Rolex, Gioiello

Milano, maxi furto da 400 mila euro in un attico di via Monti: rubati lingotti d’oro, Rolex e monete antiche

Milano, maxi furto da 400 mila euro in via Monti: rubati lingotti d’oro, Rolex e monete antiche

04/01/2020 14.30.00
Rolex, Gioiello

Milano, maxi furto da 400 mila euro in via Monti: rubati lingotti d’oro, Rolex e monete antiche

Bottino da 400 mila euro in un attico di via Monti la notte di San Silvestro: a chiamare la polizia è stato l’inquilino, 28enne, dell’appartamento

via Vincenzo Monti, così come quello da altre centinaia di migliaia di euro — tra giubbotti, piumini e altri capi di alta moda — messo a segno invia del Gesù, alla boutique Zilli, la sera di San Silvestro. Ladri scatenati con colpi di alto livello, in questi giorni, dall’elegante strada del Sempione, al Quadrilatero. A chiamare la polizia, verso le 19 del 2 gennaio, è stato l’

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» In Edicola sul Fatto Quotidiano del 21 Giugno: Fico: “Ora il salario minimo e nuovo alt ai licenziamenti” - Il Fatto Quotidiano

inquilino ventottenne, che vive solo nell’appartamento al diciassettesimo piano del numero 57 di via Vincenzo Monti. L’uomo, rientrato a casa dopo essersi assentato qualche giorno per le vacanze dell’ultimo dell’anno, ha trovato la cassaforte aperta. Il complesso residenziale in cui sono entrati in azione i delinquenti, molto probabilmente più di uno, è costituto da due torri da diciassette piani ciascuna, più altri due stabili più bassi, separati da aiuole alberate con l’erba perfettamente curata e i vialetti di accesso e passaggio interni «costellati» da modelli vari di Bmw e Mercedes lavate e parcheggiate. Palazzi anni cinquanta, conosciuti come «Grattacieli Gronchi 2», abitati da facoltose famiglie della borghesia cittadina, dove i ladri hanno agito indisturbati.

Stando a quanto ricostruito dalla polizia, hanno tagliato con la fiamma ossidrica una porta di servizio, che fa accedere direttamente nella cucina dell’appartamento all’ultimo piano. Professionisti del furto, appunto, visto che, come confermato dagli uffici della Questura, gli allarmi perimetrali e volumetrici non hanno rilevato alcuna intrusione dall’esterno. Gente esperta, che sapeva dove colpire, visto il «tesoro» custodito in cassaforte. Dopo aver lavorato ancora con la fiamma ossidrica anche sul forziere, hanno fatto sparire infatti una collezione di monete d’epoca da 100 mila euro, gioielli e orologi Rolex per 85 mila euro e, soprattutto, lingotti d’oro per altri 200 mila, secondo quanto denunciato dal giovane padrone di casa. Nessuno si è accorto di nulla, dunque, fino al ritorno in città di quest’ultimo. Sul caso indagano gli investigatori della polizia, impegnati anche nelle indagini sul blitz nel retrobottega della boutique Zilli di via del Gesù, una delle strade del lusso della città. Secondo quanto riferito da via Fatebenefratelli, l’allarme del negozio era suonato la sera del 31 dicembre, ma il personale dell’agenzia di vigilanza privata, intervenuto sul posto, non aveva notato nulla di anomalo. headtopics.com

In realtà, come avrebbero rilevato successivamente le immaginidelle telecamere di sicurezza interne, due persone, tra le 22.30 e le 23 del 31 dicembre, si erano introdotte dal retro, forzando con un cacciavite l’ingresso secondario. Ad accorgersi degli ammanchi, è stata una delle dipendenti del negozio, nella giornata del due gennaio. La titolare, una cittadina italiana cinquantenne, nata in Sudamerica, ha dovuto rifare l’inventario della merce, constatando, alla fine, la mancanza di due pellicce dal valore commerciale dal 120 mila euro ciascuna, tre giubbotti da 10mila euro l’uno, un’altro da 18 mila euro, e un abito normalmente venduto a 6mila euro.

Leggi di più: Corriere della Sera »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Chissà quanti contanti non dichiarati, di solito non sono mai presenti nei bottini.

