Nave Talia, la foto simbolo della tragedia: il migrante in braccio al marinaio - VanityFair.it

Li hanno recuperato in condizioni estreme

06/07/2020 15.01.00

Li hanno recuperato in condizioni estreme

Le ogn mostrano questa e altre immagini dalla nave Talia, mercantile libanese che porta una cinquantina di migranti. Li hanno recuperato in condizioni estreme. Erano bloccati a pochi chilometri da Malta

Africa subsahariana, sono negli spazi dove di solito restano gli animali. Racconta sempre alle Ong Mohammed Shaban, comandante siriano del mercantile: «Non abbiamo nemmeno avuto il tempo di ripulire la sporcizia lasciata dagli animali. Non possiamo credere che un mercantile con limitate possibilità di assistenza compia il suo dovere mentre uno Stato come Malta ora non assegni un porto sicuro come previsto dalla legge».

Il Fatto di Domani del 15 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Bari, è gravissimo il quadro clinico del 54enne in Rianimazione: ischemia dopo il vaccino J&J - Il Fatto Quotidiano Alberto Sordi, nuovo omaggio a 'Il marchese del Grillo': il murale nel quartiere di Roma Garbatella

Dovrebbero intanto sbarcare oggi i migranti della nave Ocean Viking, gestita dalla ong SOS Mediterranée, a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. SOS Mediterranée ha detto domenica di aver ricevuto dalle autorità italiane l’autorizzazione ad entrare in porto e fare sbarcare i 180 migranti che ha soccorso negli ultimi 10 giorni. La nave per la quarantena da cui dovrebbero passare è la Moby Zazà, che si trova a Porto Empedocle e in questi giorni sta ospitando 211 migranti in isolamento soccorsi nelle scorse settimane.

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Ocean Viking, lunedì i 180 migranti a bordo su nave quarantenaLeggi su Sky TG24 l'articolo Ocean Viking, tamponi a bordo e lunedì trasferimento dei migranti su nave-quarantena Bello altro presunti profughi/clandestini da mantenere a spese nostre giobandnere E gli italiani alla fame.

Ocean Viking, tamponi a bordo e lunedì il trasferimento dei migranti sulla nave-quarantenaIl medico della Asp ha riferito alla capitaneria di porto di Pozzallo che le persone sono terrorizzate dal possibile ritorno in Libia. Il Viminale ha disposto Sbarcati gli ostaggi e messi in salvo, gli africani sono le prime vittime in queste storie, la nave va smontata pezzo per pezzo nel porto di Livorno E ancora una volta la preferenza e stata accordata all Italia, che fortuna che abbiamo. Questa presa in giro continua sarà ricompensata alle prossime elezioni Altri presunti profughi/clandestini da mantenere a spese nostre🤗

La foto del migrante in braccio al marinaio: «È la Pietà del mare»Il ragazzo è tra i 52 salvati dal mercantile «Talia» al largo di Malta. Il comandante: «Abbiamo fatto solo il nostro dovere, ma ora vanno fatti sbarcare» Non credo alla bibbia, mi chiedo perché dovrei consultarla, offende gli dei, non prego la chiesa il fetore che fa, non credo nel cielo e nemmeno all’inferno e non so distinguere il bene dal mare che nutre Cariddi di voracità 🌐 😕🗯 ..si ho visto , E ciò che ho pensato subito io ! … ☝️😐🗯 .. quanto è facile ormai trovare l'acqua sotto terra ! … 😐🗯 ..quanta gente miliardaria non sa usare i soldi, un anno fa dissi che l'avrei insegnato a tutti Solo jack ha Capito . . . Va bene come no!

Il podcast «Ammare», conversazioni al telefono sull'estate: la prima è con Valeria Parrella - VanityFair.itÈ arrivata l’estate. A cosa pensiamo quando immaginiamo questo periodo dell’anno? Quali sensazioni evoca in noi? Nasce «Ammare», il podcast tutto dedicato all'estate e ai suoi racconti VFpodcast

Voli cancellati e voucher al posto dei rimborsi, Ue contro l’Italia - VanityFair.itDoppia procedura di infrazione per l'Italia sui rimborsi ai passeggeri di viaggi cancellati a causa del coronavirus. Il voucher non può sostituire il rimborso

Jennifer Lopez, le altre star e il 4 luglio da casa: «Andate a votare» - VanityFair.itIn piena emergenza coronavirus anche le star non hanno invaso le spiagge per festeggiare l'Indipendence Day. Da casa hanno mandato messaggi di rinascita: «Usiamo le nostre voci per combattere le discriminazioni, e votiamo tutti il prossimo novembre»