oltre all’aiuto che fornirà agli utenti – certo, col solito rischio di pilotare la visione verso una manciata di titoli ma anche consentendo ad altri, magari meno noti, di

Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno

emergerecon grande rilevanza – si tratta della prima volta che la piattaforma guidata da Reed Hastings propone una classifica di questo tipo. Una lista che contiene evidentemente informazioni importanti sulla diffusione dei propri titoli, per quanto sempre senza numeri precisi di audience. La funzionalità è sul tavolo dalla scorsa primavera, è già stata testata nel Regno Unito e in Messico – dove è stata apprezzata – e ora è ufficiale:

verrà estesa al resto del mondo.«Quando guardi un bel film o una serie tv, la condividi con la famiglia o con gli amici o ne parli al lavoro in modo che anche gli altri possano seguirla – si legge in una nota del colosso daoltre167 milioni di abbonati headtopics.com

– speriamo che le liste Top 10 aiutino a creare più momenti condivisi, dandoci una mano a scoprire qualcosa da guardarein modo più semplice e veloce». Al momento in cui scriviamo, per esempio, al primo posto c’è «» seguito da «Locke & Key» e dal film «Il suo ultimo desiderio».

Non basta: gli show e i film che sono inclusi nella Top 10 riceveranno ancheuno speciale badge, cioè un distintivo rosso posizionato in alto a destra sulla locandina che li contrassegneràovunque appaiano sulla piattaforma. Per segnalare insomma che fanno parte della selezione dei più visti. E gli elenchi non saranno sempre visibili ma, come spiegato, appariranno in base alle abitudini di visione dei singoli profili dell’account.

Nella gallery, tutti i trucchi per usare meglio la piattaforma Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Amaxofobia, la paura di guidare: da cosa dipende e come affrontarla - VanityFair.itPer alcune persone è paralizzante la sola idea di guidare. Ma, con alcune strategie, si può intervenire sulla paura e mettersi (finalmente) al volante

Se la regina Elisabetta non ne può più della Megxit: «Vuole solo che finisca» - VanityFair.itLa sovrana sarebbe molto dispiaciuta per la decisione presa dai Sussex di allontanarsi da Londra, ma allo stesso tempo vuole che la cosa si risolva in fretta. In gioco ci sono cose molto più importanti del loro desiderio di indipendenza, la monarchia come istituzione e i rapporti familiari

Scatti non ritoccati per la campagna Olay con Busy Philipps - VanityFair.itIl marchio di skincare Olay si impegna a mostrare nelle proprie pubblicità solo volti di donne senza trucco e non ritoccati da Photoshop. E Busy Philipps non deve più nascondere i nei sulla sua pelle. «Fanno parte di me» Era ora

Un Picasso per 100 euro: è aperta la lotteria - VanityFair.it«1 Picasso per 100 euro» è una lotteria internazionale online di beneficienza che si prefigge di raccogliere fondi per progetti di sviluppo umanitario

Che cosa fare se il commercialista sbaglia - VanityFair.itSe il commercialista compie un errore sulla nostra dichiarazione dei redditi, l'Agenzia delle Entrate viene a cercare noi. Ecco che cosa fare in questo caso e come evitare problemi

Michelle Williams: «Chiedi di più» - VanityFair.itMentre è in attesa del secondo figlio, Michelle Williams racconta perché è importante darsi un valore, senza aspettare che te lo diano gli altri