Milano, furto da 385mila euro a casa di un 28enne: rubati Rolex e lingotti d'oro - Il Fatto QuotidianoDuecentomila euro in lingotti d’oro, 100mila in monete da collezione, 50mila in gioielli e 35mila in orologi Rolex . Questo il sorprendente bottino del furto messo a segno in un appartamento in via Vincenzo Monti a Milano, dove i ladri hanno aperto la cassaforte utilizzando la fiamma ossidrica. A scoprire giovedì l’amara sorpresa è stato il … Cazzo io a 28 anni avevo uno Swatch!! - fregna, a 28 anni questo nella cassaforte di casa aveva 385 mila euro di valore, pensate cosa poteva avere nelle cassette di sicurezza delle banche Ora io lo sforzo di capire i gioielli, i rolex e le monete da collezione lo posso fare. Ma i lingotti perché?

«Tolo Tolo» sbanca il botteghino del 2020In un solo giorno il nuovo film di Checco Zalone, nelle sale da ieri, ha sfiorato gli 8,7 milioni di euro, con 1.174.285 spettatori

Milano, minore scappa da una comunità: ritrovata su un treno a Genova | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Milano, minore scappa da una comunità: ritrovata su un treno a Genova | Sky TG24 Cosa vuoi scappare , ormai siamo chippati tutti quanti , Io ciò provato , ma quel negro su Brittoli fece la spia ...ed un attimo circondato sono rimasto... Ma la musica e passata e nessuna la può fermar...

Governo, nel 2019 il premier Conte ha dichiarato oltre un milione di euro - La StampaOltre un milione di euro. E' quanto ha guadagnato il premier Giuseppe Conte nel 2018. Secondo l'ultima dichiarazione dei redditi depositata in Parlamento nel 2019 e pubblicata on line, il presidente del Consiglio ha denunciato al fisco un imponibile di 1.155.229 euro rispetto ai 370.314 euro percepiti l'anno precedente. A palazzo Chigi dal 2018, Conte ora guida un nuovo governo a maggioranza giallorossa, M5S-Pd, e in un anno si ritrova nel portafoglio 700mila euro in più. Nella sua “dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale”, firmata il 29 novembre scorso, Conte attesta che non sono intervenute 'variazioni' in 'rapporto all'ultima dichiarazione presentata': questo significa che resta proprietario di un fabbricato a Roma, probabilmente la sua abitazione privata, e di una Jaguar d'epoca, modello XJ6, immatricolata nel '96. L'incremento dell'imponibile, spiegano fonti di Palazzo Chigi all'Adnkronos, è dovuto al fatto che quando Conte ha assunto l'incarico di presidente del Consiglio ha dovuto chiudere tutti gli incarichi pendenti emettendo le relative fatture, e, quindi, ha fatturato in un solo anno importi che altrimenti sarebbero stati diluiti nel corso del tempo. Quanto ci è costata pro quota la sua difesa? Naturalmente nell'interesse del Popolo Italiano! Quasi come Salvini.Solo che Salvini i 49milioni li ha rubati e i suoi compari Lega (Centemero) sono accusati di riciclaggio no. per me il dovuto fino al 31/12/2019 é di 310800 euro per gli altri 700000 lo psiconano deve scegliere A liberare le detenute di colugno monsese B restituire agli immigrati tutte le pensioni che gli ha rubato C continuare a pagare 100 milioni al giorno 3 opzioni sono generoso

Chieti, 29enne schiacciato da un blocco di ferro: primo morto sul lavoro del 2020La vittima si chiama Cristian Perilli, originario di Frosinone. Lavorava nella ditte Sevel dove erano in corso interventi sulle linee produttive 🌷 Un altro giovane lavoratore morto sul lavoro perchè così tanti morti? sindacati…...……….

Giocare non è un gioco: Youtuber d’Italia da 10mila euro al meseChi sono e quanto guadagnano gli idoli della generazione Z più seguiti sui social, su Twitch o su Youtube Articolo che sarebbe risultato banale anche 5-6 anni fa quando youtube doveva definitivamente esplodere in Italia. Ma un bell'articolo invece sull'aspetto fiscale di queste figure borderline?