Milano Food City, il grande ritorno di 100 chef italiani famosi all’estero per un menu rinascimentale

Milano Food City, il grande ritorno di 100 chef italiani famosi all’estero

03/05/2019 02.10.00

Milano Food City, il grande ritorno di 100 chef italiani famosi all’estero

Esibizione dei super-cuochi: Donato De Santis dall’Argentina dove è giudice di Masterchef, Fabio Trabocchi da Washington, Francesco Gasbarro da Ginevra e Marino D’Antonio, famoso a Pechino e Shanghai

shadowStampaEmailCento chef italiani che lavorano nei ristoranti più «in» del mondo convergono su Milano. Fabio Trabocchi stella Michelin a Washington, Francesco Gasbarro, altra stella a Ginevra, Donato De Santis — vip in Argentina dove è giudice di Masterchef e conduceva lo show tv Villa della Pasta — e ancora Marino D’Antonio, famoso a Pechino e Shanghai, tra i pochissimi ad aver pubblicato ricette italiane direttamente in cinese.

Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano 'Fedez dice fesserie, ecco i dati sugli immobili del Vaticano' | Stanze Vaticane Lapadula, gol e assist contro l'Ecuador. E il Perù impazzisce per lui

È un po’ questo il cuore della manifestazione Milano Food Cityche inizia venerdì 3 e dura fino al 9 maggio: alcuni degli chef arrivati da 40 Paesi martedì si esibiranno nella sede di Confcommercio, a Palazzo Bovara. Cucineranno il menu immaginato addirittura da Leonardo da Vinci per Ludovico il Moro. All’epoca il genio rinascimentale, che fu anche cuoco, non potè realizzare le pietanze perché troppo avveniristiche. Ci penseranno gli chef di oggi, onorando il suo 500 esimo anniversario — sempre martedì, peraltro, la vegetariana zuppa di ceci di Leonardo sarà cucinata in centinaia di ristoranti del mondo. Stamane, invece, per l’inaugurazione della kermesse, sempre a Palazzo Bovara, si sfideranno tre squadre. Capitani ai fornelli il presidente Confcommercio Carlo Sangalli, il sindaco Beppe Sala e il governatore Attilio Fontana. Ricette: budino di riso, pane integrale e cioccolato fondente, pagnotta alle noci con salmone e avocado.

Eventi, degustazioni e gare sono il pretestoper promuovere non solo intrattenimento, ma una precisa cultura alimentare («Cibo sano e nessuno spreco»), sottolineano gli organizzatori della istituzionale Food city (mentre in questo tripudio di palinsesti a tema in parallelo si svolge la Food week). headtopics.com

Fondazione Umberto Veronesi distribuiràil «decalogo della sana colazione», nel pomeriggio il sindaco Sala sarà al Refettorio ambrosiano con l’arcivescovo Mario Delpini. Al centro dell’evento in questo caso l’opera Mani per il pane dall’artista Safet ZEC che fuggì dalla Bosnia travolta dalla guerra fratricida e trovò rifugio in Italia, diventata sua seconda patria. L’opera rimarrà a Milano fino a lunedì esposta al Refettorio, prima di ritornare a Sarajevo. Considera Sangalli: «Milano è smart city anche per il cibo. Attira sempre più consumatori internazionali e aziende che entrano nella ristorazione». In 5 anni, ad esempio, le pasticcerie per la colazione sono aumentate del 20 per cento.

Leggi di più: Corriere della Sera »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Bravo 👏👏Donatodesantis

Come Milano è diventata- anche dopo Expo- capitale del foodNella sola prima decade di maggio si intrecciano in città ben cinque manifestazioni culinarie in contemporanea di importanza internazionale Please, ...stop using the monkeys' language.... Thanks!🙄 capitale del food vaffanass sete really ridicoli!

Tutti i numeri di Milano capitale del food - Il Sole 24 OREDopo la festa del Design, alla Fiera di Milano a Rho e in tutta la città arriva la celebrazione mondiale del cibo e delle bevande con la... 'cibo' al posto di 'food' era troppo provinciale? 'Cibo', analfabeti. Come vanno le vendite? Sta migliorando la derivata seconda?

Squadra che vince non si cambia: Panariello, Conti e Pieraccioni tornano con un tour nei teatriDebutto il 18 novembre a Milano. L’appuntamento a Torino sarà il 9 dicembre

Saluti romani al cimitero Maggiore di Milano: assolti quattro militanti di Lealtà AzioneIl 25 aprile 2016 il raduno al Campo 10. Il pm Basilone aveva chiesto 3 mesi di condanna per apologia di fascismo. 'Il fatto non sussiste'

Mille saluti romani per Sergio Ramelli, procura apre inchiesta: l'oltraggio neofascista del 29 aprile di MilanoCariche e tafferugli durante il corteo non autorizzato per ricordare il militante di destra ucciso nel 1975, indaga la Digos. Il sindaco Sala: 'Non Oltraggio? Informatevi prima di scrivere cazzate. Oltraggio? É il minimo ricordarlo cosi.. e sarà così per sempre Si chiama oltraggio salutare i propri caduti? Ma che scrivete voi di Repubblica.

Tennis, Schiavone diventa maestra, stage per i giovani a MilanoL’iniziativa portata avanti con il Comune del capoluogo lombardo e dedicata a bambini e bambine dagli 8 ai 12 anni

Dopo New York sarà Milano nel 2020 la capitale LgbtQ+ - LifestyleBella roba, il prossimo passaggio cos'è la depenalizzazione dello stupro perchè 'un uomo non è un uomo fino a prova contraria' e verranno liberati stupratori perchè una donna puó essere stuprata solo da un uomo? Andate a ciapà i ratt, vergognoso Sala e tutto il suo entourage... Spiegatemi cosa cazzo è LgbtQ+?!?!?!? LgbtQ+, sembra un mix fra un codice fiscale e una formula chimica. Buffo come si riesca a creare il classismo cercando di combatterlo.

Milano, imbrattata la scritta per Ramelli nel giorno dei cortei ad alto rischioSale la tensione in città. Gli antifascisti si ritrovano in piazzale Dateo e in piazzale Loreto, l’estrema destra in piazzale Susa

Imbrattata la scritta in ricordo di Ramelli a Milano - LombardiaL'omicidio avvenne 44 anni fa. Salvini: 'Giovane ucciso per un'idea' (ANSA) E con questo? ene così. ciao Ansa, trattasi di reato, quindi che fate, condannate chi condanna?

Neofascismo, il 29 aprile nero di Milano: corteo per Ramelli e controcorteo a rischio tensioniPresidio in via Bronzino per commemorare il giovane ucciso da Avanguardia Operaia nel 1975 e poi sfilata annunciata in piazzale Susa per l'estrema destra.

Milano, scontri al corteo tra l’estrema destra e le forze dell’ordine Diretta videoDurante la manifestazione (non autorizzata) delle varie anime dell’estrema destra in ricordo di Sergio Ramelli. Un migliaio di presenti No mi cade un mito.... Rompetegli le ossa!!