Moto3, Antonelli

Moto3: Antonelli e Vietti, un'ascesa figlia della tranquillità

#Moto3 #Antonelli e #Vietti, un'ascesa figlia della tranquillità #motori

06/05/2019 15.30.00
Moto3, Antonelli, Vietti, Moto3, Antonelli, Vietti, Ascesa, Figlia, Talento, Tranquillita

Moto3 Antonelli e Vietti , un'ascesa figlia della tranquillità motori

Alla scoperta dei giovani italiani che hanno brillato a Jerez: Niccolò ha trovato nel team Sic58 di Paolo Simoncelli l'ambiente giusto per maturare, mentre Celestino odia i social, ma è molto curioso, è solido di testa e sta bruciando le tappe con la VR46

Antonelli e Vietti sul podio di Jerez con Suzuki e Paolo Simoncelli. AfpNiccolò Antonelli aveva già vinto dei GP (3) e Celestino Vietti era già salito sul podio, ma questa volta è diverso: per entrambi, il risultato conquistato a Jerez ha un sapore particolare. Antonelli non vinceva dal GP del Qatar 2016 e tornare al successo proprio a Jerez, dove Marco Simoncelli trionfò nel 2014 per la prima volta in 125, è qualcosa di speciale per un pilota che corre nel Team Sic58."Purtroppo non ho conosciuto bene Marco, ma lui era un'icona e un esempio per qualsiasi pilota, specie per un ragazzino come lo ero io a quei tempi", dice commosso Antonelli. Per Vietti è il secondo podio in 8 gare e il primo era arrivato addirittura alla seconda (3° nel GP d’Australia 2018, corso come sostituto dell’infortunato Nicolò Bulega), ma se è vero che il primo non si scorda mai, il secondo è molto più significativo."E’ stato inaspettato perché venerdì ero in grande difficoltà, ma poi la squadra ha fatto un ottimo lavoro. Il podio di Phillip Island era stato meraviglioso, ma un po’ casuale, questo è più concreto, dietro c’è più sostanza", spiega con la calma dei grandi Vietti.

Covid, stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Il Vaticano si scaglia contro il ddl Zan: «Fermate la legge, viola il Concordato» Fendi presenta la collezione PE22 alla Milano Fashion Week

esperto— Nato a Cattolica il 23 febbraio 1996, Antonelli, al di là dei suoi 23 anni, è già un pilota maturo: a Jerez ha corso il 122° GP iridato, tutti in Moto3. In sette stagioni di motomondiale ha cambiato parecchie squadre, ma è solo con Paolo Simoncelli che sembra aver trovato equilibrio e serenità."Dopo l’ennesimo infortunio a Barcellona, l’anno scorso, ero andato fuori di testa. Fortunatamente Paolo mi ha parlato, siamo andati a mangiare al mare e mi ha dato fiducia", racconta dopo il successo di Jerez. Ragazzo dotato di grande talento, piacevole e allegro fuori dalla pista, 'Nelli', come viene affettuosamente chiamato da tutti, ha pagato caro limiti caratteriali e una grande agitazione che lo portava a essere poco tranquillo in gara, con conseguenze sui risultati."Tutti i piloti hanno bisogno di stare bene all’interno del box e io adesso sto benissimo: anche sabato sera, siamo rimasti tutti insieme a ridere e scherzare, a dire stupidaggini", svela. È quello che gli serviva: papà Simoncelli è stato bravissimo a creare un ambiente familiare attorno a lui, anche con qualche scelta dolorosa, come quella di staccarlo un po’ da papà Jgor, ex pilota che ha sempre seguito da vicinissimo il figlio. Niccolò è diventato più responsabile, si gestisce meglio, dentro e fuori dalla pista.

curioso Leggi di più: LaGazzettadelloSport »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

MotoGP Jerez Libere2, Ducati in forma: Petrucci davanti; Smith, che volo: è okNelle Libere2 Petrux è il migliore davanti a Dovizioso e Crutchlow. Rossi ancora fuori dai dieci: 16°. Paura per un volo dell'inglese, wild card Aprilia: portato al centro medico è a posto. Dominio del team Sic58 in Moto3

Woody Allen snobbato dagli editori, pesano le accuse di molestie da parte della figliaNon ti preoccupare Woody noi della Castagnoladisopraen Woody siamo pronti a stampare le tue riflessioni...

L’avvitamento della crisi turca e le mosse dubbie della banca centraleLa crisi valutaria turca cominciata nel 2014 non si è affatto stabilizzata nonostante le ultime controverse misure della banca centrale messe in atto nei confronti degli speculatori internazionali

La figlia di Luke Perry: “Mio padre sepolto con abito biodegradabile” | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo La figlia di Luke Perry: “Mio padre sepolto con abito biodegradabile” | Sky TG24 I figli.... s_tamburini Oh mamma 🙈 Ormai sono fuori di testa...

Dedica all’amica morta per la bomba «Chiamo mia figlia Melissa come te»Brindisi, la dedica all’amica morta nell’attentato: «Chiamo mia figlia Melissa» R I P

La compagna di Astori e la dedica alla figlia: «Ci saremo sempre»Il post su Instagram e la foto insieme alla figlia Vittoria: «E poi continuerai a guardare il mondo. E ci saremo, sempre»

Il maestro della batteria e l’elogio della lentezzaPeter Erskine stasera alla Lavanderia a Vapore: comincia da qui il suo tour europeo. 🔝

Sophie, la figlia di Luke Perry torna in Malawi e inaugura una scuola dedicata al padreLa figlia 19enne dell’attore è tornata in Africa e sui social annuncia l’inaugurazione di una scuola materna

Lodi, una mamma aggredisce la prof che aveva sospeso la figlia | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Lodi, una mamma aggredisce la prof che aveva sospeso la figlia | Sky TG24 Poi ci di meraviglia se i figli sono prepotenti e aggressivi? I genitori sono peggiori dei figli. Banale ma è così! Il primo grande sforzo,educare i genitori a fare bene i genitori,spiegare loro che la missione del procreatore è prerogativa del regno animale,non del regno umano,come lo dimostrano i comportamenti di questa (tra virgolette)madre

25 anni senza Ayrton Senna, il mago della pioggia leggenda della Formula 1Imola ricorda il campione con l'Ayrton Day. In pista correranno le monoposto di Senna vaifundoAyrton

Luke Perry, la figlia gli dedica una scuola in Malawi | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Luke Perry, la figlia gli dedica una scuola in Malawi | Sky TG24