Negli Usa il virus corre e colpisce i giovani: terza dose in arrivo

dall'inizio della pandemia 670mila morti. Numero più alto del mondo in termini assoluti

17/09/2021 12.16.00

Dall'inizio della pandemia 670mila morti. Numero più alto del mondo in termini assoluti

dall'inizio della pandemia 670mila morti. Numero più alto del mondo in termini assoluti

E i numeri giornalieri continuano a spaventare: soltanto ieri 157.957 nuovi casi e 2.293 decessi. La maggior parte dei contagi riguarda giovani e giovanissimi. E la maggioranza delle vittime è non vaccinata o con vaccinazione incompleta.Proprio per questo il governo Usa spinge per ampliare il più possibile la campagna di vaccinazione e anche per inoculare una terza dose di vaccino a chi ha già avuto accesso alla vaccinazione completa.

Nasce il robot bambino iCub, e ci fa innamorare subito I monoclonali rischiano di marcire nei frigo: in sette mesi usate solo 12mila dosi su 80mila. La Lombardia ne 'smaltisce' 5200 in Romania - Il Fatto Quotidiano No Green pass, migliaia in centro a Milano: corteo verso piazzale Loreto, traffico bloccato

Mentre è certo che il presidente Biden riceverà presto una terza dose nelle prossime ore negli Usa gli esperti della Food and Drug Administration si riuniranno per esprimere la loro opinione sull'universalizzazione dell'ulteriore richiamo fortemente voluto proprio dall'inquilino della Casa Bianca. La questione però, nel mondo accademico a stelle e strisce, è tuttora controversa. L'annuncio fatto ad agosto dall'amministrazione Biden sull'attuazione di una campagna di richiamo che sarebbe stata lanciata dal 20 settembre per tutti gli americani che avessero ricevuto la loro seconda dose otto mesi prima ha infatti preso in contropiede molti esperti, cauti sui possibili effetti collaterali che questa dose aggiuntiva potrebbe indurre, e critica in un momento in cui molti paesi hanno avuto accesso solo a un numero molto limitato di dosi. La cautela della Fda si evince da un documento pubblicato proprio in vista della riunione in programma."In generale - scrivono gli esperti - i dati indicano che i vaccini anti-Covid autorizzati negli Stati Uniti conferiscono ancora protezione contro forme gravi di Covid-19 e morte". Va sottolineato comunque che le raccomandazioni di questo comitato non sono vincolanti, ma è molto raro che non vengano seguite.

Qualsiasi forma di sfiducia che la Fda potesse esprimere suonerebbe, tuttavia, come una colpa rivolta all'amministrazione Biden, che ha annunciato di voler rivaccinare tutti gli americani prima ancora di consultare le agenzie scientifiche. La spinta sull'acceleratore del presidente appare del resto più che comprensibile dato l'ancora fortissimo impatto dell'epidemia sul territorio americano. headtopics.com

Da parte loro, però, molti degli esperti che frenano sul ricorso alla terza dose sottolineano che i dati dei contagi e dei morti, ancorché preoccupanti, riguardino ormai per lo più coloro che fanno parte del vasto bacino di non immunizzati, che negli Usa conto ancora più di 65 milioni di persone. Due alti funzionari della US Medicines Agency hanno quindi già apposto i loro nomi su una lettera pubblicata su The Lancet contro una terza dose"in questa fase della pandemia".

In ogni caso, se questi esperti voteranno a favore di una dose di richiamo per gli americani, spetterà poi a un altro comitato, guidato dalla principale Agenzia federale per la salute degli Stati Uniti (CDC), decidere chi dovrebbe ricevere per la terza volta il vaccino. Il CDC si riunirà il 22-23 settembre e ha comunque già stabilito che gli adulti di età superiore ai 65 anni, i residenti in case di cura e gli operatori sanitari dovrebbero avere la priorità.

Leggi di più: Rainews »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

Balle.

Terza dose, le 10 categorie che la riceveranno subito e la differenza fra dose addizionale e «booster» - VanityFair.itDa lunedì 20 settembre le persone che rientrano in dieci categorie specifiche potranno ricevere una dose a completamento del ciclo. Dai prossimi mesi si passerà al richiamo per grandi anziani e personale sanitario

Guardia del corpo, in arrivo il remake del filmLeggi su Sky TG24 l'articolo Guardia del corpo, in arrivo il remake del film Non sarà mai come l'originale, irripetibile.

Strumento didattico formativo di sensibilizzazione dei giovani sull'uso dei monopattini - Il Sole 24 OREStrumento didattico formativo di sensibilizzazione dei giovani sull'uso dei monopattini - Il Sole 24 ORE

Effetto Covid sull’istruzione in Italia: il conto lo pagano giovani Neet e donneIl nostro Paese continua a spendere poco per l’education ma soprattutto spende male. Solo Slovacchia, Turchia e Polonia hanno chiuso le superiori più di noi

Coronavirus oggi. Israele: terza dose protegge dalla forma grave di Covid gli over 60Occhi puntati sul booster di Pfizer e Moderna che ammettono: l’efficacia dei loro vaccini può diminuire nel tempo. Tamponi gratis: sì o no?

Dal nucleare alle ferrovie: ecco cosa paghiamo con le bolletteIn attesa della soluzione che il governo metterà in campo per ridurre i nuovi rincari in arrivo in autunno, ecco una mini-guida per capire le voci contenute nella bolletta Paghiamo gli stipendi favolosi ai dirigenti e il pizzo allo Stato. …già che ci siamo aggiungiamo anche il costo del tampone per i novax e le relative spese di ospedalizzazione 🤷🏻‍♂️così … en passant… ROBYBOX 😡